Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Numero 28 del 27/09/2007 il 26 Settembre 2007
di Emanuele Di Bella
    DIARIO GOLOSO


Hispania è il ristorante di Lolita e Paquita Reixach ad Arenys de Mar, a pochi chilometri da Barcellona. È amato da re Juan Carlos e anche da Woody Allen. Un’indimenticabile cucina speziata di ispirazione mediterranea

Pranzo in Catalogna

Manuel Vàzquez Montalbàn amava venirci spesso: il cittadino più illustre di Spagna il re Juan Carlos ama venirci, se può in anonimo, con una delle sue moto o auto sportive. Anche Woody Allen apprezza questa cucina catalana basata sulla selezione dei prodotti, i migliori che si possono reperire, tra ortaggi e carni, pesce o salumi.
piatto.jpgPer chi vuole andare da Barcellona, l’appuntamento è alla stazione della metropolitana sotto Plaza Catalogna, il cuore pulsante della città. Lì aspetterete il vostro trenino, quello che porta in direzione di Maturò.
Soltanto pochi chilometri nelle viscere della città catalana, poi vi ritroverete e per almeno mezz’ora con la ferrovia che sfiora l’acqua del mare, cullati da rilassanti paesaggi di spiagge e borghi marinari.
Arenys de Mar, a nord di Barcellona, ha il clima temperato è bello tutto l’anno, la gente è disponibile e rilassata, sembra perennemente in vacanza. Ma questo minuscolo paese del Maresme è anche un importante porto marinaro, con la grande concentrazione di pescatori che assicurano tante varietà di pesce e una buona selezione di frutti mare. In questo piccolissimo centro, difficile da trovare anche nelle mappe stradali o cartine geografiche, si trova il regno della famiglia Reixach. All’opera tra cucina e sala le sorelle Paquita e Lolita hanno fatto di questo locale, seguendo come in un ipotetico percorso professionale fatto di piccole ma costruttive tappe, un gran riferimento gastronomico. sorelle.jpgUna cucina di testa, generosa, catalana e mediterranea nell’ispirazione, leggermente speziata e aromatizzata: giusto perché la straordinaria materia prima venga rispettata con l‘adeguata leggerezza delle cotture nel preservare i sapori. Non una cucina fatta per stupire, ma per creare esaltanti sensazioni come in alcune pietanze all’apparenza facili da realizzare, come la raya o coda di rospo al vapore con l’aglio diventato nero dalla studiata frittura: un piatto entusiasmante e difficile, un’autentica opera di ingegneria gastronomica. Ma anche la semplicità del pane al pomodoro, oppure la sapidità nei fagioli cremosi e squisiti, il grande sapore degli embutido, per poi lasciarsi andare ai sapori netti e precisi della sopa de pescado, dei marisco e nelle rarissime (e costosissime) piccole anguille, cotte con buona perizia tecnica in una apposita sartén. E poi al dessert la piccola pasticceria e la grande selezione di flan ed helado. Una carta dei vini vasta e imponente, internazionale e con tantissima Francia.piatto_2.jpg Il conto per un pranzo completo, senza vini e piccole anguille, è di almeno 70 euro: soldi spesi bene, che comprendono anche la voglia di tornare al più presto.


Giancarlo Lo Sicco



Hispania di Lolita e Paquita Reixach
08350 Arenys de Mar (Barcellona)
Carretera Reial, 54
+ 34 937910457
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Chiusura domenica sera, martedì, settimana santa e ottobre

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Gennaro Esposito

Torre del Saracino

Vico Equense (Na)

4) Crema catalana al cedro e liquirizia, fonduta di provolone del Monaco e noci

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search