Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Lutto il 22 Settembre2011

In ricordo di Annalisa venerdì 30 settembre alle 12 si terrà una cerimonia presso la cappella dell’ospedale Civico di Palermo.

Sono le notizie in assoluto che non vorremmo scrivere mai. Mai. È morta Annalisa Sagona (nella foto). Il suo cuore, sofferente, non ce l’ha fatta.

La notizia è molto peggio di un pugno sullo stomaco. Una mazzata sulla testa. Sia perché se ne va un’amica. Sia perché se ne va una persona di rara competenza e professionalità. Annalisa con noi ha condiviso la nascita di Cronache di Gusto. Ha scritto articoli, ha suggerito argomenti, ha sciorinato nomi di locali, cuochi, bar, ristoranti. Il suo contributo è stato preziosissimo. Molte delle segnalazioni per il nostro premio Best in Sicily sono arrivate da lei. E non si sbagliava. Amava il mestiere di scrivere. Le piaceva esplorare territori, conoscere personaggi, raccontare le loro storie, assaggiare i prodotti. E con grande competenza sapeva scegliere valutare. Un’esperienza formata giorno dopo giorno. Ha collaborato con riviste e guide gastronomiche importanti. Per noi ha stilato classifiche che sono diventate un must, come quella sui gelati siciliani più buoni, scritta due anni fa ma ancora validissima. I suoi pezzi non avevano bisogno di ritocchi. Erano pronti per essere pubblicati. E se aveva qualche dubbio su un numero di telefono o un indirizzo era sempre pronta a fare mille verifiche. Gli errori non erano ammessi. Se fate una ricerca in questo giornale on line col suo nome, troverete molte cose. Mai invadente, sempre in punta di piedi, approccio timido. Ma conosceva il mondo della gastronomia come pochi. Peccato. Peccato davvero. Ciao Annalisa. Ci mancherai.

F.C.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Peppe Causarano

Ristorante VotaVota

Marina di Ragusa (Rg)

1) Spaghetto affumicato burro e alici

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search