Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in La Ricetta il 02 Luglio 2008
di Emanuele Di Bella

   LA RICETTA

carpaccio_68hp.jpg
Un carpaccio
prendere
o lasciare…

 

 

 


Un carpaccio
prendere o lasciare…

Giorni frenetici, caldo afoso che ti fa quasi odiare i fornelli. Ecco quindi una ricetta in cui i fornelli non servono. Considero il carpaccio come una specie di contenitore in cui poter inserire ciò che si vuole. Insomma, vi piace il pepe rosa? Potete metterlo. Vi piacciono i funghi? Potete metterli. Volete il prezzemolo, volete il basilico? Potete mettere tutto. La cosa meravigliosa è che il carpaccio prende il sapore di tutti i vostri ingredienti. Io sono partita dal coriandolo, una spezia molto profumata che a crudo è davvero buona. Inoltre, ho buttato dentro qualche funghetto, buono anche crudo, ma leggermente marinato. È meglio no?

Icarpaccio_68dentro.jpgngredienti:
300 gr di manzo tagliato molto sottile
2 limoni
Olio
Sale
Pepe
Coriandolo
Basilico
Funghi

Procedimento:
In una terrina disponete le fette di carne già salate, il pepe, il coriandolo, il basilico, i funghi. Versate l’olio e spruzzatevi dentro il limone. Fate riposare in frigo per almeno 2 ore. Servire freddo.

Per dubbi, consigli e proposte scrivete a
laricetta@cronachedigusto.it.


Laura Di Trapani

   LA RICETTA

carpaccio_68hp.jpg
Un carpaccio
prendere
o lasciare…

 

 

 


Un carpaccio
prendere o lasciare…

Giorni frenetici, caldo afoso che ti fa quasi odiare i fornelli. Ecco quindi una ricetta in cui i fornelli non servono. Considero il carpaccio come una specie di contenitore in cui poter inserire ciò che si vuole. Insomma, vi piace il pepe rosa? Potete metterlo. Vi piacciono i funghi? Potete metterli. Volete il prezzemolo, volete il basilico? Potete mettere tutto. La cosa meravigliosa è che il carpaccio prende il sapore di tutti i vostri ingredienti. Io sono partita dal coriandolo, una spezia molto profumata che a crudo è davvero buona. Inoltre, ho buttato dentro qualche funghetto, buono anche crudo, ma leggermente marinato. È meglio no?

Icarpaccio_68dentro.jpgngredienti:
300 gr di manzo tagliato molto sottile
2 limoni
Olio
Sale
Pepe
Coriandolo
Basilico
Funghi

Procedimento:
In una terrina disponete le fette di carne già salate, il pepe, il coriandolo, il basilico, i funghi. Versate l’olio e spruzzatevi dentro il limone. Fate riposare in frigo per almeno 2 ore. Servire freddo.

Per dubbi, consigli e proposte scrivete a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..


Laura Di Trapani


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search