Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'olio della settimana il 28 Dicembre 2012
di Redazione

Nocellara del Belice solamente.

Ci troviamo a Partanna, provincia di Trapani al confine con quella di Agrigento, dove la famiglia Geraci da quattro generazioni si occupa di olivicoltura. Oggi l'azienda è guidata dai fratelli Lorenzo e Massimiliano che dal 1998 hanno 10 ettari di soli ulivi di Nocellara del Belice, molti centenari, il resto di circa quaranta anni.  Contemporaneamente hanno costruito il nuovo frantoio moderno a ciclo continuo. Una parte è resa irrigua, dove le condizioni pedologiche dei terreni rendono necessario l'adacquamento di soccorso e tutte le piante non subiscono trattamenti chimici e fitofarmacologici. Nel 2012 non sono state necessarie nemmeno concimazioni e la raccolta è stata anticipata, annata perfetta che ha prodotto olive sane. Attualmente è in conversione al biologico che sarà certificato nel 2016. Alcune particelle sono state destinate alla DOP ed in esse la raccolta è ancora più verde per esaltare l'amaro e il piccante. Quest'anno dalle proprie olive sono stati prodotti 100 q di olio più altri 400 q da olive acquistate. Il mercato è estero e italiano continentale, pochissima Sicilia.

La Nocellara del Belice è una delle cultivar che hanno contribuito al successo dell'olio siciliano fuori dall'isola, costituisce  la varietà più diffusa nella Sicilia occidentale e predominante nel trapanese specialmente nei comuni di Castelvetrano, Campobello di Mazara e Partanna nei quali diventa la prima DOP come oliva da mensa, perchè il suo volume, la carnosità e il gusto ne fanno anche una specialità da mangiare. Poichè produce anche un ottimo olio la vediamo come prima attrice nelle tre DOP olearie: Val di Mazara, Valli Trapanesi e Valle del Belice, nata nel 2004. Ha drupa grossa, quasi sferica, l'olio ha fruttato intenso e un profilo sensoriale amaro e piccante con assenza del dolce.
 
Andiamo nel dettaglio del DOP di Geraci, di cui se ne confezionano 40 q in sole bottiglie da mezzo litro. Raccolta sul verde, molitura in giornata, lavatura con acqua pulita, frangitura a martelli,  gramolatura partitaria che regola automaticamente i tempi di permanenza per i vari lotti, con temperatura fissata a 25° al massimo, separazione a due fasi senza aggiunta di acqua, stoccaggio sotto azoto. Filiera quindi classica per ottenere oli di grande qualità.
Al naso: oliva e mela verde, carciofo, pomodoro specie in foglia, intenso e piacevole. In bocca predomina il carciofo, un amaro presente ma non eccessivo, come il piccante; è armonico con un retrogusto persistente.
 
Da abbinare alle minestre di legumi, a carni alla griglia, a insalata di radicchio.  Lo si trova nell'alta ristorazione e in negozi specializzati a 11,50 euro. In Sicilia è distribuito da Trazzere del Gusto.

Geraci Olivoil srl
via C. del Prete 55/E
90135 Palermo
tel. 091 6524711
 
Oleificio
Contrada Biggini
91028 Partanna (Tp)
www.olissrl.it/oliogeraci.html




Recensioni
di Giovanni Paternò

Rubrica a cura di  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Giuseppe Molaro

Contaminazioni restaurant

Somma Vesuviana (Na)

4) Carota, bufala e pomodoro del Piennolo

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search