Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'olio della settimana il 22 Maggio2022

di Christian Guzzardi

In provincia di Siracusa, nel territorio di Noto, ma molto più vicina al comune di Canicattini Bagni, sorge Tenuta Cavasecca.

Ribattezzata con il nome della contrada che la ospita, l’azienda si estende con il suo oliveto per circa trenta ettari a un’altitudine di trecento metri sopra il livello del mare. Fondata nel 1998 da Antonio e Lucia Ficara, oggi gestita dal figlio Dario, Tenuta Cavasecca ospita un patrimonio di ulivi di grande valore: oltre diecimila alberi, tra plurisecolari e nuovi impianti, appartenenti alle cultivar Tonda Iblea, Nocellara, Biancolilla, Siracusana e Ogliarola.

(Dario Ficara)

Una realtà importante dell’olivicoltura siciliana, interamente gestita secondo i dettami dell’agricoltura biologica, che negli anni ha ricevuto innumerevoli premi e riconoscimenti e che quotidianamente si spende nella valorizzazione della cultura dell’olio, organizzando degustazioni in azienda, lezioni di cucina e eventi dedicati. Da questo appassionato lavoro nascono ogni anno tre tipologie di olio extravergine d’oliva: il Firrisa Dop Monti Iblei, monocultivar da Tonda Iblea; il Miscazzé, blend ottenuto da tutte le varietà presenti in azienda; il Siracusana, monocultivar da Zaituna. Una produzione di circa diecimila litri, imbottigliata in tre formati differenti (in vetro, in latta e in bag in box) che viene commercializzata per il 50% in Italia e per il restante 50% all’estero (principalmente in Germania, Francia, Paesi Bassi, Giappone) presso botteghe specializzate di qualità e in gran parte destinata al settore horeca. Realizzati mediante un processo produttivo che consta di diverse fasi, dalla raccolta manuale all’imbottigliamento passando per lavaggio, frangitura a martelli a temperatura controllata, gramolatura, centrifugazione e conservazione in acciaio sotto azoto, gli oli Cavasecca sono il risultato di processi molto accurati che garantiscono il mantenimento delle proprietà organolettiche e di una naturale freschezza.

Tra i vari della gamma abbiamo assaggiato il Siracusana Zaituna. Ottenuto esclusivamente da alberi millenari e centenari della varietà Zaituna, questo viene realizzato a partire dalla seconda metà di settembre quando le olive vengono raccolte secondo il sistema della brucatura a mano e portate in frantoio per essere molite entro sei ore. Alla vista si presenta di color verde con sfumature dorate. Si tratta di un fruttato medio che si connota al naso principalmente per i suoi profumi erbacei. Al palato ricorda, in maniera piuttosto decisa, il gusto della mandorla e del carciofo in un bell’equilibrio tra un amaro leggero, ma persistente e un piccante intenso. Un olio di personalità, fotografia puntuale del territorio in cui viene prodotto, che nel complesso risulta particolarmente armonico e molto ben bilanciato in tutte le sue componenti olfattive e gustative. Le sue caratteristiche lo rendono un olio adatto per esaltare i piatti che accompagna. Si sposa molto bene con piatti a base di pesce, anche crudi, formaggi freschi, verdure grigliate o al vapore. 

Tenuta Cavasecca
Via Necropoli Grotticelle, 8 - Siracusa
www.cavasecca.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
T. 333 6526320

L'OLIO IN PILLOLE 

 

 

Commenti   

+1 #1 Tiziana 2022-05-22 13:00
Altissima qualità di Olio extravergine di oliva sia per le sue proprietà organolettiche che per tutti i sentori che rilascia al palato anche su una semplice fetta di pane; ottimo su tutto poiché ne esalta il gusto.
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Luca Lacalamita

Lula pane e dessert

Trani (Bt)

1) Tartelletta di stagione

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search