Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Vinitaly 2010
di Redazione

Ore 12.38

Presentato un prodotto che accelera la metabolizzazione del vino smaltendo le tossine e favorisce anche la digestione

Il mago del tasso alcolico

Uscire dal ristorante dopo aver cenato, senza avere la preoccupazione di un controllo del tasso alcolico. Raggiungere tranquillamente casa dopo una degustazione, senza l’angoscia del soffio. Tutto questo sembra utopico al giorno d’oggi, eppure tra i padiglioni del Vinitaly è stato presentato un prodotto innovativo, che sembra rispondere positivamente a questo problema.


 Niente paura, non stiamo parlando di vino senza alcol, ma di un integratore alimentare della Citosalus, azienda veneta. Equì, ecco il suo nome, segue una tecnologia a conversione enzimatiche che accelera la metabolizzazione del vino ed agisce a livello gastrico bruciando l’alcol, smaltendo le tossine e producendo energia per le cellule. Composto da amido, il prodotto contiene enzimi capaci di elaborare ed eliminare i cataboliti, come l’alcol, ma non solo, Equì favorisce anche la digestione, accelerando il processo metabolico, ecco perchè è consigliabile per le cene indigeste.
Ma come si presenta questo prodotto dalle apparenti virtù magiche? E’ un liquido trasparente e denso che va consumato in bicchierini da caffè. La consistenza è allappante ed ha un sapore di sciroppo. Gastronomicamente parlando non è il massimo dunque, ma, come racconta Albina Pisani, responsabile degli esami sul prodotto “Bastano venti minuti, a volte anche meno, per sentirsi più leggeri e sobri”. Il prodotto, in vendita attualmente solo nei canali horeca, ha il prezzo consigliato di 15-16 euro. Il kit comprende anche un etilometro per verificare il tasso alcolico prima di mettersi alla guida. “Sarebbe meraviglioso se tutti i ristoranti avessero un etilometro a disposizione dei clienti in sala - racconta Gianroberto Anelli Monti, uno dei titolari di Equì - In questo modo si potrebbe ridurre il rischio di ritiro della patente, ma anche di incidenti.
Equì è, ad ogni modo, un prodotto per chi conduce uno stile di vita sano e dunque non per chi esagera con superalcolici. Non è un anti-sbornia insomma. Ecco spiegato perché il prodotto è stato presentato ad un evento come il Vinitaly.

Laura Di Trapani


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

GLI APPUNTAMENTI

LE RICETTE DEGLI CHEF

Maurizio Albarello
Trattoria Antica Torre
Barbaresco (Cn)

Stefano Mazzone

Grand Hotel Quisisana

Capri (Na)

2) Tortelli di cipolle al burro di acciughe e pecorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search