Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in La novità il 16 Giugno 2016
di C.d.G.

Biodiversità, tecnologie e gastronomia. Ecco in sintesi il nuovo corso di laurea in “Scienze e tecnologia agroalimentari” che è stato presentato all’Università di Palermo. Un corso nuovo per l’ateneo palermitano e tra i pochi in Italia che unisce i due ruoli di agronomo e tecnologo alimentare.

Le iscrizioni ai test per accedere al nuovo corso di laurea saranno possibili dal 30 giugno e saranno disponibili 75 posti. Diciannove le materie che verranno trattate da 22 docenti, dalle produzioni di alimenti animali e vegetali passando per biochimica e microbiologia, con nutraceutica, igiene ed economia alimentare. E tanti laboratori ed attività sul campo.
“Non si può parlare di agroalimentare solo dal punto di vista di un tecnologo alimentare – spiega Paolo Inglese, coordinatore del comitato ordinatore – ma va fatto a 360 gradi. Il corso di laurea lo vedo come un fattore di crescita culturale e di interesse. Formiamo una figura molto più completa e che segue il corso degli eventi, visto che sono tantissime le aziende che ci seguiranno in questo percorso e con cui abbiamo ideato questo corso di studi”.

E Inglese usa un esempio molto semplice, ma che spiega molto bene la nuova figura: “L’agronomo sa coltivare il pomodoro, ma non sa fare la salsa di pomodoro – dice Inglese -. Il tecnologo sa fare la salsa di pomodoro, ma non sa coltivare il pomodoro. Ecco, noi abbiamo unito le competenze di queste due figure, creandone una totalmente nuova”. Certo, non avrà mai le competenze di un agronomo, ma saprà interagire e soprattutto sarà in grado di fornire quella sensibilità verso le coltivazioni sostenibili e tipiche che si stanno un po’ perdendo.
Il corso di studi dura tre anni e, al momento, non esiste una specialistica. “Ma ci stiamo lavorando”, assicura Inglese.

Sono settanta, come detto, le imprese che hanno sostenuto questa iniziativa dell’Università di Palermo. Tra queste anche Eataly. E forse, proprio il patron Oscar Farinetti potrebbe venire a sostenere una lezione imperdibile. La gastronomia, insomma, diventa sempre più importante e il nuovo corso di laurea serve un bacino, quello della Sicilia Occidentale, molto vasto e che aveva sempre manifestato un forte interesse per questo settore. Un corso multifacoltà, che raggruppa l’area di Agraria, di Farmacia, Biologia, Medicina, Antropologia e Semiotica. E per la prima volta, nella parte dedicata alla zootecnica, verranno trattati i pesci. 

C.d.G.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Gaetano Torrente

Al Convento

Cetara (Sa)

3) Baccalà in olio cottura su salsa puttanesca  e crumble di alici

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search