Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Numero 9 del 17/05/2007 il 17 Maggio 2007
di Emanuele Di Bella

    LA RICETTA DELLO CHEF

La specialità di Gaetano Sampino preparata a base di pescespada. Gli ingredienti? Segreti, ma non hanno nulla a che vedere cassata.jpgcon quelli del dolce classico della pasticceria siciliana

Se il pesce diventa una cassata

Dietro al bancone della pescheria di famiglia ad accogliere i clienti c’è Gaetano Sampino, un cognome che a Palermo si associa all’idea di pesce fresco. Ma l’attività di Gaetano non si ferma qui, oltre al pescato scelto accuratamente ogni giorno presso le marinerie di Mazara del Vallo e Porticello, offre un servizio di catering.

sampino.jpgOltre a preparare su ordinazione i piatti richiesti, può cucinare direttamente a casa dei clienti un menù per cinquanta persone,con piatti a base di pesce della gastronomia classica siciliana: involtini, polpette di sarde, cous cous, insalata di mare, ruota di spatola condita con capperi, pinoli, basilico, menta e pomodorini, caponate, crocchette di spatola, frittelle di gamberi, capone e spatola in agrodolce, i vari sughi per condire la pasta  e, infine, un piatto che si distingue per la sua opulenza barocca, la cassata. Attenzione però a non farvi fuorviare, perché non si tratta del classico dolce siciliano, icona della pasticceria isolana, ma di un piatto pronto a base di pescespada.
Grande appassionato di cucina e con la vocazione dello chef, sempre pronto a seguire l’estro creativo, Gaetano, chioma fluente sulle spalle e sguardo sognatore, si schernisce alla richiesta di dare la ricetta di questo piatto così particolare, e si concede solo per raccontarlo sommariamente, senza indugiare su ingredienti e modalità.
Quello che c’è dato sapere è che si fodera uno stampo circolare con fette di pescespada panate che racchiudono un ripieno a base di purea di patate, gamberetti, pistacchi e altri ingredienti, che Gaetano non rivela. Il tutto si inforna per 15-20 minuti e, appena tiepido, si decora come la cassata, rivestendo il lato esterno con fette di zucchina, bianche e verdi, che richiamano nei colori il rivestimento di marzapane e, al posto di zuccata e ciliege candite, si usano foglie d’alloro, grosse fette di limone e pomodoro ciliegino. L’effetto estetico è garantito, ma, c'è da giurare, anche il gusto.



A.S.

PESCHERIA SAMPINO
Viale Strasburgo, 261- Palermo
Tel. 091.6887356
CHIUSO DOMENICA
ORARIO 8.30/14.30 - 16.30/19.30


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Gennaro Esposito

Torre del Saracino

Vico Equense (Na)

4) Crema catalana al cedro e liquirizia, fonduta di provolone del Monaco e noci

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search