Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in La polemica il 06 Maggio 2015
di Fabrizio Carrera

Il caos dei giorni scorsi provoca un primo effetto: il presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta ha inviato a Milano una commissione di controllo.

Una scelta che sembra mirata a ridimensionare il ruolo del responsabile unico del Cluster Bio-Medterraneo Dario Cartabellotta. Venerdì scorso durante il taglio del nastro di Expo, il Cluster era stato al centro delle polemiche per essersi presentato al grande pubblico sporco e praticamente vuoto. Cartabellotta aveva puntato il dito contro gli organizzatori di Expo. D'altra parte era chiaro che per un evento della durata di sei mesi potesse esserci qualche difficoltà nell'avvio delle iniziative. Ma Crocetta non ha voluto sentire ragioni ed ha addossato la colpa allo stesso Cartabellotta, accusandolo di non aver avvisato i vertici regionali di questi ritardi.

Per questo la decisione di costituire una sorta di direttorio cui toccherà, fra l'altro, individuare le responsabilità del flop e "proporre iniziative per l'ottimizzazione degli spazi". Il comitato sarà guidato da Giulio Guagliano, capo di gabinetto di Crocetta. La decisione è stata presa nel corso di una riunione ad Agrigento, cui hanno preso parte Crocetta, l'assessore Nino Caleca, la vicepresidente della Regione Mariella Lo Bello e il segretario generale Patrizia Monterosso. Nella nota diffusa da Palazzo d'Orleans, si legge che “il governo ha preso atto delle dichiarazioni di rassicurazione date dai responsabili organizzativi di Expo e dell'impegno di intensificare gli sforzi per il sostegno del Cluster. Purtuttavia, il presidente Crocetta e l'assessore Caleca hanno espresso totale insoddisfazione relativamente al fatto di non essere stati coinvolti dalla struttura burocratica regionale, sui ritardi e le criticità poi riscontrate. La Sicilia ha avuto un danno di immagine grave, che occorre immediatamente riparare”.

Lo stesso Cartabellotta aveva richiesto alla Regione l'invio di una commissione. Fatto questo smentito decisamente dall'assessore Caleca: "La gestione del Cluster Bio-Mediterraneo si è immediatamente rilevata carente sotto tutti i profili. La Commissione appena nominata, d'intesa con il Presidente Crocetta, è innanzitutto una commissione ispettiva mai richiesta dal Responsabile del Cluster Dario Cartabellotta”.

Il Comitato avrà tre obiettivi: proporre iniziative per l'ottimizzazione dello spazio; verificare le procedure amministrative e contabili adottate dalla gestione Cluster; intensificare l'azione di cooperazione internazionale.

Questi i componenti del comitato: Giulio Guagliano, Maria Mattarella, Giovanni Bologna, Giuseppe Nasello, Claudio Basso, Vincenzo Palizzolo, Sami Ben Abdelaali. Quest'ultimo è il consulente tunisino per l'internazionalizzazione di Crocetta, che nei giorni scorsi aveva apertamente criticato la gestione di Cartabellotta.

G.V.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Savino Di Noia

Antica Cantina Forentum

Lavello (Pz)

1) Uovo in camicia tra sapori lucani

Sud Top Wine

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search