Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Numero 149 del 21/01/2010

IL PREMIO

Il meglio dell’enogastronomia e dell’accoglienza siciliane in passerella. Torna Best in Sicily, il 26 gennaio al Villa Igiea Hilton di Palermo. Ecco i profili dei 12 premiati

Segni particolari?
Eccellente

L'eccellenza in passerella. Il 26 gennaio al Villa Igiea Hilton di Palermo a partire dalle 17 si celebra il mondo dell'enogastronomia e dell'accoglienza: protagonisti tra i migliori in assoluto produttori di vino, ristoratori, albergatori, cuochi, casari, pasticceri ed altri ancora. È questo l'obiettivo di Best in Sicily, il premio ideato da Cronache di Gusto e giunto alla terza edizione.

L’EVENTO

Si apre il sipario su De Natura Vini, la manifestazione targata Cronache di Gusto che si svolgerà stasera al Telimar di Palermo. In scena bianchi e rossi prodotti con metodi che spaziano dal biologico al biodinamico

Il lato naturale
del vino

De Natura Vini, si apre il sipario. Parte il primo evento targato Cronache di Gusto dedicato ai vini naturali. Ovvero quei bianchi e quei rossi prodotti con metodi che spaziano dal biologico al biodinamico passando per ridottissimi interventi dell'uomo sia in vigna che in cantina. L'appuntamento è fissato per le 19 di stasera al Telimar, il circolo dell'Addaura a Palermo. Dodici produttori di vini si ritroveranno per raccontarsi e farci degustare le proprie etichette.

IL VITIGNO

Al De Natura vini una delle varietà di uva a bacca bianca più antiche della Liguria, salvata dall’estinzione dal produttore Walter Massa. “La sua caratteristica? La longevità”

Timorasso,
ospite d’onore

Al De Natura vini, la degustazione  organizzata da Cronache di Gusto venerdì 22 gennaio al Telimar di Palermo, sarà ospite uno dei vitigni più antichi della Liguria, il Timorasso, patrimonio dei Colli Tortonesi di cui se ne ritrova traccia in testimonianze risalenti al XII secolo. A rappresentarlo il produttore vinicolo Walter Massa (nella foto), con il suo Sterpi 2005, il viticoltore a cui si deve la salvaguardia di questa varietà di uva a bacca bianca che trent’anni fa ha rischiato l’estinzione.

LO SCENARIO

Alberto Tasca d'Almerita indica strategie e tira le somme: "Fatturato in lieve calo nel 2009 e nei prossimi mesi il lancio del nuovo rosso etneo. Ma la crisi non ha finito di provocare vittime". E per il futuro "la parola d'ordine sarà sostenibilità". Mentre cambiano alcuni incarichi aziendali...

"Prezzi un po'
più alti
per resistere
alla crisi"

La novità di casa Tasca d’Almerita si chiamerà Tascante, rosso dell’Etna, annata 2008, il primo vino prodotto alle pendici del vulcano grazie all’acquisizione di una tenuta nel territorio di Castiglione di Sicilia. Non sarà l’unica prevista per quest?anno appena cominciato. C’è anche un’ampia veduta sugli aspetti commerciali che dopo un anno difficile come il 2009 non possono essere trascurati. Facciamo il punto con Alberto Tasca d’Almerita che assieme al fratello Giuseppe e al padre Lucio gestisce le varie tenute sparse per la Sicilia e la cantina di Regaleali.

IL BANDO

Quasi sei milioni di euro per i viticoltori siciliani in difficoltà. L’iniziativa prevede aiuti per l’eliminazione dei grappoli ancora acerbi

La vendemmia
verde
anticrisi

La «vendemmia verde» per aiutare i viticoltori siciliani in crisi. Quasi sei milioni di euro (ma potrebbero diventare molto di più) stanziati per aiutare il comparto in grande difficoltà economica. Il bando è pronto.

L’AZIENDA

Dopo il successo nel campo floro-vivaistico, la famiglia Faro punta sul settore vitivinicolo. Obiettivo della nuova azienda “Pietradolce”, a Castiglione di Sicilia è il rispetto delle tradizioni

Fior di vini

Un’esperienza trentennale maturata nel settore florovivaistico, con un’azienda diventata leader a livello europeo per la produzione e commercializzazione di piante mediterranee e tropicali. Poi una nuova sfida: puntare anche sui vini. È per questo che circa cinque anni fa nasce l’azienda vinicola “Pietradolce” della famiglia Faro.

LA CANTINA

Tanti riconoscimenti ad appena otto mesi dal debutto in commercio con sei etichette. E nel 2011 è prevista una new entry per l’azienda di Campobello di Licata

Baglio del Cristo,
esordio
in grande stile

Appena nata e subito conquista pubblico e critica. Così esordisce in grande la cantina Baglio del Cristo di Campobello di Licata. Ad otto mesi dal debutto in commercio sono tanti i traguardi raggiunti, sul versante della vendita, dando il tutto venduto, e per i riconoscimenti ed i premi ottenuti.

LA MANIFESTAZIONE

A Verona, il 30 e 31 gennaio, l'iniziativa organizzata dal Consorzio di tutela vini Valpolicella. Il presidente Sartori: "In questa edizione festeggeremo il risultato del conseguimento della Docg"

Amarone in vetrina

Quasi 9 milioni di bottiglie vendute nel 2009 e 1.637 aziende che producono la preziosa uva dell’Amarone del Valpolicella. Sono questi i numeri di un vino rosso famoso in tutto il mondo che da pochi mesi ha ottenuto il marchio docg.

LA MANIFESTAZIONE/2

Torna l’8 marzo Contrade dell’Etna a Passopisciaro. Il protagonista sarà il Nerello mascalese. In programma anche degustazioni di prodotti tipici

Sapori e odori
del vulcano

Sapori ed odori del vulcano più alto d’Europa. Per scoprirli, ma soprattutto gustarli non si potrà mancare alla terza edizione de “Le Contrade dell’Etna”, il prossimo 8 marzo alla Cantina di Passopisciaro a mille metri d’altitudine in provincia di Catania.

LA PRESENTAZIONE

Dal 22 al 25 aprile il Concorso Mondiale di Bruxelles. Al San Paolo Palace Hotel il quartier generale. Avviate le iscrizioni per le aziende siciliane

Migliaia
di produttori
a Palermo

Dopo Valencia, Palermo. Approda in Italia, nella terra di Sicilia, la fase finale del prestigioso Concorso Mondiale di Bruxelles: una delle più importanti manifestazioni del settore dell’enologia internazionale, che quest’anno fa tappa nel Belpaese e in particolar modo nel capoluogo di una delle regioni da sempre maggiormente presenti nel panorama vitivinicolo peninsulare.

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Massimo Quacquarelli

Ristorante Corteinfiore

Trani

2) Medaglioni di rombo con patata e cicoriella, funghi cardoncelli e pomodorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search