Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Numero 116 del 04/06/2009 il 03 Giugno 2009
di Redazione

QUI MILANO

Happy hour nei locali aperti fino a tardi, ristoranti, pub, artisti da strada: ed ecco il nuovo scenario estivo per la movida

L'ora felice
sui Navigli

Locali aperti fino a tardi, artisti di strada che allietano le orecchie dei passanti, ricchi happy hour che abbuffano a buon prezzo coloro i quali vogliono cenare con un aperitivo, locali, pub e ristoranti di tutti i tipi e per tutti i gusti si alternano lungo alzaie e ripe, creperie, e tanto altro: così si presenta lo scenario estivo apertosi lo scorso weekend nel cuore di una Milano antica, i Navigli.

Zona particolarmente coinvolta nei lavori di risanamento e ristrutturazione in vista dell´Expo 2015, si presenta come luogo prediletto per la movida milanese: "Sono molto soddisfatta del lavoro compiuto dalla squadra assessorile che compone il Comitato per la Movida", commenta il sindaco Letizia Moratti. E aggiunge: "Quella che si apre sarà un´estate ancora più ricca di offerte per chi vuole divertirsi e di attenzione per i diritti di tutti". I locali potranno, dopo le 20, occupare con dehors uniformi parte delle strade con ombrelloni bianchi, scegliere tra tre modelli di sedie e allestire buffet ricchi all´aperto: pasta fredda e calda, insalate, riso, verdure grigliate, couscous, patate fritte, panini, tramezzini, dolci vari e frutta di stagione, frittate, caponate e salsine potranno essere mangiati a volontà e all´infinito, al modico prezzo di 8 euro comprensivo di un drink, tra le piccole alzaie e ripe, con lo scrosciare dell´acqua che scorre nelle piccole insenature. Tra i locali maggiormente richiesti per il ricco buffet e i freschi moijto, analcolici alla frutta, vini, si possono citare: lo Slice, un piccolissimo locale ma molto ben arredato, sempre superaffollato e con un´attesa media di 40 minuti; Le Scimmie, famoso per le sue esibizioni dal vivo, musica jazz, soul, blues, etc. in cui numerosi artisti anche stranieri si sono esibiti sul suo storico palco; La ringhiera, locale semplice all'inizio del naviglio, d'estate gode dei tavolini in mezzo alla strada con un ottimo buffet da aperitivo; Kalliopi a cui va una menzione speciale per l'unica vera ghireria di Milano. E per chi vuole spendere e mangiare in più rispetto al già abbondante pasto che si consuma nell´"ora felice" milanese, non mancano ristoranti caratteristici: il Ficodindia, ormai noto a tutti coloro che amano le tradizioni gastronomiche e culturali della Trinacria, autentico angolo di Sicilia; Il Torchietto che nasce dalla passione per la cucina di una famiglia di origine mantovana, e che in origine, il locale, ubicato lungo il Naviglio Pavese, era una stazione di posta e ristoro per i viaggiatori che si dirigevano a Pavia con corriere trainate da cavalli;  Le Clochard, ideale per una serata romantica a lume di candela,il locale è arredato in modo rustico e particolare dove i mattoni a vista, le vetrate opache, le candele e le finiture in legno, danno un senso di calore e di intimità; il  Don Juan, elegante riproduzione di un´autentica "casa de campo", è considerato dalla critica specializzata e dal pubblico il miglior ristorante argentino per i piatti unici e tipicamente argentini, nei quali la carne, proveniente dai migliori allevamenti di Angus, è l´incomparabile protagonista.
E fino al 27 settembre, anche dopo l´aperitivo, il Naviglio può essere anche attraversato su un battello di 40 posti: itinerari affascinanti e numerose escursioni per conoscere da una prospettiva inedita alcuni tra i più suggestivi paesaggi del territorio milanese, il vicolo dei Lavandai, i ponti e le case della vecchia Milano, la Darsena, il Naviglio Pavese. Ma quest´anno l´iniziativa, gestita da Navigli Lombardi Scarl, che si occupa del recupero del sistema dei canali cittadini, si arricchisce di una novità a partire dal 16 maggio: l´inedito tour dell´Ecomuseo attraverso il Naviglio Martesana da Milano a Concesa di Trezzo e a Vaprio d´Adda.

Rita Vecchio


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Gennaro Esposito

Torre del Saracino

Vico Equense (Na)

4) Crema catalana al cedro e liquirizia, fonduta di provolone del Monaco e noci

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search