Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

IL BANDO

Una dozzina di cantine sociali riunite: l’idea di accorpamento più ambiziosa in Sicilia riguarda la provincia di Trapani. Ecco tutti i progetti presentati alla Regione

Tutti per uno, uno per 12

Dodici cantine in una. Ecco il progetto certamente più ambizioso fra i cinque presentati agli uffici dell’assessorato siciliano alle Risorse agricole e alimentari per l’adesione al bando della Regione che offre finanziamenti per la riorganizzazione del sistema delle cooperative vitivinicole dell’Isola.


Cantine trapanesi riunite ha infatti proposto un progetto di accorpamento di una dozzina di cantine della provincia per raggiungere due importanti obiettivi: da un lato la riduzione dei costi  aziendali di gestione, dall’altro l’aumento della produttività e della competitività dell’azienda stessa. Secondo il progetto presentato dalla Ctr il nuovo consorzio avrà la possibilità di chiedere il ribasso dei prezzi di consumi aziendali come l’energia elettrica o di prodotti enologici come bottiglie o tappi contando proprio sul volume dei servizi richiesti. L’unione fra le cantine, inoltre, consentirà anche l’aumento
della produttività che potrebbe arrivare fino a 10 milioni di bottiglie all’anno.
Altri due progetti riguardano, invece, altrettante fusioni. In particolare le cantine Ermes Società Cooperativa di Santa Ninfa della Valle del Belice aggiunge ai suoi più di mille soci anche quelli della cooperativa agricola Aquila mentre la Cantina Sociale Colomba Bianca una fra le più grandi strutture di trasformazione delle uve della provincia di Trapani ingloba la cantina Torretta di Salemi. “Si tratta di un progetto al quale – ha dichiarato Dino Taschetta, presidente di Colomba bianca – tengo a precisare, lavoravamo già da tempo in azienda, ancora prima cioè che fosse pubblicato il bando della Regione siciliana per la riorganizzazione del sistema delle cooperative vitivinicole”.
Gli ultimi due progetti, infine, riguardano le cantine Settesoli di Menfi e Paolini di Marsala. In questi ultimi due casi non si tratta di progetti di accorpamento o fusione perché le cantine da sole raggiungono i parametri di estensione geografica. Le aziende, com’era previsto dal bando regionale, hanno invece presentato buoni piani di miglioramento della loro efficienza aziendale, della qualità del prodotto e che  puntino all’incremento della quota di vino confezionato anche attraverso un preciso piano marketing. Il finanziamento regionale stanzia fino ad un massimo di 500 mila euro a
cantina per garantire il reddito al viticoltore, ridurre i costi di produzione in vigna e in cantina, valorizzare e rendere competitivo il vino base ed aumentare la quota di vendita dei vini di qualità e dei vini prodotti con uve coltivate con metodo biologico.

Piera Zagone

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Giannico Carruggio

Cantina Gianfranco Fino

Manduria (Ta)

1) Gambero marinato

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search