Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'olio della settimana il 22 Agosto2021

di Christian Guzzardi

In provincia di Palermo, nella cosiddetta “Chianotta di Vicari”, territorio che ricade tra i comuni di Ciminna e Mezzojuso, sorge l’azienda agricola “Terre di Palmeri”.

Centoventi ettari immersi nel verde, in una zona collinare che va dai 400 ai 600 metri sopra il livello del mare, in cui vengono coltivati alberi da frutta, mandorle, grano e ulivi. A gestire l'azienda è la famiglia Piraino, proprietaria di queste terre fin dal 1926, che per volontà di Andrea, Vita Alba e Antonio nel 1998 ha avviato un’opera di modernizzazione dell’azienda putando sulla produzione di olio extravergine d’oliva.

(Antonio Piraino)

I circa venti ettari di oliveto, suddivisi in lotti, ospitano 5.000 piante di varietà autoctone selezionate in base alle loro proprietà organolettiche: la Biancolilla, leggera e delicata, la Nocellara del Belice, di media intensità, e la Cerasuola, decisa e di carattere. Una scelta operata oltre vent’anni fa con l’obiettivo di realizzare degli extravergine ricavati dalle cultivar più diffuse a livello regionale.

Da queste nascono gli oli biologici “Xtra”: tre monovarietali e un blend che riunisce le varietà coltivate in percentuali variabili a seconda delle annate e del grado di maturazione delle olive. Alla raccolta, effettuata manualmente i primi giorni di ottobre, segue la molitura, mediante procedimenti meccanici, presso il frantoio Arkè di Serradifalco. La produzione, che nel 2020 è stata di circa 10.000 litri, mira a raddoppiarsi già a partire dal prossimo anno. Tra i quattro oli attualmente commercializzati abbiamo assaggiato il blend “Xtra”. Sintesi delle tre cultivar, quest’anno è stato ottenuto unendole nelle seguenti percentuali: 6% Nocellara del Belice, 42% Cerasuola e 52% Biancolilla.

Si tratta di un olio molto equilibrato che mescola al meglio le caratteristiche delle tre varietà. È un fruttato medio che si connota al naso per un intenso profumo d’oliva, impreziosito da sentori di erbe aromatiche. Al palato è morbido e avvolgente. Amaro e piccante si bilanciano in maniera armoniosa, con quest’ultimo che emerge in maniera piuttosto decisa sul finale, senza mai, tuttavia, sovrastare le altre componenti del gusto. Alla vista si presenta con un color giallo intenso. Le sue caratteristiche ne fanno un olio di grande struttura che unisce al meglio carattere e delicatezza. Può sposarsi molto bene con ortaggi come le melanzane e i carciofi, con insalate miste e con carni rosse grigliate. Da provare anche sulla pizza e sul pane tostato.

Terre di Palmeri
c/o Chianotta di vicari, sotto le serre di Ciminna
Comune di Ciminna e Mezzojuso (PA)
T. 335 7294810

L'OLIO IN PILLOLE

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Patrizia Girardi

Amastuola Wine Resort

Crispiano (Ta)

4) Anche l'occhio vuole la sua parte

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search