Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Numero 89 del 27/11/2008 il 27 Novembre 2008
di

LA NOVITÀ

Il volto del comico Salvaggio stampato sull’etichetta di un bianco e un rosso prodotto dalla Vaccaro di Salaparuta. Parte del ricavato andrà in beneficenza

I vini di Sasà
per la Sicilia

Due vini (un bianco e un rosso) e un artista uniti nel nome della Sicilia e della beneficenza. Sasà Salvaggio ci mette la faccia. Dove? Sulle nuove etichette di Sasàmore, il nuovo vino prodotto dalla Vaccaro di Salaparuta, nella Valle del Belice. L'azienda ha accolto l'idea del comico palermitano, originario di Poggioreale, per creare un prodotto che viene lanciato a ridosso delle festività natalizie.

Si tratta di un Nero d'Avola e di un Catarratto, due bacche siciliane per un progetto dedicato proprio alla Trinacria. "È un'ulteriore occasione per rilanciare l'immagine del territorio siciliano - afferma Sasà Salvaggio - grazie ad un prodotto unico che rappresenta la tradizione e le origini contadine della nostra terra. Il vino come riscatto dell'Isola, che rappresenta il duro lavoro dei siciliani onesti".
Le bottiglie saranno presentate ufficialmente sabato 29 novembre 2008 alle ore 20 presso l'auditorium Nick La Rocca di Salaparuta. "Sasàmore - afferma Carmelo Vaccaro - é un marchio ideato per un pubblico molto vasto. Si potrà bere con gli amici, in famiglia poiché è un buon vino leggero, dai profumi intensi, e dal piacevole gusto che porterà allegria nelle tavole degli italiani".
E il sorriso di Sasà Salvaggio stampato sull'etichetta accanto al marchio presto potrebbe diventare anche il sorriso di alcuni bambini. Il vino del buonumore, infatti, con le prossime etichette ha anche l'obiettivo di poter finanziare progetti legati all'infanzia, devolvendo una parte del ricavato ad associazioni che si occupano di aiutare i più piccoli che vivono in condizioni disagiate. E c'è di più perché a Sasà piacerebbe anche aiutare la sua terra "destinando anche alcuni fondi a progetti per rivalutare l'immagine della Sicilia".

Francesco Sicilia
 


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search