Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in La manifestazione il 02 Dicembre2022

di Marcella Ruggeri

La calorosa città di Palermo ci farà viaggiare nella sfera della genuinità e della qualità dell'agroalimentare per tre date ghiotte, a partire da oggi fino a domenica 4 dicembre sera, grazie al villaggio contadino della Coldiretti.

La parola d'ordine qui è natura con i suoi prodotti e la garanzia di offrire uno spettacolo che nasce dalla terra e dalla fatica di imprenditori e coltivatori. Le principali strade (piazza Castelnuovo, piazza Ruggero Settimo e le vie limitrofe) del capoluogo siciliano sono state già allestite da giorni con stand per ospitare le aziende eccellenti che afferiscono alla Coldiretti e per divulgare le peculiari caratteristiche del loro lavoro. La centralità e i primati dell’agricoltura italiana devono essere il fulcro di questa manifestazione, ma allo stato dell'arte sono colpiti dall'effetto domino della guerra e dei rincari energetici. Lo stimolo a calarsi nella realtà del contadino anche solo per un giorno consentirà di affrontare le tematiche della biodiversità, della sostenibilità e della salute collettiva attraverso la varietà di modelli di alimentazione e delle materie prime agricole. Ad essere protagonisti dunque i produttori di questa categoria provenienti da tante regioni mentre ci sarà una serie di appuntamenti e incontri con esperti e rappresentanti delle istituzioni e del tessuto sociale per discutere della sopravvivenza del "Made in Italy" Agroalimentare, a causa dei rischi dell'omologazione nel campo gastronomico e nutrizionale con l'avvento per esempio del cibo sintetico sulle tavole. La Coldiretti ha scelto gli argomenti sulla scorta delle ricerche di mercato sempre più urgenti e sull'ascolto dei propri imprenditori. Previsto anche il contributo del presidente di Coldiretti Ettore Prandini. Nel "Villaggio Coldiretti" di Palermo i visitatori avranno l'opportunità di fruire dell’esperienza da gourmet con il miglior cibo italiano al 100% a soli 8 euro per tutti i menù realizzati dai cuochi contadini che sono fedeli ai sapori antichi della tradizione. Novità assoluta anche il primo giardino terapeutico-sensoriale, gli orti con i tutor e l'area "Generazione agricoltori" rivolto alle idee dei giovani imprenditori agricoli che vogliono innovare la Penisola.

Non poteva mancare il focus sull'olio extravergine italiano nell’Oleoteca e nell’Enoteca del Villaggio, dove si organizzeranno degustazioni di cocktail all’extravergine, vini e birra agricola. Un discorso a parte va fatto sulla birra con cui Coldiretti si concentra sulle aziende del "Consorzio Birra Italiana", presieduto dall'imprenditore di Baladin Teo Musso e creato ad inizio 2019, che sta crescendo sempre di più portando nei Villaggi Coldiretti le etichette degli stabilimenti delle regioni ospitanti. In Sicilia, gli aderenti al Consorzio e invitati per l'occasione sono "Birrificio Bruno Ribadi" con i suoi impianti di Terrasini in provincia di Palermo e Catania e "Birrificio 24 Baroni" con sede a Nicosia in provincia di Enna. Questa "birra collettiva" e Made in Italy, che è stata ideata dal presidente Musso, viene distribuita per il momento esclusivamente nei villaggi Coldiretti con i fusti ed è imperdibile. Il precedente villaggio è stato organizzato a Milano, in cui si è potuta apprezzare l'uscita di "Birra Italiana". Palermo sarà un'altra importante chance, per cui bisogna approfittare delle referenze e della bontà dei produttori siciliani coinvolti.
Ancora lezioni di agricosmesi con i trucchi di bellezza della nonna.

Dall'interesse della cucina a quello del turismo, le aziende "Campagna Amica" sapranno indirizzare gli avventori verso gli acquisti: le golose tipicità e le eccellenze agroalimentari di Filiera Italia dagli agricoltori e i prodotti dalle aziende di agricoltura sociale, che si occupano di reinserimento socio - lavorativo di soggetti disagiati, disabili o problematici, nell’educazione ambientale e nei servizi alle comunità locali. Spazio alla solidarietà con la "Spesa sospesa", lanciata sempre da "Campagna Amica" per donare prodotti agroalimentari 100% italiani alle famiglie bisognose. All'interno della manifestazione, si potranno anche cogliere i pacchetti vacanze offerti dagli agriturismi di "Campagna Amica", promossi da Terranostra, con percorsi e consigli per fermarsi a mangiare e a dormire rispettando l'ambiente e la cucina del passato. Ci saranno anche gli animali salvati dall’estinzione grazie all'intervento di generazioni, riconosciuto e sostenuto dai 'Sigilli' di "Campagna Amica" con la più grande opera di valorizzazione della biodiversità.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Nino Ferreri

Limu - Bagheria (Pa)

1) Coniglio nel bosco

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2023 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search