Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'iniziativa il 04 Agosto 2020
di Giorgio Vaiana

di Michele Pizzillo

Vino Day, venerdì 7 agosto - in versione estiva e unicamente digitale – per permettere agli appassionati di tutta Italia di fare scorta di bottiglie di qualità.

E, tutto in offerta, visto che per questa giornata particolare, l’enoteca di Eataly – una delle 54 punte d’eccellenza premiate dalla prima edizione della guida “Enoteche d’Italia” di Gambero Rosso con i tre cavatappi, il massimo punteggio - offre uno sconto speciale del 20% su un acquisto minimo di 6 bottiglie e consegna gratuita in qualsiasi luogo della Penisola. Nella gamma dei vini in offerta c’è veramente di tutto: dalle bollicine ai bianchi e ai rosati rinfrescanti fino ai rossi più tenaci.  Il messaggio di Eataly è ammiccante: che tu sia nella casa al mare, in montagna o in campagna non preoccuparti, noi ti consegneremo il vino ovunque, e senza costi aggiuntivi. Devi solo scegliere le etichette – fra oltre 5.000 referenze - che ritieni adatte per rendere perfette le tue colazioni o le cene nelle sere d’estate. In un mondo sempre più digitale dove l’acquisto con un click è ormai all’ordine del giorno – ancora di più dopo il lungo periodo di lockdown - Eataly ha ritenuto opportuno riproporre esclusivamente online l’evento che lo scorso autunno ha riscosso molto successo nella sua grande cantina diffusa – 13 enoteche su 8.700 metri quadrati complessivi -, che rappresenta uno dei luoghi migliori per acquistare vino di alta qualità: tra una selezione “democratica” di etichette è infatti possibile assaporare il meglio del panorama vinicolo del Belpaese, i vini sfusi e quotidiani, le annate rare, i vini eroici, le grandi cantine internazionali, fino alle referenze del progetto del Vivaio di Eataly che dà spazio al racconto e alla vendita dei vini di piccoli e giovani vignaioli.

Il Vivaio di Eataly rappresenta, molto probabilmente, un modo nuovo di raccontare il vino. Intanto per la scelta delle cantine che possono accedere e, cioè, quelle ritenute emergenti e impegnate a fare ricerca, capaci di stupire i consumatori con i loro vini ma, anche, chi il vino lo vende. Il progetto Vivaio Eataly è nato proprio per unire queste tre passioni, con vini che venerdì potrà scoprire chiunque vorrà approfittare dell’offerta, perché le etichette delle cantine emergenti, che nonostante una breve storia hanno già molto da raccontare, ci saranno tutte. Si tratta, generalmente, di piccoli produttori, spesso giovanissimi ragazzi e ragazze, che con la loro passione, la loro dedizione, il loro coraggio, e una produzione che non supera le 50.000 bottiglie, stanno avvicinando al mondo dei vini nuovi consumatori, appassionati come loro per la possibilità di fare qualche bella scoperta. L’avventura del Vivaio di Eataly è partita nel 2016, da Eataly Torino Lingotto, ospitando alcuni piccoli produttori di vino e una sorta di tasting con degustazioni guidate in compagnia dei produttori e una carta dei vini dedicata, inserita nel menu della ristorazione di Eataly, che raccontava il progetto. Adesso è tutto più semplice, con il Vivaio ormai decollato e la possibilità, per i consumatori, di scoprire queste piccole produzioni e addirittura con lo sconto del 20% e senza la necessità di andare all’Enoteca di Eataly Smeraldo di Milano.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search