Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Numero 149 del 21/01/2010 il 20 Gennaio 2010
di Redazione

LA MANIFESTAZIONE/2

Torna l’8 marzo Contrade dell’Etna a Passopisciaro. Il protagonista sarà il Nerello mascalese. In programma anche degustazioni di prodotti tipici

Sapori e odori
del vulcano

Sapori ed odori del vulcano più alto d’Europa. Per scoprirli, ma soprattutto gustarli non si potrà mancare alla terza edizione de “Le Contrade dell’Etna”, il prossimo 8 marzo alla Cantina di Passopisciaro a mille metri d’altitudine in provincia di Catania.


La manifestazione è nata con l’idea di riunire i produttori del vulcano per presentare in anteprima i vini delle singole Contrade che fanno parte dei tre comuni dell’Etna: Linguaglossa, Castiglione di Sicilia e Randazzo. I produttori faranno degustare il vino dei campioni di botte 2009 per esaltare le qualità e le peculiarità di ogni singola contrada. Vero protagonista dell’edizione 2010 sarà il Nerello. L’uva a pochi metri di distanza sui pregiati quanto famosi cru cambia di contrada in contrada a causa delle colate laviche di epoche diverse che hanno dato vita a terreni dalle caratteristiche uniche. La giornata inizierà in mattinata dalle 10 in poi, con l’esposizione e la degustazione dei vini dell’annata 2009 e dei prodotti tipici: fra questi un suino Nero dei Nebrodi intero e viscerato, verrà lavorato all’istante da un sapiente macellaio. I produttori spiegheranno le caratteristiche organolettiche dei loro campioni di botte, con degustazioni guidate nella bellissima sala interna della Cantina di Passopisciaro. Seguirà una grande grigliata all’aperto, con carne, formaggi e dolci tipici. Saranno presenti Corrado Assenza, celebre pasticcere di Caffè Sicilia a Noto, che inventerà alcune ricette per l’occasione, lo chef Giuseppe Costa (Il Bavaglino di Terrasini) che preparerà alcuni piatti a base di suino nero dei Nebrodi, prodotto identitario siciliano da abbinare al Nerello Mascalese, ed infine Sergio Grasso, famoso antropologo alimentare e volto storico televisivo spiegherà alle telecamere il valore dei prodotti identitari siciliani.

Piera Zagone


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Donato De Leonardis

Don Alfonso San Barbato

Lavello (Pz)

3) Faraona ripiena con il suo filetto tartufato e verza

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search