Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in La novità il 07 Febbraio 2016
di C.d.G.


(Cosimo Durante)

Domani, lunedì 8 febbraio alle ore 17, il Gal Terra D'Arneo firmerà un accordo con il Governo della Turchia, in visita, oltre che in Italia, anche in altri Paesi Europei tra cui Germania e Olanda.

Obiettivo, quello di avviare rapporti concreti al fine di individuare insieme misure, progetti ed iniziative volte ad una cooperazione nel settore turistico, dove ciascun Paese aderente contribuirà alla crescita e ad una professionalizzazione di qualità. Il Gal (Gruppo di Azione Locale) nel ruolo di agenzia di sviluppo a servizio del territorio, raccoglie e rappresenta attori pubblici e privati e ha l’importante compito di indirizzare le risorse e lo sviluppo verso la riscoperta dell’identità specifica del suo territorio. Negli anni passati il Gal Terra d'Arneo, procedendo nella direzione della crescita e della valorizzazione del proprio territorio dal punto di vista turistico ed enogastronomico, ha creato e rimesso a nuovo molteplici strutture ricettive nel Salento e ha potenziato la rete di aziende operanti sul proprio territorio composto da nove comuni (Campi Salentina, Carmiano, Leverano, Veglie, Salice Salentino, Nardò, Porto Cesareo, Copertino) attraverso il sostegno di attività e produzioni riguardanti i settori agroalimentare, artigianale, turistico-ricettivo e dei servizi culturali, ambientali e di utilità sociale e adesso prosegue, con la  recente approvazione del nuovo Psr 2014/2020, alla volta della formazione.

“I temi alla base dell’accordo riguardano il settore della cooperazione internazionale e della formazione professionale ad indirizzo turistico” – spiega Cosimo Durante, presidente del Gal Terra d’Arneo -. L’idea è quella di definire una rete di professionalità turistiche a vantaggio dei territori aderenti che parta dal Mediterraneo e che arrivi fino al Nord Europa”.
La creazione di queste attività ha fatto in modo che l’Arneo, nel cuore del Salento, diventasse oltre che una destinazione turistica e dell'enogastronomia d’eccellenza, un luogo con una migliore qualità della vita, motivi per i quali adesso diventa fondamentale saper offrire servizi all'altezza delle aspettative e delle richieste sempre più numerose, e qualitativamente alte, provenienti dal settore turistico ed enogastronomico.
 
L’accordo che si siglerà domani pomeriggio nella nuova sede del Gal a Veglie, in provincia di Lecce, rientra nell’ambito della rete di Artis Puglia, la quale unisce e rappresenta più di cento società, associazioni economiche, Università, enti di ricerca ed enti pubblici tutti impegnati nella filiera turistica, e suggella una condivisione d’intenti già dichiarati lo scorso anno in una precedente visita della delegazione turca in Terra d’Arneo. La scelta operata dall’Agenzia Nazionale Turca Erasmus+ e dal Governo Centrale Turco per la Formazione si è indirizzata sul Salento in virtù dei rapporti già consolidati con l'Associazione Iris, ente di formazione accreditato alla Regione Puglia, rappresentato daAnnalisa Trono, e per suo tramite con il Gal Terra d’Arneo. La formazione si svolgerà in parte presso la nuova sede di quest'ultimo e in parte presso l'Associazione Iris.

Fabiola Pulieri


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Ciro Scamardella

Pipero

Roma

1) Raviolo di cavolfiore, vaniglia e capasanta

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search