Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Vinitaly 2010
di Redazione

Ore 22.11

Presentati i vini del leader dei Simply Red. “Il mio vigneto sul vulcano è la mia passione”

Nel bicchiere note
di Hucknall

Ha riempito gli stadi, ha fatto suonare le radio di tutto il mondo, Mick Hucknall, il leader dei Simply Red adesso va di scena nei calici con i suoi vini dell’Etna. Presentati oggi in anteprima al padiglione Sicilia, si tratta di un bianco e di un rosso Etna doc, la cui uscita è prevista per fine anno.


L’etichetta  il Cantante è frutto di un progetto di sostegno della viticoltura etnea che vanta la collaborazione dell’enologo Salvo Foti. Per il cantante dagli inconfondibili capelli rossi l’amore per i vini siciliani scocca nel 84, anno della sua prima tournéé in Sicilia. Poi dieci anni fa parte l’avventura enologica. “Non è un Hobby – dichiara Hucknall -. E’ una passione. Ho sempre bevuto vini di tutto il mondo. Sull’Etna invece abbiamo vitigni unici, particolari. I vitigni internazionali come lo chardonnay o il merlot li possiamo comprare oggi ovunque, il nerello mascalese, il cappuccio, il grecanico il carricante li troviamo solo qui”. Vini eleganti quelli dello scozzese d’adozione siciliana, che nascono a 800 mt di altezza, come spiega Foti. “L’etna riesce a dare vini eleganti. Che hanno potenzialità di longevità. Questi vini sono di una tipicità estrema e di grande internazionalizzazione”. 

Manuela Laiacona
 

Le foto sono di Igor Petyx.



Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

GLI APPUNTAMENTI

LE RICETTE DEGLI CHEF

Maurizio Albarello
Trattoria Antica Torre
Barbaresco (Cn)

Stefano Mazzone

Grand Hotel Quisisana

Capri (Na)

2) Tortelli di cipolle al burro di acciughe e pecorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search