Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Numero 103 del 05/03/2009

IL DIBATTITO

Sempre più vicina l'idea di una denominazione unica. Tra gli obblighi l'imbottigliamento nell'Isola. La Via: "Passaggio essenziale per le prospettive del nostro vino"

Tre, due, uno:
Doc Sicilia

Un anno per «sbrigare» gli aspetti tecnici e burocratici e tre anni di regime transitorio. Se si partisse oggi, tra quattro anni la Doc Sicilia sarebbe a regime e i produttori dovrebbero imbottigliare sull'Isola tutto il vino prodotto.

L´EVENTO

Il 19 marzo, al Circolo Telimar, appuntamento con "Sorsi dell´Etna". Un´occasione per conoscere e degustare etichette e prodotti tipici del territorio catanese

I vini del vulcano
in scena a Palermo

A Palermo, il 19 marzo 2009, riflettori puntati sulla Doc Etna. Cronache di Gusto in collaborazione con il Consorzio per la tutela Vini Etna Doc e con il Circolo Telimar di Palermo mette in scena un territorio unico al mondo ed una tradizione millenaria.

VERSO IL VINITALY

Un padiglione da ottomila metri quadri per la Sicilia. In calo le aziende presenti: 247 contro le 263 della passata edizione. Previsti dibattiti, degustazioni e presentazioni di nuove realtà vinicole dell´Isola

Tutti pronti
per Verona

La Sicilia al Vinitaly? Presente, ma non come nella passata edizione. Almeno per ciò che riguarda il numero delle aziende. Se l'anno scorso, le case vitivinicole espositrici a Verona erano state 263, quest'anno saranno 247.

IL PROGETTO

La Sicilia sarà la prima regione italiana a implementare in via sperimentale il programma "Food Dudes" per combattere il chili di troppo nei più giovani

Supereroi
contro l'obesità

La Sicilia sarà la prima regione italiana a implementare in via sperimentale il programma "Food Dudes", premiato dall'Organizzazione mondiale della sanità col "Counteracting Obesity Award". Food Dudes rappresenta un intervento psicoeducativo pensato e progettato per i bambini delle scuole elementari e materne.

L'EVENTO/2

Dal 18 al 22 marzo la sesta edizione di "Sicilia en primeur". La manifestazione di Assovini quest'anno sarà ospitata a Siracusa e Noto. Sono 39 le cantine partecipanti, ecco quali

L'anteprima
del vino siciliano

Saranno Siracusa e Noto ad ospitare la sesta edizione di Sicilia en Primeur. Il palcoscenico del vino siciliano, con l'organizzazione di Assovini, si aprirà dal 18 al 22 marzo, ospitando un centinaio di giornalisti in arrivo da tutto il mondo che avranno la possibilità non solo di degustare in anteprima la produzione vinicola siciliana della vendemmia 2008, ma di conoscere le aziende e scoprire i terroir del "continente vitivinicolo siciliano", tema di questa edizione.

L'INTERVISTA

altI gusti a tavola di Pietro Grasso, il procuratore nazionale Antimafia. "Mi piacciono i piatti tradizionali. Il vino? I giovani imprenditori fanno un buon lavoro"

Pasta assolta

Un amante della pasta, in particolare degli spaghetti. La carne? "Meglio lasciar perdere". Il vino meglio se rosso. Ecco l'identikit gastronomico di Pietro Grasso, procuratore nazionale Antimafia, palermitano di adozione, perché è nato a Licata, e per gusti culinari.

LA PROPOSTA

L'appello della Coldiretti: si faccia una legge per favorire la vendita diretta dei prodotti agroalimentari siciliani nei ristoranti e nei "farmer market"

Chilometri zero,
primo passo

Una proposta di legge per favorire la commercializzazione dei prodotti siciliani ed accorciare la filiera agroalimentare. A lanciarla è la Coldiretti Sicilia venendo incontro ad un settore, quello agricolo appunto, che in questo particolare periodo di crisi potrebbe veder crescere le sue difficoltà.

LA SPERIMENTAZIONE

Progetto dell'Irvv in Sicilia per la rinascita di un vino prodotto a Montelepre, famoso fino a due secoli fa. L'esperimento a Partinico, in provincia di Palermo

La riscoperta
del Moscato "Zucco"

La rinascita del moscato "Zucco" di Montelepre: è il nuovo progetto dell'Istituto Vite e Vino. L'obiettivo è stimolare la coltivazione e valorizzare un'antica selezione di uve moscato coltivate nell'ottocento per ben 500 ettari presso l'azienda del nobile Enrico Luigi d'Orleans duca d'Aumale, in contrada Zucco, in provincia di Palermo.

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Luca Lacalamita

Lula pane e dessert

Trani (Bt)

1) Tartelletta di stagione

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search