Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in La degustazione il 30 Dicembre2015

di Doctor Wine

Eccoci giunti all'ultima delle nostre classifiche sugli spumanti. Come promesso, chiudiamo con una hit parade in rosso, proprio le bollicine rosse più amate dagli italiani e dagli stranieri: il Lambrusco.

In realtà sarebbe più opportuno parlare di Lambrusco al plurale, in quanto le varietà sono più di una e le diverse zone in cui il vitigno è coltivato si dividono tra le province di Modena e Reggio Emilia (con un'appendice mantovana). Una cosa va comunque detta: tutti i tipi di Lambrusco hanno avuto il merito storico di avere aperto alcuni mercati internazionali alla conoscenza e al consumo dei vini italiani e ancora oggi il Lambrusco è uno dei vini italiani più apprezzato.
Per entrare nel dettaglio, cominciamo dalla provincia di Reggio Emilia, dove si produce il Reggiano, un tempo Lambrusco Reggiano, il più leggero e bevibile fra tutti. Gli altri Lambrusco sono già in provincia di Modena. Il più famoso, probabilmente, è il Lambrusco di Sorbara, ma i più corposi e violacei sono il Lambrusco Salamino di Santa Croce e il Lambrusco Grasparossa di Castelvetro. Vini semplici ma affascinanti, che affondano le loro radici in un’autentica tradizione popolare.

Ecco quindi la nostra Top 10, che parte dal principio che l'importante è che sia Lambrusco. Per l'ottimo rapporto qualità/prezzo non abbiamo avuto bisogno di aggiungerne un undicesimo: la palma del miglior acquisto va al Concerto di Ermete Medici, che si trova in vendita a soli 7 euro.

Se allora vi state chiedendo cosa abbinare al tradizionale cotechino (o zampone) con le lenticchie, qui c'è solo l'imbarazzo della scelta. Ma i possibili momenti di consumo non si limitano a quest'ambito. Sbizzarritevi (e fateci sapere se concordate con le scelte della Guida Essenziale ai Vini d'Italia 2016 di DoctorWine).

  1. Granconcerto Metodo Classico 2012 Medici Ermete
  2. Gran Cuvée di Lambrusco Lini
  3. Leclisse 2014 Lambrusco di Sorbara Paltrinieri
  4. Rimosso 2014 Lambrusco di Sorbara Cantina Della Volta
  5. Modena Lambrusco Rifermentazione Ancestrale 2014 Bellei
  6. Lambrusco di Sorbara del Fondatore 2014 Cleto Chiarli
  7. Lambrusco Marcello 2014 Ariola
  8. Concerto 2014 Reggiano Lambrusco Medici Ermete
  9. Premium Vecchia Modena 2014 Lambrusco di Sorbara Cleto Chiarli
  10. Lambrusco i Salici 2013 Monte delle Vigne

Per altre info leggi qui

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Peppe Causarano

Ristorante VotaVota

Marina di Ragusa (Rg)

1) Spaghetto affumicato burro e alici

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search