Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Notizie flash il 02 Agosto2022

Al via dal 5 al 19 ottobre l’asta online di Sotheby’s delle preziose bottiglie di Ornellaia Vendemmia d’Artista 2019 “Il Vigore”, realizzate dagli artisti svedesi Nathalie Djurberg e Hans Berg. Il ricavato verrà devoluto alla Fondazione Solomon R. Guggenheim per il programma “Mind’s Eye”.

Jamie Ritchie, Worldwide Chairman Sotheby's Wine afferma: “Questa è la nostra dodicesima partnership con Ornellaia per il loro progetto annuale Vendemmia d'Artista, così speciale per noi perché sostiene importanti cause artistiche che combinano la brillantezza dei vini dell'azienda con la capacità degli artisti che vi partecipano di renderli visibili attraverso l'uso dei sensi. Non vediamo l'ora di presentare, prossimamente all’asta, le bottiglie dell'annata 2019 "Il Vigore", compresa, come sempre, l'esclusiva Salmanazar. Il programma Mind's Eye, che mette al centro della sua missione la piena fruibilità dell'arte attraverso i sensi, è stato il beneficiario ideale e, come negli anni precedenti, ci aspettiamo che queste bottiglie irripetibili attirino l'interesse internazionale dei collezionisti desiderosi di godersi queste esperienze uniche".

Dal 2019, infatti, il ricavato delle aste di beneficenza della Vendemmia d’Artista è stato destinato al sostenimento del programma di accessibilità Mind’s Eye che aiuta i visitatori non vedenti o ipovedenti a sperimentare l’arte attraverso l’utilizzo di tutti i sensi. Questo favorisce lo sviluppo di impressioni creative, connessioni emotive e ricordi, la cui percezione dura nel tempo. Come nell’arte, anche l’apprezzamento dei grandi vini richiede il coinvolgimento totale dei sensi: proprio la condivisione di questa idea ha indotto Ornellaia a sostenere la crescita di questo programma innovativo. “Le donazioni di Ornellaia hanno permesso l'espansione del programma Mind's Eye, collegando i partecipanti in tutto il mondo attraverso programmi virtuali”, ha affermato Richard Armstrong, Direttore del Museo e Fondazione Solomon R. Guggenheim. "Le nostre conoscenze negli ultimi tre anni hanno consentito al Guggenheim di aumentare l'accessibilità sia al museo che alle opere d'arte attraverso l'esplorazione multisensoriale. Siamo grati per il continuo supporto di Ornellaia”.

Il Guggenheim si distingue come un'istituzione innovativa per il suo impegno all'accessibilità dell’arte e per la creazione della Community Mind's Eye. La digitalizzazione ha permesso a Mind's Eye di raggiungere un vasto pubblico da molti paesi del mondo attraverso la Sensory Guide to the Guggenheim New York e con descrizioni verbali, che utilizzano una lingua specifica per trasmettere un'esperienza visiva delle opere d'arte e l'architettura unica dell'edificio disegnato da Frank Lloyd Wright. Le donazioni di Ornellaia hanno consentito di estendere il programma anche ai musei di Venezia e Bilbao della Constellation Guggenheim attribuendole così una valenza internazionale. A tal proposito, Giovanni Geddes da Filicaja, AD della tenuta bolgherese, afferma con emozione: “Dalla nascita di Vendemmia d’Artista nel 2009 abbiamo donato in beneficenza i ricavati dell’asta. È un’immensa soddisfazione veder crescere il progetto a livello internazionale e sapere che il lavoro che stiamo facendo dà la possibilità alle persone non vedenti o ipovedenti di scoprire l’arte contemporanea attraverso l’uso dei sensi. Questa sensibilità è da sempre parte integrante della nostra filosofia”.

C.d.G.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search