Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

     LA RICETTA

carne_mele_ricetta_hp.jpg
Se le mele
sposano la carne
    LA RICETTA

carne_mele_ricetta_hp.jpg
Se le mele
sposano la carne

Non ho mai apprezzato quelle preparazioni atte a stupire. Gli abbinamenti strampalati di solito mi fanno venire il mal di testa, anche se devo ammettere che a volte si parte prevenuti su un piatto. È troppo facile cadere nella tradizione e sposare un cavolo all’uvetta e ai pinoli, invece è molto più difficile creare un piatto. Ci sono diversi elementi da tenere presenti, come il gioco delle consistenze e l’abbinamento dei sapori; è l’equilibrio di tutti questi elementi che regge il piatto.
Non voglio esagerare e non voglio nemmeno fare filosofia in cucina, ma questa ricetta all’inizio mi sembrava eccessiva, “Scaloppine alle mele”, non credevo di mangiare anche quelle. E invece è un piatto equilibrato in cui, mangiare le mele ed accompagnarle alla carne risulta un connubio vincente e non eccessivamente dolciastro.
Della magia della cucina…

carne_mele_ricetta.jpgIngredienti:
6 fettine sottili di manzo
100 gr di farina
2 limoni (succo)
4 mele imperatore
Un pizzico di sale
50 gr di burro
Mezza tazzina di marsala
Pistacchi tritati

Preparazione:
Sbucciate le mele ed eliminatene il torsolo, tagliatele a rondelle di 5 mm e immergetele nel succo di limone. In tal modo fate si che non si anneriscano, inoltre ne smorzate la dolcezza .
Prendete le fettine ed infarinatele per bene. Sciogliete una grossa noce di burro in una padella, assicurandovi che tutta la superficie sia cosparsa. A questo punto friggete le fettine da un lato e dall’altro, facendo attenzione che il burro sia sempre abbondante nella padella. Scolate le fettine, salatele e ponetele da parte.
Filtrate il burro rimasto nella padella (in modo da eliminare residui di farina e di carne) e riversatelo nella padella aggiungendovi mezza tazzina di marsala, fatelo ridurre aspettando qualche minuto affinché evapori l’alcol. (Questo passaggio è fondamentale, si utilizza il fondo di cottura della carne per insaporire le mele, ma allo stesso tempo il marsala per dargli i profumi). A questo punto cuocete le mele sul fondo.
Disponete su una teglia uno strato di mele, poi uno strato di carne ed infine in superficie un secondo strato di mele. Insaporite il tutto con il fondo di cottura e gettatevi sopra i pistacchi tritati.

Vi ricordo di scrivermi per domande e proposte su questa rubrica a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..


Laura Di Trapani

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Luca Lacalamita

Lula pane e dessert

Trani (Bt)

1) Tartelletta di stagione

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search