Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Numero 183 del 16/09/2010 il 15 Settembre 2010
di Redazione

L’INTERVISTA

Una conversazione tra il serio e il faceto con Fede e Tinto, le voci della trasmissione di Rai Radio2 Decanter. Ecco le loro passioni e i loro gusti a tavola

“Ecco cosa è il vino per noi”

Ogni sera, alle 19.50, ci portano nel mondo dell'enogastronomia attraverso un viaggio rocambolesco tra il serio, il faceto con una buona dose di demenzialità, quanto basta per renderli tra i conduttori più bizzarri di Rai Radio2. Parliamo di Fede e l'Inutile Tinto, le voci ed i volti di Decanter. Li abbiamo incontrati a Menfi. Intervistarli si è rivelata una vera impresa.

E l'ascoltatore fedele può immaginarlo. Ma non perché si negano, anzi si concedono volentieri, ma perché alle domande non danno risposta, semplicemente tramortiscono chi gliele pone con una raffica di battute, tali e tante da far perdere l'orientamento sul senso dell'intervista. Curiosi di sapere le loro passioni e pareri sul vino abbiamo tentato di interrogarli. Ecco qui di seguito quello che si è riuscito ad ottenere.

Ragazzi, rosso o bianco?
Tinto: “Rosato. Ma non perché mi piace il rosato”.
Fede: “Rosso, bianco, rosato, bollicine, un po' di tutto”.

Quando e come lo bevete?
Tinto: “Con la bocca e in buona compagnia”.
Fede: “Quando mi va. E con la compagna giusta”. 

Cosa è per voi il vino?
Tinto: “Il motivo per cui esiste Decanter”.
Fede: “Io vado di filosofia. Allora il vino è: quel limite a cui ogni filosofo vuole arrivare per cercare quella dimensione tra l'ubriachezza e la sana molestia. Lì in mezzo ci sta il senso del vino”.

Vino e cibo, qual è il vostro abbinamento preferito?
Tinto: “Quello con la compagnia”.
Fede: “No, rispondo io per lui, lui lo abbina al piccione...(vedi dialetto pugliese)! Ma dai, si scherza, si scherza!”

La Sicilia? La conoscete?
Tinto: “Si, la so! La Sicilia è l'isola più estesa del Mediterraneo, è la regione più estesa d'Italia, ed è una regione autonoma a statuto speciale”.
Fede: “Un'Isola che è un universo. Ha tutto, ma ancora non il ponte. No davvero, prenotiamo viaggi all'altro capo del mondo quando invece qua ci sono cose incredibili come Selinunte, Segesta! Che abbiamo pure nell'inno di Mameli: “L'Italia Segesta”.

E le specialità dell'Isola, da esperti un parere sulla nostra gastronomia?
Tinto: “Qui ho visto che c'è tanta agave. Buona!”
Fede: “Panelle e crocché, caponata, vastedda del Belice... tutto. Mi piace tutto”.

Cosa ci tenente in serbo per la nuova stagione di Decanter?
Tinto: “Non teniamo il Serbo ma ci mettiamo il Croato”.
Fede: “Andy Luotto. Un amico e un bravissimo chef. Lo abbiamo obbligato a tenere un appuntamento settimanale all'interno della trasmissione. Sul contenuto non anticipiamo”.

Altri progetti?
Fede: “Un libro”.

Titolo?
Fede: “Indovina...”

Manuela Laiacona


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Gennaro Esposito

Torre del Saracino

Vico Equense (Na)

4) Crema catalana al cedro e liquirizia, fonduta di provolone del Monaco e noci

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search