Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Vinitaly 2012 il 26 Marzo 2012
di C.d.G.

“Eravamo un po’ preoccupati per l’esito di questa formula invece sta funzionando”.

Così commenta l’assessore regionale all’Agricoltura Dario Stefàno (nella foto) il nuovo calendario dell'edizione 2012 del Vinitaly  alla seconda giornata. Presente al padiglione Puglia per tutte le quattro le date del salone. Commento quindi positivo per la nuova formula che starebbe portando aria nuova a Veronafiere. Tra gli stand a fare da padrone di casa nella sua veste istituzionale,l'assessore sta avendo modo di sentire l'umore degli espositori. 

“Ancora è presto per fare un bilancio, siamo solo al secondo giorno. Ma il clima è positivo, l’affluenza è tanta, c’è più ordine e partecipazione da parte di operatori del settore”, aggiunge Stefàno.

Rispetto agli anni passati sarebbe molto più incisiva la presenza di buyer da paesi esteri. “Possiamo comunque dire che questo cambio di giorni sta dando i suoi frutti. Aspettiamo di vedere alla chiusura della fiera. I produttori sono comunque contenti, li vedo lavorare. Un’atmosfera sicuramente diversa rispetto agli anni passati. La Puglia poi sta vivendo un momento positivo sullo scenario internazionale e al Vinitaly stiamo toccando con mano il favore che la regione ha conquistato in questi ultimi anni presso consumatori, stampa e operatori”, dichiara.

C.d.G.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Antonio Zaccardi

Pashà Ristorante

Conversano (Ba)

4) Provola affumicata dessert

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search