Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Numero 152 del 11/02/2010

L'AZIENDA

Nonostante il momento difficile l'azienda trentina ha chiuso il bilancio del 2009 con un utile di un milione e mezzo di euro. "Dati estremamente lusinghieri"

Mezzacorona,
altro che crisi

La crisi c'è, guai a negarlo. Eppure non tutte le grandi aziende si leccano le ferite dopo l'annus horribilis per l'economia mondiale. È il caso del gruppo Mezzacorona che al termine dell'assemblea generale degli oltre 1500 soci ha tirato le somme brindando al proprio bilancio.

L'OPPORTUNITA'

La Velier di Genova creatrice del marchio che mette insieme una settantina di cantine di nicchia vuole creare una nuova rete di vendita nei negozi di vini. Una mossa anticrisi

Triple A,
sbarco in enoteca

Velier strizza l’occhio alle enoteche. La nota agenzia di importazione di vini con sede a Genova che porta sulle tavole dei ristoranti di tutta Italia cantine prestigiose e nove anni fa ha creato il marchio Triple A, guarda con attenzione anche al canale delle enoteche.

I NOSTRI CONSIGLI

Ecco un elenco di etichette del Sud Italia per bere bene senza spendere troppo. Bianchi e rossi da degustare soli o in compagnia

Dieci vini
a Mezzogiorno

di Francesco Pensovecchio

Bianchi e rossi del sud Italia. Per bere bene senza spendere troppo. Dieci etichette per non sbagliare da degustare in solitudine o in compagnia per scoprire l’essenza dei tanti territori dall'Abruzzo alla Calabria, passando per una scoppiettante Campania. Ecco una carrellata con dieci consigli. Buona bevuta.

L'INTERVENTO

Lo chef Pino Cuttaia: "La cucina è cultura. È il frutto della identità di ognuno di noi. Dietro ogni piatto c'è una narrazione, che parla di noi"
 

I love seppia

Pubblichiamo l'intervento dello chef Pino Cuttaia a "Identità Golose", il congresso italiano della cucina d'autore, organizzato dal giornalista Paolo Marchi che si è chiuso lo scorso 2 febbraio a Milano. In questo articolo il patron della Madia di Licata dà buona prova della sua fantasia e del suo amore per il territorio. Oltre a regalare qualche interessante dritta. Buona lettura.

di Pino Cuttaia

VIVERE DI VINO

Francesco Spadafora, produttore di Monreale: puntiamo sulla qualità e non sulle sigle. E poi il debole per il Syrah

“Più territorio,
meno mode”

No alla Doc, se la si considera come sinonimo di qualità e non come baluardo di un territorio, un grande amore per il Syrah e l’idea di cominciare a vendere in Sicilia anche il vino degli altri. Eccolo Francesco Spadafora, 53 anni, imprenditore e alla guida dal 1988 dell’azienda di famiglia, a Monreale (Palermo).

VERSO IL CONCORSO INTERNAZIONALE DI BRUXELLES

Nel corso della manifestazione in programma a Palermo dal 22 al 26 aprile anche visite guidate nelle zone più famose dell'Isola. Ecco il programma

La Sicilia del vino
si mette in mostra

Il Concours Mondial de Bruxelles è alle porte. Il prestigioso concorso internazionale, alla sua diciassettesima edizione e che ha scelto Palermo come unica sede italiana, conterà più di 6.000 vini in competizione e ben 54 nazioni. Una straordinaria presenza che offrirà una vista suggestiva su tutto il panorama mondiale del vino.

L'UNIONE

E' il numero di agricoltori e allevatori che fanno parte del sodalizio che adesso riunisce Bagheria e Monreale. "Lavorare insieme è il miglior modo per sostenere il territorio"

Slow Food,
60 in condotta

È interamente composta da giovani la nuova condotta Slow Food "Conca d'Oro", ufficializzata lo scorso venerdì a Bagheria. I soci sono 60, tutti agricoltori ed allevatori appartenenti all'area di Bagheria e Monreale. L'unione è stata promossa da Marilù Monte, produttrice del presidio Slow Food susine bianche di Monreale e da Giuseppe Castelli, fiduciaro della condotta di Bagheria.

L’INIZIATIVA

Dopo Marco Caprai, Marina Masciarelli sarà al resort La Foresteria di Planeta per il “Giro d’Italia”. Dal 12 al 14 febbraio scambio di vini e ricette tra le regioni

Il Montepulciano
d’Abruzzo a Menfi

La cucina tradizionale siciliana con i vini della penisola. Col produttore umbro Marco Caprai Planeta ha inaugurato l’iniziativa il “Giro d’Italia”, un modo per legare le tipicità di regioni diverse e promuovere al tempo stesso La Foresteria, il nuovo restort dell’azienda, che sorge in contrada Gurra a Menfi (Agrigento).

SPORT E VINO

Cinque aziende porteranno i loro vini alle Olimpiadi invernali in Canada. Cusumano, Donnafugata, Firriato, Ferreri e D’Alessandro saranno protagoniste a Casa Italia

La Sicilia
a Vancouver

Cinque aziende siciliane rappresenteranno l’isola alle Olimpiadi invernali di Vancouver. Calici e vino italiani in Canada, grazie ad un progetto promosso dal ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali. Grandi protagonisti ospitati a Casa Italia (sede del Coni e delle Federazioni) saranno 3700 etichette scelte da Enoteca Italiana.

L'EVENTO/2

Il dibattito a Sorsi Iblei a Palermo, su un vino ancora giovane e che punta a farsi conoscere. Il presidente del Consorzio Ferreri: "Richieste e produzione in aumento"

Il Cerasuolo
si fa le ossa

È tanta la strada che ancora deve fare perché, nonostante la sua esclusiva denominazione Docg, il Cerasuolo di Vittoria è un vino giovane e poco conosciuto. Hanno concordato nel dirlo i produttori che, lo scorso venerdì 5 febbraio, hanno partecipato a Sorsi Iblei, la maxi-degustazione enologica organizzata da Cronache di Gusto in collaborazione con il circolo Telimar di Palermo, che ha ospitato l'evento.

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Massimo Quacquarelli

Ristorante Corteinfiore

Trani

2) Medaglioni di rombo con patata e cicoriella, funghi cardoncelli e pomodorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search