Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

L'intervista

L’accordo potrà aiutare la diffusione del vino, soprattutto in Asia. Tanti i progetti per la società fiorentina. Ma preoccupano i dazi degli Stati Uniti e il virus in Cina dove i consumi di vino sono praticamente fermi. L’ad Ballotta: “Nel breve periodo batosta forte per il nostro export”


(Silvana Ballotta)

C’è l’inedito accordo con Assoenologi per aiutare la promozione del vino italiano all’estero riconoscendo l’importanza del lavoro dei tecnici come professionisti che possono dare tanto al vino anche fuori dalle cantine. 

Il presidente del consorzio più che soddisfatto della prima edizione dell’evento che ha portato i vini più famosi delle Langhe con le menzioni geografiche aggiuntive all’assaggio di tantissimi giornalisti ed addetti ai lavori. “E adesso al lavoro per la sostenibilità”


(Matteo Ascheri presidente del consorzio di Barolo e Barbaresco assieme al direttore Andrea Ferrero)

di Fabrizio Carrera, New York

La soddisfazione è palpabile. Matteo Ascheri incassa il risultato di un grande evento dedicato al Barolo e al Barbaresco. 

Intervista con il presidente del consorzio che racconta a 360° il mondo della mozzarella di bufala, parlando di export, di futuro senza plastica. di un gel che agevolerebbe i trasporti e di dazi


(Domenico Raimondo)

di Giorgio Vaiana

Il ministero ha detto no alla possibilità di vendere mozzarella di bufala Dop congelata. Ma il Consorzio non farà ricorso. (leggi questo articolo). 

Lunga intervista con il presidente della cantina sociale Colomba Bianca. “Dobbiamo dare valore e puntare tutto sull’alta qualità per restare competitivi. E da noi purtroppo buono non coincide sempre con bello”. L’idea sul Grillo per valorizzarlo, la sentenza del Tar Lazio su Igt e il futuro dell’Irvos i temi affrontati


(Dino Taschetta)

di Fabrizio Carrera

Come sta il vino siciliano? Com’è andata la vendemmia 2019?

Intervista al presidente del Consorzio Barolo e Barbaresco. Il nodo del troppo sfuso, i prezzi bassi e il Nebbiolo che cannibalizza le colline... Dopo lo stop ai nuovi vigneti ora si profila la necessità della riserva vendemmiale. “Ma dobbiamo spingere i viticoltori a chiudere la filiera, il valore sta nella bottiglia”. La sfida della sostenibilità: “Arriveremo presto al 60 per cento di tutto il vino in biologico ma senza forzature ideologiche”


(Matteo Ascheri)

La scorsa estate la decisione di introdurre uno stop ai nuovi vigneti. I produttori hanno metabolizzato l’idea? Il tetto alla produzione di Barolo resta una priorità?

L'intervista con il general manager del Ritz-Carlton di Vienna. "Non è facile trovare le persone da assumere e che possano stare in un simile contesto. Pastamara con Ciccio Sultano? Una scommessa vinta"


(Christian Zandonella)

Una vita fatta in giro per il mondo. Ma l'Europa è casa sua. Anzi Vienna. Christian Zandonella, general manager del Ritz-Carlton della capitale austriaca, parla a Cronache di Gusto del suo lavoro, del progetto fatto insieme allo chef bistellato Ciccio Sultano e di come sta cambiando il turismo in questa parte di Europa. 

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Massimo Quacquarelli

Ristorante Corteinfiore

Trani

2) Medaglioni di rombo con patata e cicoriella, funghi cardoncelli e pomodorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search