Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi

Andrea Camaschella

Marina V. Carrera

Sofia Catalano

Roberto Chifari

Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco

Annalucia Galeone

Federica Genovese

Clarissa Iraci

Francesca Landolina

Federico Latteri

Irene Marcianò

Bianca Mazzinghi

Alessandra Meldolesi

Clara Minissale

Fiammetta Parodi

Geraldine Pedrotti

Stefania Petrotta

Michele Pizzillo

Fabiola Pulieri

Enzo Raneri

Mauro Ricci

Emanuele Scarci

Marco Sciarrini

Sara Spanò

Giorgia Tabbita

Fosca Tortorelli

Maristella Vita

Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Numero 207 del 03/03/2011 il 04 Marzo 2011
di Redazione

L'ACCORDO

Il vino di Marco De Bartoli sarà distribuito dalla società toscana di Cesare Turini. "Credo molto in questa parte del territorio siciliano, l'intesa suggella il nostro interesse verso il Sud Italia". E al Vinitaly in degustazione alcune riserve pregiate della cantina

Heres scommette sul Marsala


Da sinistra Cesare Turini e Marco De Bartoli

Accordo commerciale tra la Heres e Marco De Bartoli. La società toscana di Cesare Turini distribuirà le etichette della rinomata cantina siciliana su tutto il territorio italiano.

L'accordo è stato siglato nei giorni scorsi. Il nome di De Bartoli per gli appassionati del vino ha bisogno di poche presentazioni. Col Marsala ma anche con alcune pregiati bianchi prodotti a Pantelleria, De Bartoli è stato negli ultimi trent'anni uno dei protagonisti indiscussi dell'enologia nazionale. L'azienda di Samperi, nella pianura assolata a pochi chilometri da Marsala, è stato ed è ancora il cuore pulsante di un'interpretazione enologica rigorosa del territorio che mai ha cercato scorciatoie nel nome dell'alta qualità. E De Bartoli, negli ultimi anni anche con l'aiuto dei figli Renato e Sebastiano, ha tenuto alta l'immagine di alcune tipologie siciliane e soprattutto di quel Marsala, la Doc siciliana più ricca di storia tanto bistrattata negli ultimi tempi da visioni imprenditoriali sbarazzine e miopi. Turini esprime soddisfazione per l'accordo. "Partiamo il primo aprile e proporremo le bottiglie di De Bartoli in giro per l'Italia ai nostri migliori clienti. La cantina produce circa 70 mila bottiglie e una visita tra le botti che conservano veri tesori enologici di 50-60 anni dà l'idea del patrimonio di questo marchio". La Heres, società con sede a Terranuova Bracciolini, in Toscana, ha in portafoglio 14 aziende e tra queste un'altra cantina siciliana, la Tenuta delle Terre Nere di Marco de Grazia. L'obiettivo di questa società è di arrivare in tre anni a circa 30 cantine. "Continueremo a cercare cantine di prestigio talvolta in territori enologici di riferimento. L'Italia è grande e ci sono ancora realtà da valorizzare dal punto di vista commerciale".
L'accordo con De Bartoli vedrà l'esordio al prossimo Vinitaly: presso lo stand di Heres sarà organizzata una degustazione di alcuni importanti Marsala. Un wine tasting da non perdere.

C.d.G.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Felice Sgarra

Casa Sgarra

Trani (Bt)

3) Melanzana con burrata d’andria e gelato al pomodoro

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search