Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Vinitaly 2010

Ore 14.28

Ecco i primi dati sulla presenza dell’Isola a Verona. Agueci: “Ora puntiamo sull’eleganza”. Maroni: “Investire sulla vendita”

Sicilia,
più contatti commerciali

Al terzo giorno della fiera le cantine siciliane incassano il 10 % in più di contatti commerciali rispetto alla scorsa edizione. Questo il dato che misura il successo della Sicilia del vino fornito dall’Istituto Regionale della Vite e del Vino alla conferenza stampa dell’assessorato regionale alle Risorse agricole tenutasi oggi  a Verona Fiere. Per Leonardo Agueci, presidente dell’istituto un dato interessante in questo momento di crisi.

Ore 13.44

Riconoscimento a Umberto Vattani per l'impegno nella diffusione del vino italiano nel mondo

Targa d'onore
al presidente dell'Ice

A Vinitaly 2010, nel corso della colazione offerta in onore del ministro Luca Zaia, il presidente di Veronafiere Ettore Riello ha consegnato a Umberto Vattani, presidente dell'Istituto nazionale per il Commercio Estero (Ice), la targa d'onore di Vinitaly 2010 quale riconoscimento per l'impegno profuso dall'Ice ed in particolare dal suo presidente a favore della diffusione del vino italiano nel mondo.

Ore 13.39

Secondo la ricerca promossa da Vinitaly è un valore assoluto per 9 consumatori su 10

Marchio? Vuol dire qualità

 Il marchio nel mondo del vino? È un valore assoluto: per 9 consumatori su 10 rappresenta una garanzia di qualità e di sicurezza, ma è ancora "poco sfruttato" e su di esso non manca un po' di confusione. Se 4 su 10 sanno bene cosa si intende quando si parla di marchio, c'è chi lo confonde con la tipologia (18%) o addirittura con il vitigno, questo malgrado il fatto che per il 33% degli addetti ai lavori i consumatori siano oggi più preparati rispetto al passato.

Ore 13.34

Vino, gastronomia e arte. Ecco il filo conduttore che lega i comuni del territorio. E Agueci non nasconde il sogno che nasca una Docg

Monreale, percorso Unesco

Monreale, territorio artistico, ma anche luogo del vino. Ecco quanto è emerso durante il convegno dedicato alla cittadina palermitana che si è svolto nella sala Business del padiglione Sicilia. Una conferenza degustazione volta alla promozione di Monreale, terra di interesse culturale e di ottimi vini, gli stessi che sono stati riconosciuti e regolarizzati da una Doc che lega i comuni di  Monreale, San Cipirello, Camporeale, Corleone, Roccamena,  Santa Cristina Gela, Piana degli Albanesi e San Giuseppe Jato.

Ore 22.11

Presentati i vini del leader dei Simply Red. “Il mio vigneto sul vulcano è la mia passione”

Nel bicchiere note
di Hucknall

Ha riempito gli stadi, ha fatto suonare le radio di tutto il mondo, Mick Hucknall, il leader dei Simply Red adesso va di scena nei calici con i suoi vini dell’Etna. Presentati oggi in anteprima al padiglione Sicilia, si tratta di un bianco e di un rosso Etna doc, la cui uscita è prevista per fine anno.

Ore 21.55

Un parallelo tra Sicilia e Piemonte. Sgarbi: “La cultura e l’agricoltura italiana hanno nel vino la sua forza"

Italia unita
nel segno di Bacco

“La culla dell’Unità d’Italia è la Sicilia del vino e punto di partenza è la città di Salemi”, così Vittorio Sgarbi ha celebrato il ruolo della Sicilia del vino nell’unità d’Italia durante la conferenza “Sicilia e Piemonte: Unità d’Italia e Unità dei Sapori” tenutasi oggi nel padiglione Sicilia.

Ore 19.03

Il produttore piemontese: “Preferisco vendere a prezzi bassi parte del Barbaresco che produco, piuttosto che lasciarlo invenduto nella mia cantina”

Il Vangelo secondo Gaja

“Vendo una parte del mio Barbaresco come Nebbiolo delle Langhe al prezzo di 1,50 euro per sgonfiare la mia cantina”. A parlare, sembra strano, è Angelo Gaja, produttore storico piemontese, che durante un convegno al Vinitaly sui vini nella Gdo, ha raccontato di cedere parte del suo preziosissimo vino ad imbottigliatori locali che in tal modo producono un vino corretto.

Ore 19.00

Francesco Avanzini, direttore commerciale Conad: “Puntiamo molto sui prodotti regionali”

“Gdo? Siciliani grandi
consumatori di vino”

Francesco Avanzini, direttore commerciale Conad racconta la situazione del vino siciliano nella Gdo (Grande distribuzione organizzata) tra le difficoltà dell’attuale crisi e la diffusione reale sugli scaffali. “Rendiamo conoscibili i prodotti locali per avvicinarli ai grandi volumi regionali”.

Ore 18.56

L’assessore regionale alle Risorse agricole: “Il governo dedicherà alle imprese tutte le attenzioni possibili”

Bufardeci: "Ora una svolta
contro la crisi"

“Ora serve una svolta, nel segno della responsabilità politica per traghettare le nostre imprese fuori dalle secche della crisi economica”. E’ la risposta che ha dato Titti Bufardeci,  assessore regionale alle Risorse agricole, in occasione della Fiera veronese.

Ore 18.33

L’amministratore delegato Claudio Rizzoli: “L’impianto in provincia di Ragusa. Così azzereremo i costi energetici”

Mezzacorona:
una centrale fotovoltaica
in Sicilia

L’innovazione nasce dalla terra, tra le vigne: pannelli fotovoltaici, per coniugare la sostenibilità ambientale con lo sviluppo del settore vitivinicolo. Ne dà notizia, al Vinitaly, Claudio Rizzoli, amministratore delegato di Mezzacorona: “Abbiamo in progetto la realizzazione di una centrale fotovoltaica in Sicilia”.

Ore 18.26

Il presidente della Repubblica ha visitato il padiglione dell'Isola alla fiera di Verona. "Amo le vostre bottiglie. Questo mondo può diventare uno dei volani per il futuro del nostro Paese"

Napolitano promuove
il vino della Sicilia

La prima di un presidente della Repubblica al Vinitaly ha un sapore particolare anche per la Sicilia. Giorgio Napolitano questa mattina è stato protagonista di un piccolo tour nel padiglione 2 della fiera di Verona, quello che ospita le aziende dell'Isola.

Ore 10.31

Circa un mese fa la nascita di Providi, creata con l’obiettivo di poter accedere più facilmente ai fondi europei. Al vertice il presidente dell’Irvv Conte: “Abbiamo già partecipato alla misura 133”

Promozione,
42 aziende siciliane
si associano

Un’associazione di aziende di vino per puntare alla promozione dell’Isola. Ecco Providi, che in Sicilia raggruppa 42 imprese. Al vertice c’è Giancarlo Conte, vice presidente dell’Istituto regionale della Vite e del vino, il quale spiega i motivi che ne hanno portato alla costituzione.

Ore 10.26

Una ricerca di mercato sviluppata da Axiter-ConfCommercio/Unicab per il Vinitaly: “Export e investimenti ancora in crescita”

“Le aziende hanno retto
alla crisi del 2009”

Il vino italiano ha retto alla prova della “grande crisi” del 2009. E lo ha fatto grazie ad una ulteriore crescita delle esportazioni e ad uno slancio negli investimenti che ha coinvolto l’acquisizione di terreni, l’ammodernamento tecnologico e immobiliare delle cantine e, soprattutto, le reti commerciali in Italia e all’estero.


ore 12.36

Il riconoscimento all'azienda italiana Masciarelli e alla cilena TerraMater

Premio internazionale Vinitaly:
i vincitori

Sono l'italiana Masciarelli e la cilena TerraMater i nuovi nomi dell'albo d'oro del Premio Internazionale Vinitaly. Il riconoscimento, nato nel 1996, vuole premiare l'impegno di chi, imprenditore, giornalista, azienda, si è particolarmente distinto a livello internazionale  in favore del settore vitivinicolo.



ore 14.07

Ottimi risultati per operatori commerciali e produttori. Agueci “La carta vincente per promuovere la nostra Regione”

Taste&buy, debutto felice

Vinitaly. 30 tavoli per trenta buyers provenienti da tutto il mondo, nell’area business del padiglione Sicilia è partito il taste&buy. L’iniziativa promossa dall’Istituto Regionale Vite e Vito, dalle ore 10 sta vedendo le cantine siciliane alternarsi in un frenetico turn over, di 30 minuti ciascuno, presso le postazioni dei buyers. Fittissima la lista degli appuntamenti dei responsabili commerciali che si protrarranno sino al pomeriggio.

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Luca Lacalamita

Lula pane e dessert

Trani (Bt)

2) Pane di segale

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search