Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'iniziativa il 21 Maggio2021

di Michele Pizzillo

Si può dire che questo è un mese frenetico per San Pellegrino.

Prima con la campagna di comunicazione per celebrare il talento e il capitale umano. Poi il format digitale dedicato al mondo della ristorazione e dell’ospitalità, appuntamento quotidiano con conversazioni, riflessioni e idee sul futuro e sulla rinascita di un settore strategico che vede coinvolti grandi ospiti intervistati da Marco Montemagno. Chissà quante altre novità sono in cantiere per sostenere una filiera produttiva che ha sofferto molto con lo stop imposto dal lockdown. Tant’è che Stefano Marini, amministratore delegato del Gruppo S.Pellegrino afferma che “mai come in questo momento sentiamo il dovere di fare la nostra parte per favorire la ripartenza ed essere vicini al mondo che amiamo e ai nostri clienti. Per questo S.Pellegrino torna in campo dando nuovo impulso al movimento #SupportRestaurants, il grande “mosaico” di iniziative e aiuti concreti su scala globale che ha preso avvio lo scorso giugno come prima risposta all’emergenza. Il nuovo programma a cui stiamo lavorando è ambizioso perché la campagna di comunicazione è solo la prima di una serie di proposte dedicate alla ripresa del comparto, mentre nuovi progetti si concretizzeranno già nelle prossime settimane”.

Fra questi, il nuovo format digitale dedicato alla business community con il coinvolgimento di figure di primo piano fra imprenditori, esperti e opinion leader del mondo Horeca, un autentico think tank per riflettere sull’evoluzione di un settore strategico appena avviato e che fra i primi ospiti vede lo stesso Marini, Valeria Raimondi (Editor in chief di Fine Dining Lovers Italia, Francia e versione spagnola), la coppia formata da maestro e allievo e, cioè, Carlo Cracco e Alessandro Bergamo, Lara Gilmore (fondatrice con Massimo Bottura del progetto Food for Soul), Joe Bastianich (ristoratore, imprenditore e wine expert, Bastianich Hospitality Group, Stati Uniti), Cristina Bowerman, chef e Presidente di Ambasciatori del Gusto insieme al vice presidente Paolo Marchi (ideatore e curatore di Identità Golose), maestri della mixology come Agostino Perrone e Giorgio Bargiani (Head Mixologist del Connaught Bar, Londra, primo classificato ai World’s 50 Best Bar 2020), gli chef Matias Perdomo (ristorante Contraste di Milano), Isabella Potì e Floriano Pellegrino (del Bros di Lecce e di Roots Trattoria di Scorrano), Davide Rampello (direttore artistico e curatore di eventi del Padiglione Italia all’Expo di Dubai), il ceo The Fork Almir Ambeskovic e gli imprenditori Vincenzo Ferrieri (Cioccolatitaliani), Vittoria Zanetti (Poke House), Martino De Rosa (atCarmen) e Ivan Aimo (Deliveristo).

Intanto con la campagna internazionale “Social Menu per #SupportRestaurants” - ideata e realizzata da Yam112003 – che S.Pellegrino dedica al talento, alle competenze, al capitale umano, autentico patrimonio di ogni ristorante, si vuole raggiungere l’obiettivo di dare visibilità e protagonismo a tutti i professionisti della ristorazione - non solo chef e pizzaioli ma anche personale di sala, maitre, sommelier, bartender - che rendono unica la nostra esperienza a tavola, fuoricasa. La campagna - che popolerà le properties digitali del brand e sarà amplificata da contenuti speciali sul sito e sul magazine Finedininglovers - vivrà attraverso una serie di call to action a cui la community potrà rispondere compiendo semplici azioni digitali. Insomma, seguire i profili social dei ristoranti del cuore e dei maestri dell’ospitalità, interagire con loro, condividere i migliori momenti a tavola e invitare gli amici a fare lo stesso: sono azioni che possono contribuire a fare la differenza dando visibilità e fiducia a chi ha saputo emozionarci e continuerà a farlo, regalandoci momenti unici a tavola, dicono gli strateghi di Sanpellegrino.

Parte integrante di #SupportRestaurants è Food Talks, ideato con l’obiettivo di ampliare quanto più possibile la portata del dibattito intorno al mondo della ristorazione e dell’ospitalità grazie all’esperienza e alla visione dei protagonisti della rivoluzione in atto, invitati a condividere e mettere in relazione temi come l’innovazione digitale, l’evoluzione dei servizi e dei modelli di consumo, l’internazionalizzazione, la formazione, la responsabilità sociale. Del resto, ogni crisi non fa altro che accelerare tendenze già in atto che sono evidenti a tutti: l’alta cucina ha già in parte modificato il suo modello di business introducendo dark kitchen e delivery, valorizzando gli ingredienti e ottimizzando le strutture. La necessità di puntare a un turismo di prossimità ha orientato in prospettiva il mondo dell’hotellerie a individuare nuove tipologie di servizio e di accoglienza e differenti modalità di promozione e marketing. Per il mondo del vino italiano, la chiusura imprevedibile del fuori casa ha immediatamente evidenziato la necessità di trovare vie alternative al canale professionale per raggiungere il cliente finale. Il contemporaneo boom dell’e-commerce ha posto il digital al centro della scena, dando impulso a quella rivoluzione multichannel che la maggior parte dei produttori - e degli imprenditori del food - aveva considerato come possibile e necessaria, ma non a così breve termine.

E, quindi, per guardare al futuro, secondo l’amministratore delegato di S.Pellegrino “è necessario arricchirsi di competenze e strumenti nuovi per questo il confronto con i protagonisti del cambiamento assume un ruolo cruciale nel dare impulso alla ripartenza. L’autorevolezza di Marco Montemagno, la freschezza del format, l’autorevolezza dei personaggi intervistati sono gli elementi vincenti di un nuovo modo di fare informazione e parlare di evoluzione del mondo Ho.Re.Ca. Insieme a Montemagno abbiamo voluto creare un’occasione di confronto sul cambiamento che da un anno a questa parte sta modificando le nostre scelte e la nostra idea di futuro”. E, aggiunge Montemagno “lo smart working ha ridefinito il tempo libero, le limitazioni ai viaggi hanno fatto riscoprire le eccellenze locali, nuovi stili di vita hanno spostato l'attenzione sulla sostenibilità di ciò che mangiamo, il delivery è diventato un'abitudine. Siamo davanti a grandi opportunità per ripartire e ne discuteremo insieme ai protagonisti di questo mondo".
Dopo l’esordio sui canali e i profili social di Marco Montemagno (LinkedIn, Facebook e YouTube), appuntamento quotidiano, a partire dalle ore 10.30, su FineDiningLovers, il digital magazine internazionale dedicato alla cultura del gusto e al piacere della convivialità by S.Pellegrino e Acqua Panna che documenterà l’iniziativa pubblicando highlights e approfondimenti quotidiani. Intanto, i ristoranti che hanno spazio all’aperto, cominciano a registrare il tutto esaurito.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Luca Abbruzzino

Ristorante Abbruzzino

Catanzaro

3) Anatra, kumquat e semi di zucca

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search