Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Sorsi dell'Etna il 04 Marzo2013

I vini del vulcano più grande d'Europa hanno messo d’accordo tutti, ieri al Telimar, per la quinta edizione di Sorsi dell’Etna, la più grande degustazione dedicata a questa tipologia organizzata da Cronachedigusto.it e dal circolo Telimar realizzata fuori dal territorio etneo.

Soddisfatti i produttori per la discreta annata appena trascorsa e per l’accoglienza riservata ai loro vini. Entusiasta il pubblico che ne ha potuto assaggiare una gran varietà, accompagnandola con alcune eccellenze gastronomiche siciliane. In degustazione, infatti c’erano anche il miele di Carlo Amodeo, il cioccolato di Modica, una selezione pregiata di salumi e formaggi della linea Fior Fiore della Coop, le farine dei grani autoctoni siciliani, i dolci della tradizione madonita. Un angolo è stato riservato ai produttori di olio della Dop Monte Etna la cui cultivar, Nocellara dell'Etna, riscuote crescenti attenzioni da parte di gourmet e chef.

A presentare e promuovere i vini dell’Etna c’erano aziende storiche, che hanno fatto da apripista in anni in cui nessuno avrebbe osato scommettere su quel territorio e la cui attività è ormai consolidata nel nome dell’eccellenza, e altre più giovani, alcune al primo imbottigliamento, che hanno voluto puntare in maniera entusiastica su uno dei vitigni più trendy del momento. Ma vecchi e nuovi produttori sono stati concordi nel sottolineare come i vini del vulcano siano ormai una certezza e non una moda, come in un bicchiere di Nerello Mascalese sia possibile ritrovare tutte le caratteristiche di un territorio unico che per molti di loro rappresenta una scommessa quotidiana, come all’ombra di “iddu”, come con un misto di affetto e rispetto è chiamato il vulcano nel catanese, si producano ottimi vini.

A sostenere l’evento, numerose aziende siciliane: Mitsubishi, concessionaria Motor Drive; Consozio di Tutela dei Vini Etna Doc; Consorzio Dop Monte Etna; l'Antico Forno di Ottavio Guccione; Le Trazzere del Gusto; Sabadì; Molini del Ponte di Filippo Drago; Pasticceria Dolcezze delle Madonie; Ipercoop - Coop; Palazzo Brunaccini, Zeta Printing.

Clara Minissale


Ecco le immagini dell'evento

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Elio Mariani

Checchino dal 1887

Roma

4) Torta stracciatella

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search