Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'iniziativa il 21 Marzo2022

L’esorcismo di primaVera si celebra ai Dù Cesari.

C’eravamo lasciati con una meditazione il 19 gennaio 2019 per celebrare la Dolce vita. Sulla lavagna dei Dù Cesari – al posto del solito menù – si leggeva: “Meditiamo sul privilegio, sul riconoscere il nostro stato di privilegiati che possono muoversi, viaggiare, mangiare, vorrei che celebrassimo il privilegio di poterci incontrare in un posto e godere della presenza altrui". Poi arrivò la Pandemia. Stasera, alle 21, lo chef Danilo Pelliccia proporrà il suo “esorcismo di primaVera”, un rito incentrato sulla buona cucina e una tavola imbandita di cibo e sentimento apparecchiata insieme a Micol Ferrara che ci ricorda: “Sì, la magia è credere nel mondo insieme”. Una sinergia unica che pone al centro sempre un’attenta selezione delle materie prime, la preparazione amorevole delle pietanze e una dose extra di goliardia.

La serata sarà aperta da buona forchetta, bruschette di pomodorini secchi siciliani, battuto di olive e crema di carciofini Molisani, taralli del Matese, alici di Cetara. Un viaggio che si compie a tavola attraversando il Bel Paese alla scoperta dei suoi sapori eccellenti. Il menù: carciofo alla giudia, una berachà che non può mai mancare, Tonnarelli fucsia con barbabietola e crema di pecorino, omaggio a Ugo Tognazzi a pochi giorni dalle celebrazioni ufficiali per il centernario della nascita, agnello cotto a bassa temperatura su crema di fave e, per concludere, maritozzo di panna e crema di bacio perugina. Una serata di sapori migranti intervallata da musica, risate e riflessioni con la partecipazione di Dario Digeronimo con il suo monologo dedicato a Mamma Roma. Un format pensato per amici che tuttavia ha l’ambizione di diventare itinerante e attraversare l’Italia alla ricerca di nuovi sapori, nuove idee, nuove ricette e nuovi amici. Cucinare, Pelliccia lo sa bene, è un modo di dare e lui non si risparmia. Quale sarà la prossima tappa?

Dù Cesari
Corso Regina Margherita, 252 - Torino
T. 011 484430

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Elio Mariani

Checchino dal 1887

Roma

1) Trippa alla romana

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search