Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'iniziativa il 06 Marzo2020
Nicola Farinetti

Nelle pizzerie Eataly di tutta Italia, dal 9 al 31 marzo parte il progetto di raccolta fondi “Pizza buona 2 volte”: per ogni pizza venduta Eataly devolverà 1 euro all’Asst Fatebenefratelli Sacco di Milano, impegnato in prima linea sull’emergenza coronavirus in Italia.

La donazione verrà impiegata per l'acquisto di attrezzatura necessaria ai reparti maggiormente impattati dalla contingenza attuale, cioè le Unità Operative di Malattie Infettive, di Massimo Galli e di Giuliano Rizzardini e di Terapia Intensiva di Emanuele Catena. La pizza Eataly, caratterizzata da farine biologiche, 50 ore di lavorazione e alta idratazione e leggerezza, nei giorni dell’emergenza Coronavirus diventa anche simbolo della volontà e del bisogno di reagire condiviso tra cittadini e imprese.

(Francesco Pompilio)

Nicola Farinetti, Amministratore Delegato di Eataly, commenta: "“Pizza buona 2 volte è il nostro modo per reagire a questa situazione molto seria. Abbiamo voluto pensare ad una piccola ma possibile soluzione che fosse alla nostra portata. La buona pizza è uno dei simboli della nostra cultura enogastronomica e mangiarla fa parte della nostra tradizione. Adesso questa buona pizza è buona 2 volte perché fa anche del bene all’ospedale Fatebenefratelli-Sacco. Speriamo che ci restituisca anche un po’ di serenità e fiducia".

L’iniziativa “Pizza buona 2 volte” sarà attiva in tutti i ristoranti “Pizza&Cucina” all’interno degli store Eataly di Milano Smeraldo, Torino Lingotto, Roma Ostiense, Pinerolo, Genova, Trieste, Firenze, Piacenza, Forlì e Bari.

C.d.G. 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Caterina Ceraudo

Ristorante Dattilo

Crotone

3) Spigola, limone candito e emulsione di spigola

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search