Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Giada Giaquinta

Christian Guzzardi
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Maddalena Peruzzi
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Marcella Ruggeri
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni
Alessia Zuppelli

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in La degustazione il 06 Aprile2014

Grande folla di appassionati ieri a Seregno in provincia di Vicenza per la giornata di inaugurazione di Villa Favorita (nella foto), l’evento, giunto alla undicesima edizione, promosso dall’associazione VinNatur e voluta dal suo presidente Angiolino Maule dedicato alla produzione di vini naturali.

Centoquaranta le aziende partecipanti provenienti da tutto il mondo.

Ecco alcuni dei nostri assaggi:


Champagne Brut Nature Blanc de Blancs Le Champ du Clos

Champagne Brut Nature Blanc de Blancs "Le Champ du Clos"
Da uve Pinot blanc, una bollicina diversa. La sensazione all’assaggio è proprio quella della morbidezza e della leggerezza, sue peculiarità.

Domaine Pierre Frick – Riesling, annata 2012
Il suo profumo netto e deciso si rimpone al palato risultando piacevole e fresco. Una bella scoperta per un vino senza solfiti che non ha nulla da invidiare ai riesling prodotti con metodo convezionale.

Domaine du MoulinCour-Cheverny "Les Acacias"- annata 2012
Da un vitigno autoctono della Loira un vino dal carattere deciso.  Piacevole e persistente, al palato piace per mineralità, freschezza e persistenza che ben bilanciate gli conferiscono una facile beva.

Castello di Stefanago – Metodo Classico ancestrale – Pinot nero in purezza 
Una scoperta molto interessante questo metodo classico prodotto con il procedimento definito ancestrale, ovvero  con la vendemmia di uve mature (e anche surmature) e  con una fermentazione che si interrompe con i primi freddi. Il risultato è un prodotto in cui viene espresso il frutto in tutta la sua integrità.

Castello di Stefanago – Metodo Classico ancestrale - Müller Thurgau
Prodotto con lo stesso procedimento del primo, anche in questo caso il risultato è stupefacente. Malgrado l’aromaticità, caratteristica propria del vitigno, sia all’olfatto che al palato il suo gusto è fresco, mai dolce e ben equilibrato. Interessante e inaspettato.

Maria Antonietta Pioppo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Nino Ferreri

Limu - Bagheria (Pa)

2) Riso cicale di mare, limone e bottarga

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2023 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search