Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

LA CURIOSITA'

Da Gibellina un concorso per la decorazione degli impianti della Orestiadi Vini. L’amministratore della nuova cantina: “Nuovo modo di comunicare”

Prendi l’arte
e mettila nei silos

Si chiama Fermenti contemporanei ed è un concorso per la decorazione dei silos industriali promosso dalla Fondazione Orestiadi di Gibellina e la Orestiadi Vini Srl. L’iniziativa, presentata nella cornice del Grande Albergo Sole di Palermo, è rivolta agli studenti delle accademie di belle arti, di istituti d’arte, di licei artistici, di istituti e dipartimenti di design del Mediterraneo ed è finalizzata alla realizzazione di un progetto che riesca a rendere minore l’impatto sul paesaggio delle strutture della cantina trapanese.

La scadenza per la presentazione dei progetti, è prevista per il 30 gennaio 2010. La comunicazione dei vincitori avverrà entro il 20 febbraio 2010 mediante pubblicazione sul sito www.orestiadi.it e www.orestiadisrl.it. Gli autori dell’elaborato vincitore saranno ospiti della Orestiadi Vini per un soggiorno di otto giorni presso il Baglio Di Stefano di Gibellina, durante il quale sarà realizzato il progetto. Le idee premiate, menzionate o segnalate verranno esposte presso La Fondazione Orestiadi nel giugno 2010.
“La Orestiadi vini nasce dall’esperienza delle Cantine Ermes, terza azienda vitivinicola siciliana che da circa dieci anni opera a Gibellina, nel cuore della provincia di Trapani dove si concentra la maggiore produzione di vino siciliano”, spiega Rosario Di Maria amministratore unico della nuova cantina. “L’amore per Gibellina e il profondo senso di gratitudine stima nei confronti del senatore Luigi Corrao e del grande progetto culturale di rinascita per Gibellina da lui ideato, nutrito e cresciuto, ci hanno spinto ad un progetto audace, di cui oggi vi presentiamo i frutti – prosegue Di Maria – unendo il nostro lavoro a quello della Fondazione Orestiadi, per dar vita ad una nuova azienda, la Orestiadi Vini, e lanciare nel mondo un nuovo modo di comunicare Gibellina, legato al vino, frutto della Terra, della fatica e del lavoro dei nostri soci”. Un’azienda giovane e dinamica che nel 2008 ha prodotto quasi 11.000 ettolitri di vini a Indicazione geografica tipica. Le etichette rendono omaggio all’Orestea, prendendo il nome dai personaggi dell’Agamennone, tragedia che apre la trilogia. Più in dettaglio si tratta di Agamennone, Nero d’Avola in purezza; di Clitennestra, un blend Catarratto e Chardonnay; di Cassandra, un Syrah in purezza; di Egisto, Grillo in purezza.
Il prossimo appuntamento con Orestiadi vini è per sabato 6 giugno alle 20.30, presso il Baglio di Stefano di Gibellina per “Un brindisi tra le nuvole” con i vini dell’azienda, che si concluderà con una esibizione del gruppo musicale degli Akkura.

A.R.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Isa Mazzocchi

Ristorante La Palta

Frazione Bilegno - Borgonovo Val Tidone

2) Raviolo di ravioli in sei stagionature di Parmigiano Reggiano

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search