Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Notizie flash il 12 Ottobre2021

La Società agricola Zecchinati, azienda storica che dai primi del ‘900 è presente sul territorio veneto nell'Altopiano di Asiago Sette Comuni, ha ottenuto da Valoritalia, azienda leader nel campo delle certificazioni agroalimentari in Italia, la certificazione Sqnpi per il prodotto di punta dell’azienda, la patata di Rotzo.

L’azienda, nata come realtà familiare, oggi moderna ed efficiente, è guidata dai fratelli Valentino, Francesco e Giovanni. I giovani fratelli Zecchinati, grazie al costante impegno, hanno fatto sì che la patata di Rotzo, Prodotto di Montagna, divenisse il simbolo di un luogo, di una regione, nonché emblema della sostenibilità e del gusto. Le patate di Rotzo sono tra le più rinomate patate di montagna italiane; vengono coltivate in un microclima mitigato dalle correnti tiepide che salgono la Valdastico e protetto a nord dai monti, che favorisce l’accumulo di sostanza secca all’interno del tubero, rendendolo conservabile più a lungo. "Abbiamo sempre coltivato i campi a Rotzo ed oggi lo facciamo in forma professionale, con rispetto alla biodiversità ed alla salvaguardia del territorio, coniugando la tecnologia con le tecniche agricole tradizionali – spiegano i fratelli Zecchinati – per questo motivo abbiamo scelto di intraprendere un percorso in costante evoluzione verso la sostenibilità, che ci ha portato ad ottenere da parte di Valoritalia, la certificazione Sqnpi per la patata di Rotzo. Un risultato reso possibile anche grazie al costante affiancamento di Coldiretti, presente nel territorio ed attenta
partner del raggiungimento dei nostri risultati”.

lI “Sistema di qualità nazionale di produzione integrata” è un metodo di produzione che garantisce una qualità del prodotto significativamente superiore alle norme commerciali correnti e si colloca a metà tra regime convenzionale e biologico. L'adesione al Sistema è volontaria ed è aperta a tutti gli operatori che vogliono impegnarsi ad applicare i disciplinari regionali di produzione integrata e si sottopongano ai relativi controlli. Valoritalia annualmente effettuerà controlli documentali e verifiche in campo, oltre a rilasciare il marchio Sqnpi che dall’autunno 2021 sarà presente sul packaging aziendale presente nella grande distribuzione e nei mercati ortofrutticoli veneti, oltre
che nel punto vendita dell’azienda a Rotzo. Zecchinati coltiva ancora oggi antiche varietà a bassa resa, di calibro piuttosto piccolo, un prodotto unico e di nicchia. L’azienda inoltre investe costantemente nella ricerca di nuove varietà da introdurre, tenendo sempre in considerazione il benessere dei consumatori e la salvaguardia dell’ambiente. “Continuiamo a produrre patate gustose, con ottime qualità organolettiche, ma sempre più sostenibili. Tentiamo di aumentare la produttività, cercando allo stesso tempo di
raggiungere una maggior capacità di conservazione al naturale, in modo da garantire ai nostri clienti una maggiore durata della patata di Rotzo, assicurando così un basso impatto ambientale”, aggiungono i fratelli Zecchinati.

Alessandro Barbieri, Direttore Commerciale di Valoritalia commenta in questo modo l’adesione dell’azienda al Sqnpi: “Zecchinati è un’azienda storica italiana, famosa per la dedizione con la quale coltiva la terra, tramanda tradizioni centenarie in agricoltura e conduce allevamenti bovini. L’ottenimento della certificazione Sqnpi, non fa altro che siglare l’evoluzione compiuta dall’azienda negli anni verso la sostenibilità a tutto tondo. L’adesione volontaria al Sistema di Qualità Nazionale di Produzione Integrata interpreta al meglio il radicamento storico e la profonda conoscenza delle potenzialità della terra della famiglia Zecchinati.” Coldiretti Vicenza, che ha seguito il processo per ottenere la certificazione, è soddisfatta dell’importante risultato conseguito dall’azienda Zecchinati. “Questa certificazione è il premio giusto di tanti sacrifici ed anni di lavoro. È la dimostrazione concreta – spiega la presidente di Zona di Coldiretti Asiago, Erika Rodeghiero – che il lavoro di una famiglia, di una squadra affiatata è sempre vincente. Avanti tutta, quindi, ricordando che anche le produzioni più modeste possono garantire straordinari risultati.

C.d.G.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Massimo Quacquarelli

Ristorante Corteinfiore

Trani

2) Medaglioni di rombo con patata e cicoriella, funghi cardoncelli e pomodorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search