Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Numero 64 del 05/06/2008 il 04 Giugno 2008
di Emanuele Di Bella
    LA TRASFERTA

Per la prima volta dodici aziende dell’Isola al “Berlin Italian Wine Gala” con l’Istituto regionale della vino_rosso64_hp.jpgVite e del Vino

La Sicilia
guarda la Germania


I grandi vini, la gastronomia e la moda saranno i protagonisti del “Berlin Italian Wine Gala” l’11 e il 12 giugno nella capitale tedesca.
L’iniziativa, giunta alla terza edizione e che per la prima volta vedrà anche la partecipazione della Sicilia con l’Istituto regionale della Vite e del Vino, sarà aperta da un ricevimento inaugurale nei saloni della’Ambasciata d’Italia guidata da Antonio Puri Purini, sulla presentazione di moda delle case MaxMara e Zegna, su dei seminari tecnici guidati e su una grande degustazione nel salone del Marriott Hotel.
A questa prima prestigiosa presentazione faranno seguito, il mattino successivo, dalle 10,30, due seminari tecnici-guidati. Il primo dedicato a “Il mio miglior vino del 2000” condotto dal presidente dell’Italian Wine & Food Institute, Lucio Caputo, ed il secondo dedicato a “Il continente Sicilia nel Terzo millennio”, condotto dal redattore di Civiltà del bere, Alessandro Torcoli. Nei due seminari saranno complessivamente degustati 18 grandi vini scelti dai loro produttori che li hanno considerati il vino di maggior rilievo da loro prodotto dal 2000 ad oggi. Nel pomeriggio al Marriott
Hotel prevista la degustazione dei grandi vini italiani. Alla degustazione parteciperanno, in rappresentanza di 8 regioni vinicole, le seguenti case vinicole: Berlucchi Guido - Biondi Santi - Broglia – Cantina Nicosia - Cantina Sutera - Fatascià - Le Terre del Gattopardo - Marchesi de’
Frescobaldi - Genagricola - Maremonti - Masi Agricola - Maurigi - Milazzo - Nonino - Carlo Pellegrino - Planeta - Rocche della Sala - Sella & Mosca - Sottesoli - Teruzzi & Puthod - Valle Bella - Vigneti Reale – Vallebelbo.
La manifestazione è congiuntamente organizzata dall’Istituto per il commercio estero di Berlino e dall’Italian Wine & Food Institute di New York con la collaborazione tecnica della rivista Civiltà del bere e dell’Istituto regionale Vite e Vino di Palermo sotto l’alto patronato dell’ambasciatore italiano a Berlino, Antonio Puri Purini.
Per la Sicilia saranno presenti dodici aziende, tra parentesi le etichette in degustazione: Maurigi (Coste all’Ombra Bianco 2007; Le Chiare Bianco 2007; Saia Grande IGT 2005; Terre di Maria IGT 2003; Lu Rosso IGT 2003); Settesoli (Mandrarossa Grecanico 2007; Mandrarossa Fiano 2007; Mandrarossa Furetta Bianco 2006; Mandrarossa Bonera 2005; Mandrarossa Bendicò Rosso 2005); Valle Bella (Nero D’Avola IGT Sicilia 2006; Bianco Catarratto IGT Sicilia 2007); Pellegrino (Cent’Are Inzolia-Chardonnay 2007 Bianco; Cent’Are Nero D’Avola IGT 2006; Gorgo Tondo Bianco Grillo Chardonnay IGT 2007; Gorgo Tondo Rosso Nero D’Avola-Cabernet IGT 2005; Tripudium Rosso IGT 2005); Planeta (La Segreta Bianco 2007; La Segreta Rosso 2007; Santa Cecilia Rosso 2005; Alastra Bianco 2007; Merlot 2005); Le Terre del Gattopardo (Luna Clara Nero D’Avola DOC 2006; Luna Clara Chardonnay/Viognier IGT 2007; Luna Clara Merlot/Cabernet Sauvignon IGT 2006; Tarucco Syrah IGT 2006; Berlinghieri Bianco IGT 2007); Sutera (Kalea Rosso; Kalea Bianco; Nobile Bianco; Nobile Rosso); Nicosia (Filara Cerasuolo di Vittoria Classico DOCG 2005; Filara Etna Rosso 2006; Filara Syrah 2005; Filara Frappato 2007; Filara Insolia 2007); Rocche della Sala (Grillo IGT; Nero D’Avola IGT ; Chardonnay IGT; Merlot IGT; Cabernet Sauvignon IGT); Fatascià (Almanera Rosso 2005; Syrah 2005; Alirè Rosso 2005; Insolente Rosso 2005; Enigma Bianco 2007); Maremonti (Desio Nero D’Avola; Desio Nero D’Avola-Syrah; Desio Cerasuolo di Vittoria; Desio Chardonnay; Desio Grillo); Milazzo (Terre della Baronia Bianco IGT 2007; Maria Costanza Bianco IGT 2007; Maria Costanza Rosso IGT 2003; Terre della Baronia Rosso IGT 2003; Castello Svevo Rosso IGT 2004).


C.d.G.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search