Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Numero 149 del 21/01/2010

IL MARCHIO

Ottenuta l’iscrizione nel registro europeo. I produttori dovranno ora sottostare al piano di controllo approvato dal ministero

Il pistacchio
di Bronte è Dop

A sette mesi dalla pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del disciplinare di produzione, il “Pistacchio verde di Bronte” ha ora ottenuto l’iscrizione nel registro europeo delle Dop. In pratica adesso chi vuole pregiare il proprio prodotto del marchio “Pistacchio verde di Bronte Dop” dovrà assoggettarsi ad un rigido piano di controllo, approvato dal Ministero, a garanzia di qualità e originalità.

L’AZIENDA/2

Unione vincente tra il titolare Massimo Padova e l’agronomo danese Peter Vinding, che contribuirà alle prossime produzioni

Riofavara
va a nozze

Cos’hanno in comune un produttore di vino di Ispica e un agronomo danese? Sicuramente la passione per il vino, ma anche la voglia di dare il meglio attraverso i propri prodotti, ecco perché Massimo Padova della Riofavara, ha deciso di affidarsi ai consigli di Peter Vinding (nella foto), agronomo danese, appassionato di vini siciliani.

IL PRODOTTO

Da pochi mesi è decollato il presidio Slow Food, grazie all’iniziativa del responsabile locale Salvatore Giuffrida e di quattro panificatori locali

Pane di Lentini
alla riscossa

Un’altra specialità siciliana si aggiunge ai numerosi prodotti tutelati da Slow Food, il pane di Lentini, che dallo scorso 31 ottobre si fregia del bollino di presidio e per questo è tutelato da un disciplinare specifico. Un prodotto tradizionale che nasce dal legame di questa terra con questo prodotto, Lentini ha infatti sempre avuto il culto del pane, e non è un caso che vi siano ben 14 forni per 50 mila abitanti.

IL CASO

In calo il numero delle aziende dell’Isola che dall’8 al 12 aprile saranno alla fiera di Verona. Rispetto allo scorso anno mancano all’appello 35 cantine

Vinitaly, la Sicilia
col libretto
delle assenze

Another love story in Verona. Recita così lo slogan di Vinitaly, uno dei più importanti momenti di incontro nel mondo dell’enologia internazionale, giunto quest’anno alla sua 44esima edizione. Ma se è vero che la storia di Romeo e Giulietta sembra perpetuarsi nel tempo, purtroppo non si può dire lo stesso per quella tra alcune aziende vitivinicole siciliane e il salone internazionale del vino e dei distillati.

I CORSI

Il percorso di formazione per sessanta persone è promosso dall’Istituto regionale Vite e Vino e dall’Associazione italiana sommeliers

A scuola
di enoturismo

Un turismo che passa attraverso il prodotto enologico della terra che lo ospita. Dei percorsi tematici per andare oltre le bellezze di sempre e permettere la scoperta di angolature nuove e scorci impensati. Una via per arginare la crisi economica e raccontare una Sicilia che non è soltanto mare, spiagge, monumenti e paesaggio.

L’ALLARME

Cresce il numero dei prodotti alimentari italiani falsificati e poi distribuiti in tutto il mondo. La Coldiretti li ha scoperti. Boom in Usa e Cina

Made in tarocco

Alimentari tarroccati, avanti tutta. In vendita negli Usa la mortadella Bologna ottenuta con carne di tacchino. E ancora il pecorino made in Cina con l'immagine di una mucca stampata nella confenzione, la polenta che diventa ''palenta'' in Montenegro, il barbera che è un comune vino bianco sugli scaffali di un supermercato rumeno.

IL PRODOTTO/2

Ecco le busiate dell’azienda “Arte Pasta” di Paceco. La caratteristiche? Basilco e aromatizzazione al peperoncino

Pasta
alla trapanese

Vi ricordate come le nonne lavoravano a maglia e facevano le calze di lana? E avevano i ferri che mettevano sotto le ascelle e, con il movimento che solo loro sapevano, creavano quelle calze così decorate che ci riscaldavano i piedi durante la notte. Ecco, questo attrezzo è stato utile non solo per la lavorazione a maglia ma anche per la preparazione di una pasta fresca tipica siciliana, in particolar modo nel Trapanese.

QUI MILANO

Cucina mediterranea alla corte di Giulia Grande, pugliese amante anche delle ricette siciliane. La specialità? I piatti crudi

Sapori del sud
secondo natura

Mangiare secondo natura a Milano? Certo che si può. Ottima cucina mediterranea fatta, come tradizione insegna, da ingredienti semplici, genuini e freschi: ecco il segreto del successo del Ristorante da Giulia (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), prestigioso locale a conduzione familiare, dove si può assaporare un’ottima cucina mediterranea all’insegna di ricette semplici e deliziose.

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Giorgio Cicero

Ristorante Mùrika

Modica (Rg)

4) Cannolo siciliano, gelato al pistacchio e marmellata al peperoncino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search