Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Numero 16 del 05/07/2007

    L'AZIENDA

La cantina di Paceco produrrà due etichette da vinacce di vitigni autoctoni. Il distillatore è Luciano Brotto. In tutto oltre trentamila bottiglie
 
 
Firriato punta sulle grappe

Firriato ci prova anche con le grappe. L’azienda di Paceco, in provincia di Trapani, gestita da Salvatore Di Gaetano e Vinzia Novara, nota nel mondo degli appassionati del bere bene per etichette come Camelot e Harmonium, rossi trendy, ora avvieranno la produzione di superalcolici.

    PERBACCO

inzolia.jpgSeconda puntata dell’analisi dei vitigni coltivati nell’Isola. Tutti gli autoctoni e gli alloctoni

In viaggio tra
i bianchi di Sicilia


In Sicilia, terra altamente e da sempre vocata per la produzione di vini rossi, si è passati, nel giro di poco tempo, da una prevalente produzione di vino rosso ad una di vino bianco, che oggi rappresenta il 75 per cento dell'intera produzione regionale, in controtendenza con le richieste di mercato.

    CIBO & SALUTE

Individuata la interleuchina-12, che potrà aiutare a combattere le intolleranze più diffuse, quelle legate a prodotti come latte, cioccolato, cereali, legumi, uova, agrumi, pomodori

La molecola contro
le allergie alimentari

Le allergie alimentari potrebbero diventare solo un ricordo spiacevole. Una molecola normalmente prodotta dal nostro corpo, l'interleuchina-12, è stata individuata come un prezioso alleato per prevenire le allergie alimentari senza dover rinunciare al cibo colpevole. Lo studio è pubblicato sul Journal of Allergy and Clinical Immunology.

    DIARIO GOLOSO

cuochi_bruxelles.jpgIl top della ristorazione nella capitale belga. Dal blasonato Comme chez Soi all’informale Brasserie Toucan, passando per la cucina speziata di Re-Source dello chef di origini congolesi Christian Baby Yumbi. Consigli anche per dormire

Bruxelles,
la cena è servita


Al vertice della ristorazione di Bruxelles svetta il Comme chez Soi di Pierre Wynants e del nipote Lionel Rigolet (Pl. Ruppe, 23; Bruxelles – B 1000, tel. 0032/25122921, www.commechezsoi.be). La Haute Cuisine proposta si basa su prodotti tipici del Belgio e la cantina offre il meglio di Bordeaux e della Borgogna. Gli ambienti sono eleganti ma allegri al contempo.

    CIBO & LETTERATURA


Le abilità in cucina di Karen Blixen, autrice de “La mia Africa”. Nella sua scrittura sono diversi i piatti serviti a ricostruire un'atmosfera. Ecco come insegnò i suoi segreti al suo chef analfabeta keniota e la ricetta originale della salsa offerta ad Edoardo VIII

In tutte le salse


Con questo articolo Maria Grazia Accorsi, scrittrice e docente universitaria comincia la collaborazione con Cronache di Gusto.

    IL DIBATTITO

Dopo l’iniziale entusiasmo l’Isola ha subìto un piccolo stordimento e alcuni giovani imprenditori hanno gettato la spugna. Per mosca.jpgscacciare i fantasmi, un antidoto è la difesa della qualità

Vino, la Sicilia
batta un colpo

Abbiamo chiesto a un gruppo di grandi esperti di enogastronomia un parere spassionato e senza fronzoli sulla Sicilia, i suoi sapori, la sua accoglienza, la sua tradizione enogastronomica. Dopo l’intervento di Piero Sardo, presidente della Fondazione Slow food per la biodiversità, adesso tocca ad Alessandro Torcoli, redattore capo di Civiltà del bere. Ecco l'articolo.

di Alessandro Torcoli *

    LA CURIOSITÀ

rose.jpgUn delicato dolce al sapore di rosa canina inventato da un pasticciere ennese col pallino della distilleria. Ecco la ricetta e gli ingredienti

Fior di crema

Prendi una rosa selvatica e ne fai un dolce. Facile a dirsi. Eppure Mauro Cameli, giovane pasticcere ennese con il pallino della distilleria, è riuscito a catturare l’aroma delicatissimo di una rosa selvatica. La rosa canina cresce rigogliosa nei dintorni di Enna e soprattutto nella riserva di Monte Altesina, nel sottobosco di una vecchia lecceta recentemente aperta al pubblico e gestita dal’Azienda regionale Foreste demaniali.

    UNO CHEF PER VOI

Le quattro cuoche autodidatte dell’Antica Filanda di Caprileone: sorella e moglie dei titolari. Ai dolci, invece, pensano solo i mariti. I loro piatti preferiti e le ricette

Cucina in… famiglia

Per descrivere la cucina del ristorante Antica Filanda di Caprileone (Messina), non si può parlare solo di uno chef, bensì di… quattro! In cucina, infatti, in piena sinergia e con compiti alla pari, da diciassette anni si alternano ai fornelli Antonina, sorella di Nunzio e Salvatore, Pinuccia, Giuseppina e, ultima arrivata qualche anno dopo, Nuccia, mogli rispettivamente di Nunzio, Basilio e Salvatore, i tre soci che si occupano della sala.

    L'EVENTO

bollicine_formaggi.jpgIl 19 luglio al Telimar di Palermo maxi-degustazione con i vini della Franciacorta e con i formaggi Dop di Sicilia. Una manifestazione firmata Cronache di gusto

Bollicine&Formaggi,
una serata
da non perdere

La Franciacorta sbarca a Palermo e sarà il primo evento di Cronache di gusto. "Bollicine e Formaggi” sarà l’occasione per poter gustare insieme i vini di quindici aziende della Franciacorta che arriveranno a Palermo per l’occasione e i due formaggi Dop siciliani: il Pecorino e il Ragusano. Il luogo scelto per l’incontro è il Telimar di Palermo, all’Addaura (Lungomare Cristoforo Colombo, 4977), dove dalle 19 in poi di giovedì 19 luglio sarà possibile degustare i vini più buoni della Franciacorta (rigorosamente bollicine) e i nostri migliori formaggi.

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Massimo Quacquarelli

Ristorante Corteinfiore

Trani

2) Medaglioni di rombo con patata e cicoriella, funghi cardoncelli e pomodorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search