Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

SOS DA MONREALE/LA REPLICA

L’assessore Tomasino risponde all’allarme lanciato dal neo presidente delle Strade del Vino: “Gli interventi sulla viabilità sono prioritari”

La Provincia:
riqualificheremo
le strade

“Condivido la posizione del presidente Pollara rispetto all'importanza della viabilità per lo sviluppo economico e sociale delle zone interne del comune di Monreale. È proprio uno de punti principali del programma di Giovanni Avanti, e lo sto portando avanti ora che ho assunto la delega come assessore.

E' un problema che mi sta particolarmente a cuore e che conosco benissimo dato che provengo anche io dall'entroterra, da Giuliana”. Risponde così Gigi Tomasino, assessore alla viabilità della Provincia di Palermo, all'appello lanciato da Vincenzo Pollara, neo presidente delle Strade del Vino Doc di Monreale, in un’intervista pubblicata da Cronache di Gusto. Ed è lo stato     disastroso in cui versano le strade provinciali che collegano le aree interne del monrealese l'oggetto della denuncia. “Stiamo portando avanti un progetto di riqualificazione della viabilità di queste zone,  infatti abbiamo attualmente in corso cantieri aperti per un valore di 34 milioni di euro. Devo dire anche che di fronte a questo enorme sforzo finanziario abbiamo avuto un inverno disastroso come non lo si era mai visto negli ultimi cinquant'anni. Abbiamo chiesto lo stato di calamità naturale, cosa che la regione ci ha riconosciuto. Basti pensare che i danni riscontrati dal mese di settembre scorso a febbraio sono quantificabili per 134 milioni di euro su tutta la rete viaria di Palermo e Provincia”, dice Tomasino. L’assessore, in diciotto mesi di incarico istituzionale, sta portando avanti anche due progetti per la grande viabilità per il collegamento delle aree interne, da 300 e da 80 milioni di euro. “Di concerto con la Regione, l'Anas e i sindaci investiremo sulla viabilità che collega Corleone all'aeroporto ed il tratto sullo scorrimento veloce Palermo Sciacca nel tratto della valle del Sosio. Per noi la viabilità rimane l'elemento strategico per accelerare lo sviluppo economico e sociale del territorio”. E aggiunge: “In particolar modo per il turismo enogastronomico. Settore su cui punto particolarmente e che mi ha visto coinvolto per avere varato il progetto delle vie del vino dell'alto belice corleonese”.

Manuela Laiacona


 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Antonio Bufi

La Gattabuia

Matera

3) Barbabietola al cartoccio

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search