Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Numero 173 del 08/07/2010
di Redazione

L’AZIENDA

I prodotti in scatola, dal 1913, sono il punto di forza della Callipo, con sede a Pizzo in Calabria. “Siamo stati i primi a brevettare la conservazione in vetro per mostrare l’eccellenza”

Colpo di tonno

Callipo vuol dire tonno. L’azienda calabrese di proprietà dell’omonima famiglia  con sede a Pizzo, lavora il tonno in scatola dal 1913 con lo stesso, scrupoloso rispetto per la tradizione di sempre. Proprio il tonno, da sempre risorsa del Mediterraneo, recentemente messa al bando perché a rischio, è ancora oggi il core business della Callipo.

Abbiamo dunque chiesto cosa vuol dire produrre tonno di qualità in Italia alla luce delle nuove normative sulla pesca, mantenendo saldo il Made in Italy in giro per il mondo.
Callipo ha un fatturato di 39 milioni di euro ed esporta una piccola parte della produzione all’estero tra Canada, Australia, Austria e Stati Uniti. Tre sono le linee di produzione attualmente in commercio, quella del tonno pinna blu, ovvero il tonno di tonnara italiano, quello pinna gialla ed i semilavorati . “Il tonno è il nostro principale business da quasi cento anni e siamo stati i primi a brevettare la conservazione in vetro per mostrarne l’eccellenza. Aggiungiamo solo olio extravergine di oliva biologico prodotto in zona- spiega Giacinto Callipo, quinta generazione della famiglia –. Il ciclo di produzione avviene interamente in Italia, inoltre lavoriamo ancora manualmente alcuni prodotti, come i filetti di tonno pinna blu e la ventresca”.
Il successo dell’azienda di conserve agroalimentari non si è arrestato nemmeno con l’introduzione delle vigenti normative dell’Ue  sulla pesca del tonno rosso. Callipo group ha registrato un incremento dell’8% sulle vendite di quest’anno. “Siamo sensibili a questa tematica, infatti acquistiamo il tonno esclusivamente da soggetti certificati Dolphin Safe Tuna che lo pescano seguendo metodologie non dannose per i pesci e l’intero ecosistema marino. La zona d’origine è prevalentemente l’oceano indiano - racconta Giacinto Callipo - Pur non avendo danni sulle vendite, è difficile trovare la materia prima di qualità perché i margini sono sempre più sottili data la crescente richiesta del mercato”.
Una realtà rispettosa delle necessità dell’ambiente la Callipo, ma che non smette di incrementare le vendite, anche grazie alla recente nascita di un’industria gelatiera e di un resort quattro stelle.  Da un lato dunque la  gelateria Callipo con le specialità tradizionali e non, dall’altra il resort Popilia di Vibo Valentia, che sorge su un’area collinare di 140 ettari e che offre il relax di un centro benessere con possibilità di visitare le aziende della famiglia.

Laura Di Trapani


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

GLI APPUNTAMENTI

LE RICETTE DEGLI CHEF

Maurizio Albarello
Trattoria Antica Torre
Barbaresco (Cn)

Stefano Mazzone

Grand Hotel Quisisana

Capri (Na)

2) Tortelli di cipolle al burro di acciughe e pecorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search