Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in La degustazione il 07 Settembre2020

di Michele Pizzillo

Già confermare lo svolgimento di un festival – quello della Franciacorta, generalmente a partire dalla seconda decade di settembre, quest’anno da sabato 12 - che nel passato ha sempre potuto contare sulla presenza di migliaia di appassionati di bollicine, è un successo.

Se, poi, si decide di proporre la degustazione di 60 Franciacorta Dosaggio Zero prodotto da altrettante aziende, beh, non possiamo fare a meno di affermare che è qualcosa di straordinario per un appuntamento sicuramente fra i più amati dagli appassionati delle bollicine più pregiate d’Italia. L’iniziativa è dello staff delle Cantine di Franciacorta che questa volta – probabilmente come forma di reazione ad un evento imprevedibile come il coronavirus – ha voluto “strafare” allestendo la mega degustazione, davvero unica, di Franciacorta Dosaggio Zero, nell’esclusiva location dell’elegante enoteca open-space di 500 metri quadri preparato ad hoc per ospitare questo avvincente e inconsueto appuntamento. Protagoniste 60 aziende vinicole franciacortine selezionate per l’occasione: si tratta di cantine che potendo produrre altissima qualità, contare sulla tradizione e sul metodo della rifermentazione naturale in bottiglia, hanno dato origine a vini, tutti con caratteristiche assolutamente particolari, ormai sinonimo di eccellenze italiane. Senza dimenticare che Dosaggio Zero è la massima espressione del territorio.

S’inizierà il weekend del 12 - 13 settembre con 30 cantine (15 per ogni giorno) per poi proseguire il 19 - 20 con le altre 30 cantine. Ogni azienda selezionata porterà il proprio Dosaggio Zero, massima espressione del territorio e del lungo percorso di affinamento compiuto dal vino, che in questa tipologia si esprime esaltando le proprie caratteristiche organolettiche, intensità, freschezza, acidità. E, quindi, un’occasione veramente straordinaria per degustare e paragonare fra loro i Dosaggio Zero delle cantine più blasonate e di quelle emergenti, eccezionalmente presentati insieme in un unico avvenimento. Ogni cantina metterà poi in degustazione anche un’altra tipologia di Franciacorta a scelta. I due week end saranno quindi un’opportunità unica per degustare un’ampissima selezione di Franciacorta attraverso un viaggio sensoriale in cui si percepiranno emozioni e sensazioni diverse ad ogni assaggio e si potranno avere dai sommelier e dagli esperti di Cantine di Franciacorta informazioni sulle peculiarità di ogni azienda e di ogni vino. La degustazione dei vini sarà accompagnata da stuzzichini gourmet.

Queste le cantine selezionate, suddivise secondo la giornata che saranno presenti nell’elegante open-space di Cantina della Franciacorta.

Sabato 12 settembre 
Abrami Elisabetta, Barboglio de Gaioncelli, Cà del Bosco, I Barisei, La Costa di Ome, La Montina, Majolini, Milesi, Montedelma, Monzio Compagnoni, Quadra, Ricci Curbastro,
Santus, Uberti, Vezzoli Giuseppe

Domenica 13 settembre
1701, Bersi Serlini, Bonfadini, Bosio, Cascina San Pietro, Castello Bonomi, Cola Battista, Colline della Stella, Corte Aura, Ferghettina, Guido Berlucchi, Lantieri de Paratico, La Torre, Le Cantorie, Mirabella

Sabato 19 settembre
Bellavista, Bredasole, Castello di Gussago, Castelveder, Contadi Castaldi, Cooperativa Cellativa Gussago, Derbusco Cives, Faccoli, La Valle, Le Marchesine, Montenisa, Sullali, Tenuta Ambrosini, Vigna Dorata, Villa Crespia

Domenica 20 settembre
Antica Fratta, Barone Pizzini, Biondelli, Boccadoro, Cavalleri, Cornaleto, Facchetti, Fratus, F.lli Berlucchi, La Fiorita, Ronco Calino, San Cristoforo, Vezzoli Ugo, Villa, Ziliani Chiara

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Massimo Quacquarelli

Ristorante Corteinfiore

Trani

2) Medaglioni di rombo con patata e cicoriella, funghi cardoncelli e pomodorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search