Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Numero 189 del 28/10/2010 il 28 Ottobre 2010
di Redazione

RISTORANTI

Per la prima volta il locale stellato Michelin di Accursio Craparo a Modica si concede una lunga pausa lunga cinque mesi. La crisi colpisce anche la food valley siciliana?

Gazza Ladra, chiusura invernale

 

La Gazza Ladra di Accursio e Oriana Craparo, ristorante stellato, pluripremiato dalle maggiori guide e tra i primi cinque migliori di Sicilia, chiuderà dal 1° novembre a marzo del 2011, la data di riapertura è ancora da stabilire (con esclusione di Capodanno).

Una decisione sofferta ed attuata per la prima volta. Le ragioni della decisione sono state rese note: il ristorante, di altissimo profilo, necessita di uno staff di 12 persone su 48 coperti disponibili. I limitati coperti giornalieri dei mesi invernali, mai diminuiti ma nemmeno aumentati (la media è da due a quattro), sembrano non essere sufficienti a garantirne il funzionamento. Da qui la decisione di Accursio e Oriana di chiudere per alcuni mesi e dedicarsi a lavori preparatori e di studio. Quindi di riaprire in primavera. Espressione della crisi in corso? Minore liquidità? Perdita di flusso turistico nella Sicilia orientale? Modica e Ragusa in affanno? Non lo sappiamo ancora con certezza. Quello che invece è certo, è il fatto che uno stellato vada in sofferenza per insufficiente flusso di clientela. Sembra proprio un bel guaio. Per tutti.

F. P.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search