Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Numero 38 del 06/12/2007 il 06 Dicembre 2007
di Emanuele Di Bella


Consegnati anche

quattro premi speciali

 

hilton_minissale.jpgI riconoscimenti non sono finiti. Cronache di gusto ha voluto assegnare anche quattro premi speciali Best in Sicily. Il primo è rivolto al mondo della comunicazione, il secondo alle grappe, il terzo alla gastronomia e infine un omaggio alla bellezza.
Ma ecco i premiati. Per la comunicazione riconoscimento speciale per Feedback di Palermo, una società giovane che è riuscita a primeggiare nel proprio campo, organizzando e curando eventi nei minimi dettagli. Ma ecco la motivazione: “L’evento enogastronomico più importante in Sicilia porta anche il loro nome. Perché ne sono gli organizzatori assieme a un piccolo comune sul mare che ha cambiato le proprie sorti grazie alla semola. Il Comune è San Vito Lo Capo, l’evento è il Cous Cous Fest. Il premio speciale Best in Sicily 2008 va alla società organizzatrice di tutto: Feedback, Palermo”.
Oltre al vino, le grappe. Un prodotto che negli ultimi tempi si sta facendo sempre più strada, coinvolgendo un numero crescente di appassionati. Ma per fare delle buone grappe, ci vuole anche tanta passione. Come quella che giorno dopo giorno spinge l’azienda Conte Alambicco di Sicilia a realizzare sempre un prodotto migliore. Un’azienda che ha fatto una scommessa vincente, così come viene sottolineato nella motivazione: “Che la Sicilia produca vino è assodato. Che negli ultimi tempi si sia messa a produrre grappe è meno scontato. Eppure sfatando luoghi comuni e assenza di cultura da super alcolico, la Sicilia, grazie all’intraprendenza di alcuni imprenditori, ha giocato le sue carte anche su un tavolo dove non aveva mai osato. Premio speciale Best in Sicily 2008 a Conte Alambicco di Sicilia”.
giuffre_cassata.jpgMa il 3 dicembre è stato anche il giorno di Peppe Giuffrè con il suo Giardino Eden che, tra il riconoscimento speciale da un lato e un buffet straordinariamente curato e goloso con una cassata da 30 chili espressa dall’altro, si è riservato una fetta di applausi e attenzioni. E Cronache di gusto, con Best in Sicily, ha voluto premiare la fantasia e la qualità di Giuffrè: “Da un posto all’altro, da un banchetto all’altro per soddisfare palati e stupire. Nomadi del gusto nel nome della Sicilia. Dove la parola qualità è una parola piena di contenuto. Con loro il catering è non solo moda. È diventato qualcosa di più. Una bandiera simbolo di festa e ghiottonerie. Premio speciale Best in Sicily 2008 al Giardino Eden di Trapani”.
Infine, non poteva mancare un riconoscimento per Villa Igiea che con la sua bellezza e la cura di Sala Basile, ha fatto da cornice all’evento. “Questo – si legge nella motivazione – è un luogo simbolo. Ricco di suggestioni, di storia e di cultura. Qui Palermo celebrò la sua Belle Époque. E ancora oggi questo luogo rappresenta classe e accoglienza di alta qualità. Noi nel nostro piccolo vorremmo una nuova Palermo felicissima, una nuova Sicilia felicissima. Quindi, come auspicio, premio speciale Best in Sicily 2008 a Villa Igiea Hilton”.



Carla Fernandez


Consegnati anche

quattro premi speciali

 

hilton_minissale.jpgI riconoscimenti non sono finiti. Cronache di gusto ha voluto assegnare anche quattro premi speciali Best in Sicily. Il primo è rivolto al mondo della comunicazione, il secondo alle grappe, il terzo alla gastronomia e infine un omaggio alla bellezza.
Ma ecco i premiati. Per la comunicazione riconoscimento speciale per Feedback di Palermo, una società giovane che è riuscita a primeggiare nel proprio campo, organizzando e curando eventi nei minimi dettagli. Ma ecco la motivazione: “L’evento enogastronomico più importante in Sicilia porta anche il loro nome. Perché ne sono gli organizzatori assieme a un piccolo comune sul mare che ha cambiato le proprie sorti grazie alla semola. Il Comune è San Vito Lo Capo, l’evento è il Cous Cous Fest. Il premio speciale Best in Sicily 2008 va alla società organizzatrice di tutto: Feedback, Palermo”.
Oltre al vino, le grappe. Un prodotto che negli ultimi tempi si sta facendo sempre più strada, coinvolgendo un numero crescente di appassionati. Ma per fare delle buone grappe, ci vuole anche tanta passione. Come quella che giorno dopo giorno spinge l’azienda Conte Alambicco di Sicilia a realizzare sempre un prodotto migliore. Un’azienda che ha fatto una scommessa vincente, così come viene sottolineato nella motivazione: “Che la Sicilia produca vino è assodato. Che negli ultimi tempi si sia messa a produrre grappe è meno scontato. Eppure sfatando luoghi comuni e assenza di cultura da super alcolico, la Sicilia, grazie all’intraprendenza di alcuni imprenditori, ha giocato le sue carte anche su un tavolo dove non aveva mai osato. Premio speciale Best in Sicily 2008 a Conte Alambicco di Sicilia”.
giuffre_cassata.jpgMa il 3 dicembre è stato anche il giorno di Peppe Giuffrè con il suo Giardino Eden che, tra il riconoscimento speciale da un lato e un buffet straordinariamente curato e goloso con una cassata da 30 chili espressa dall’altro, si è riservato una fetta di applausi e attenzioni. E Cronache di gusto, con Best in Sicily, ha voluto premiare la fantasia e la qualità di Giuffrè: “Da un posto all’altro, da un banchetto all’altro per soddisfare palati e stupire. Nomadi del gusto nel nome della Sicilia. Dove la parola qualità è una parola piena di contenuto. Con loro il catering è non solo moda. È diventato qualcosa di più. Una bandiera simbolo di festa e ghiottonerie. Premio speciale Best in Sicily 2008 al Giardino Eden di Trapani”.
Infine, non poteva mancare un riconoscimento per Villa Igiea che con la sua bellezza e la cura di Sala Basile, ha fatto da cornice all’evento. “Questo – si legge nella motivazione – è un luogo simbolo. Ricco di suggestioni, di storia e di cultura. Qui Palermo celebrò la sua Belle Époque. E ancora oggi questo luogo rappresenta classe e accoglienza di alta qualità. Noi nel nostro piccolo vorremmo una nuova Palermo felicissima, una nuova Sicilia felicissima. Quindi, come auspicio, premio speciale Best in Sicily 2008 a Villa Igiea Hilton”.



Carla Fernandez

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search