Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Speciale Cantine Aperte il 23 Maggio2013

Ci sarà natura, arte e cucina.

 Ma sarà anche una festa all'insegna della solidarietà e della sostenibilità. Da nord a sud del Paese, prenderà vita una festa per grandi e piccini, per enoappassionati e turisti, con calendario ricco di appuntamenti. Cantine Aperte accende i riflettori sugli angoli più suggestivi del Bel Paese. Protagoniste le cantine con le loro iniziative. Ecco una carrellata di tutti gli eventi in programma che celebrano questa 21esima edizione.


TRENTINO ALTO ADIGE
In occasione della XXI edizione di Cantine Aperte, il Trentino Alto Adige sostiene l’Associazione Trentina Fibrosi Cistica. Inoltre, la regione più a nord d’Italia propone il giro con gli Enobus: sarà possibile iniziare il tour presso ciascuna delle sei aziende promotrici dell’iniziativa. Dalle ore 10:00 alle ore 17:00 con 2 diversi itinerari e 6 tappe. WINE & SPIRIT: in collaborazione con la Scuderia Trentina Storica si svolgerà  la 9° edizione della “Classic Wine & Spirit” - manifestazione turistica con prove per  auto d’epoca. TOUR TRA I VIGNETI IN VESPA: i soci del Vespa club Montebelluna e Trento si cimenteranno in un tour tra vigneti, cantine e distillerie.
 
Tra le iniziative più interessanti:
CANTINE FERRARI LUNELLI: tour guidato alla cantina sotterranea con circa 20 milioni di bottiglie e si assiste al sabrage, il colpo di sciabola con il quale si fa saltare il tappo delle bottiglie di bollicine.
ARUNDA VIVALDI (Alto Adige): Nella più alta cantina spumantistica d’Europa la sciabolata per l’apertura delle bottiglie affiancate dalla degustazione di speckCANTINA SOCIALE TRENTO: dalle ore 9 in poi. Visite guidate con degustazione di vini e prodotti  tipici. “ Classic WINE & SPIRITS “: corsa non competitiva di auto storiche  della Scuderia Storica Trentina: dalle 9.00 le verifiche tecniche e partenza primo  equipaggio alle 10.00. (una macchina ogni minuto ).Nel pomeriggio il passaggio delle  auto e la conclusione del Tour delle Vespe organizzato dal Club di Montebelluna in collaborazione con Vespa ClubTrento.
CANTINA ALDENO: visita guidata alla cantina, degustazione vini curata da un sommellier, degustazione prodotti tipici trentini. Programma extra: imparare a cucinare insieme allo Chef stellato Walter Miori, “dalla cucina al piatto“.
DISTILLERIA BERTAGNOLLI * “ENO-BUS”:Alambicchi in Rame, Grappe&Distillati in abbinamento a prodotti tipici Trentini, alle 12 sfilata del Vespa Club di Montebelluna nei filari di Uve Moscato e beneficenza alla Associazione Trentina Fibrosi
Cistica Onlus.
GRUPPO MEZZACORONA: propone un percorso tra i vigneti, wine tasting delle annate più recenti e assaggi delle specialità del territorio
ORCHIDS and WINE: mostra mercato internazionale di Orchidee, organizzata ogni due anni dall’ Associazione Trentino Orchidee.
 www.stradedelvinodeltrentino.it
 
VENETO
In Veneto invece si brinda all’insegna dell’amicizia ‘social’ con #testavino, l’hashtag che invita al bere consapevole da condividere con gli amici su Twitter. Come ogni anno la regione dà spazio alle degustazioni e agli abbinamenti cibo-vino.
 
IL PIANZIO Fam. Selmin: Alle ore 10 e alle 15,30 “Due passi tra le vigne”. Partenza con guida per una passeggiata naturalistica sul monte Rua fino a raggiungere i vigneti storici del Pianzio.
ZONIN: Dalle 10 alle 18 tour guidati gratuiti al museo “Una Storia di Vite” e alle storiche cantine di affinamento per capire anche l’attenzione dell’azienda a preservare l’ambiente e l’ecosostenibilità.
SALVAN - VIGNE DEL PIGOZZO: Dalle 10 alle 11 visite guidate ai vigneti.
LE CARLINE: Alle 14.30 asta di beneficenza in collaborazione con AIS Veneto, nella quale il pubblico presente potrà aggiudicarsi una bottiglia da 3 litri prodotta e autografata dai ragazzi disabili che hanno partecipato al progetto per un vino senza solfiti.
CANTINA VITICOLTORI PONTE DI PIAVE SCA: in compagnia delle note frizzanti dell’orchestra Ritmico Sinfonica Italiana diretta dal Maestro Diego Basso e dalle voci di Art Voice Academy. Previsti giochi e acrobazie degli artisti di strada. Ingresso dalle ore 14alle ore 18
LUIGINO ZAGO: Alle ore 16Broken Poets live a Cantine Aperte: con Ricky Bizzarro alla chitarra e voce, Edu Hebling al contrabbasso e Riccardo Grosso alle armoniche.
 www.mtvveneto.it
Facebook: Mtv Veneto
Twitter: #testavino.
 
FRIULI VENEZIA GIULIA
A Trento va di scena nel weekend la 77esima edizione della mostra Vini del Trentino, oltre alla sfilata in Vespa tra cantine e l’eno-bus ecologico per visitare le aziende grazie al servizio gratuito di navetta. Da non perdere anche Classic & Wine, laparata delle auto d’epoca.  La manifestazione ha l’obiettivo di permettere a tutti i wine lovers di vivere in prima persona il turismo del vino, visitando i luoghi di produzione, incontrando di persona i produttori e partecipando al processo di produzione del vino. La grande novità di quest’edizione è l’iniziativa, ideata in collaborazione con le Strade del Vino e Sapori Friuli Venezia Giulia, Piatto Cantine Aperte: i 30 vini che abbinati ad un piatto rappresenti la cucina tipica, e legata al territorio, in abbinamento a un calice. Sabato 25 maggio è la giornata dedicata alle degustazioni guidate su prenotazione organizzate da 45 cantine, mentre la sera saranno di scena le cene gourmet di “A Cena con il Vignaiolo” in una ventina tra cantine, agriturismi e ristoranti della regione. Domenica 26 maggio oltre 80 cantine saranno aperte, dalle 10 alle 18 per visite e degustazioni rese indimenticabili dagli eventi collaterali organizzati: abbinamenti enogastronomici, escursioni in vigneto, iniziative culturali e musicali.
 
“Winebus Cantine Aperte”, il Movimento Turismo del Vino FVG organizza, per il 7° anno consecutivo, il enobus cantine aperte servizio navetta con partenza da Trieste e Udine: domenica 26 maggio, su prenotazione, si visiteranno alcune delle cantine aperte e si avrà accesso alle degustazioni dedicate. Le Strade del Vino e Sapori FVG, presenteranno in esclusiva la 1° edizione del concorso “Cantina Aperta dell’Anno” organizzato per premiare le 3 aziende vinicole, una per ogni territorio, associate al MTV FVG e alle 3 Strade regionali (del Goriziano, Colli del Friuli, Pordenonesi), ritenute tra le migliori a livello di accoglienza enoturistica.
www.mtvfriulivg.it
Facebook MtvFVG
Twitter @MTVFVG

LOMBARDIA
Le cantine più suggestive della Lombardia da scoprire attraverso un emozionante "Giro Cantine". Punto di ritrovo sabato e domenica alle 9.30 in Piazza Duomo a Milano per partire alla volta di una zona di produzione lombarda quale la Franciacorta o l’Oltrepò Pavese. Le Cantine socie del Movimento del Turismo del Vino apriranno le proprie porte a tutti gli enoturisti. Una delle novità 2003 sono gli appuntamenti Vip proposti da alcune Cantine, tra cui degustazioni verticali di vini particolari di loro produzione. . Per chi ama i cimeli, a Montù Beccaria, nella provincia di Pavia, si può ammirare la centenaria botte ‘Mafalda’ donata alla cantina dal re Umberto.
 Alcune iniziative:
 AZIENDA AGRICOLA SORSASSO, wine tasting con assaggi dei prodotti tipici locali.
 TENUTA AMBROSINI: protagonisti i piatti tipici e le specialità del luogo abbinate al Franciacorta. 
 www.movimentoturismovino.it
 
PIEMONTE
Le cantine del Piemonte propongono il proprio specifico programma in abbinamento alla degustazione: percorsi trekking nei vigneti, abbinamento con prodotti tipici locali, iniziative per bambini, spettacoli di musica e mostre d'arte. A Castagnole Monferrato un “porte aperte” dei musei agricoli nelle cantine sotterranee, ma si può optare anche per le passeggiate tra vigneti, antiche abitazioni scavate direttamente nella roccia o per l’‘apericena’ in cantina a base di farinata e dolci casalinghi nella provincia di Alessandria.
 
CANTINE PIERINO VELLANO,  Una giornata di inizio estate all’aperto, tra le dolci colline del Monferrato. Una passeggiata tra i vigneti che culmina nella visita alle antiche abitazioni scavate direttamente nella roccia, e in un’insolita degustazione in vigna. Il 27 maggio, in occasione di Cantine Aperte, gli appassionati potranno partecipare alla passeggiata che dal borgo di Castel San Pietro, risalendo il crinale collinare, condurrà alle antiche grotte, in un luogo di raro fascino. L’itinerario proseguirà tra i vigneti e si concluderà, in una splendida cornice paesaggistica, con una degustazione guidata verticale che comprenderà Barbera dal 1997 al 2007.
CASTELLO DI GABIANO, Percorso itinerante alla scoperta della tradizione enogastronomica del territorio e dei prodotti artigianali d’eccellenza esposti dalle aziende leader nel proprio settore; ore 10 tavola rotonda “30 anni della DOC Gabiano: annoverata tra le più piccole e antiche DOC d’Italia”; “Per…Bacco, si parla di…vino: il misticismo del vino, il vino nelle religioni di ieri e di oggi”, a cura di Alessandro Felis; ore 12 e ore 15, passeggiata al labirinto secolare e ai giardini storici con Mario Vietti, architetto paesaggista ed agronomo; ore 13, “A tavola con i Maestri del Gusto: vini e specialità gastronomiche di Torino e Provincia”, a cura di Alessandro Felis; ore 14, workshop “design dell’etichetta del vino” con Caterina De Renzis Sonnino
CÀ DEL BRIC: dalle 10 alle 12 incontro con Giuseppe Ravera e l'enologo Vincenzo Munì. Presentazione  del “MANSUR NATUR E PILAR NATURAL”. Ore 12,30 pranzo in agriturismo con vini offerti da Cà del Bric. Dalle 14,30 visite ai vigneti bio, la cantina e le particolarità dei terreni. Ore 15,30 visita guidata alla GROTTA DEL VINO. Dalle ore 16,30 PICCOLI ARTIGIANI DEL GUSTO: degustazione prodotti tipici del Monferrato presso la cantina, Ore 17,30 Aperitivo Jazz: si brinda accompagnati dalla musica jazz anni 30-40 con i “ CARAVAN FLAMINGO”.
Il prezzo è di € 5 a persona immediatamente rimborsabili all’acquisto di vino.
www.mtvpiemonte.it
Facebook: Cantine Aperte Piemonte
 
VALLE D’AOSTA
Vino, musica, arte ma non solo, anche quest‘anno ai vini saranno abbinate alcune specialità della Valle d’ Aosta come il Jambon de Bosses, il Lard d’Arnad, la Fontina e la Toma di Gressoney che saranno proposti per un assaggio.
 
La Crotta di Tanteun e Marietta di Aosta, inaugurerà "Vini e Spiriti" di Saint Pierre.
Inoltre sarà possibile visitare le cantine aperte di Dino Bonin, Le Clocher, Clos Blanc, Di Barrò, La Source, La Vrille, Lo Triolet, Maison Agricole D & D, Maison Vigneronnes Freres Grosjean, Maison Albert Vevey, Chateau Feuillet, La Crotta, Cave du Vin Blanc de Morgex et de La Salle, Institut Agricole Régional, Cave Cooperative de l'Enfer, Cave des Onze Communes, Crotta de Vegneron, La Kiuva e CAves Cooperatives de Donnas.
www.movimentoturismovino.it
 
EMILIA ROMAGNA
 Domenica 26 maggio, dalle 10 alle 18, anche in Emilia-Romagna sarà possibile visitare vigneti e barricaie per poi testare sul campo i vini.
A partire dalle 10 (fino alle 18) sarà possibile visitare i vigneti e la cantina, partecipare a degustazioni guidate. Alle ore 11.30 prenderà vita una degustazione alla cieca Pignoletto, mentre alle ore 16.30 una degustazione verticale di “Grifone”, Cabernet Sauvignon Riserva “Selezione” 2001, barrique 2003 e barrique 2005.
 
EVENTI SPECIALI NELLE "CANTINE APERTE" 
BOLOGNA: 
AZ. AGR. “CA’ SOAVE”. Degustazione con sommelier A.I.E.S. 
Trio di musica antica.

AZ. AGR. GAGGIOLI – VIGNETO BAGAZZANA, Festa in cantina tra assaggi e prodotti tipici dalle ore 9
www.movimentoturismovino.it
 
LIGURIA
La Liguria sceglie ViniDaMare, la kermesse dedicata ai vini liguri come palcoscenico per presentare Cantine Aperte 2013. Le Cantine Socie si apriranno per tutti coloro che vorranno trascorrere la giornata tra vigneti e botti, degustando i vini delle varie zone di produzione. 
www.viaggidivini.it
Facebook: Cantine Aperte Liguria
 
TOSCANA
Per la Toscana nascono i percorsi enomusicali che abbinano musica e vino. A Montalcino, in direzione Siena, prima sosta dedicata al Chianti e la Doc Orcia della Fattoria del Colle con le note di Baustelle, Gianna Nannini e Jovanotti.  Sosta successiva nei vigneti e nella tinaia del vento costruita per produrre Brunello con lieviti autoctoni. Qui la colonna sonora cambia davanti allo scenario incontaminato della Val d’Orcia, due brani di Vinicio Capossela insieme a vini freschi e fruttati come il Sanchimento  e il Rosa di tetto IGT bianco e rosato. 
www.movimentoturismovino.it
 
MARCHE
Ad Ancona, nelle Marche, i vini e i prodotti tipici si degustano sullo sfondo di una casa colonica della seconda metà dell’Ottocento, dalla quale partiranno 4 tour alla scoperta dei vigneti del Verdicchio dei Castelli di Jesi. Oltre all'accoglienza e alle degustazioni di vino abbinati alle specialità marchigiane, si prevedono esibizioni di gruppi folkloristici e iniziative radicate nel territorio.
 
Alcune segnalazioni:
SULLE STRADE DEL VERDICCHIO: 
Itinerario organizzato da: Bicipiù Avis Chiaravalle

Il punto di partenza è la stazione di Falconara M.ma, situata lungo la linea ferroviaria Adriatica e punto di snodo della Ancona – Orte.
AZIENDA AGRICOLA MORODER ospiterà per l’occasione l’artista Carlo Cecchi, autore delle etichette del Rosso Conero.


UMANI RONCHI  DI OSIMO organizza per i visitatori un divertente gioco, con in palio tante bottiglie per tutti coloro che, dopo la visita guidata alla cantina, risponderanno esattamente alle domande di un simpatico quiz sul vino.


AZIENDA AMADIO organizza all’interno della cantina una mostra di pittura dedicata ad artisti contemporanei.
www.movimentoturismovino.it/it/marche
www.cantineaperte.bortonevivai.it/marche
 
UMBRIA
In Umbria si inizia il sabato sera con un’iniziativa tutta dedicata ai bambini: armati di tappetino e sacco a pelo, sotto la guida di operatori esperti, i piccoli visitatori si trasformeranno in veri ‘campeggiatori museali’ per una notte, alla scoperta dei tesori custoditi al Museo del Vino di Torgiano.
Per i più grandi arriva il Tour Aperitivo in Cantina dalle 10 alle 17, gli “itinerari enospirituali” con “Santi e Vini… nell’Umbria dello Spirito” sulle orme di San Francesco, Santa Chiara e San Valentino che porteranno i wine lovers alla scoperta delle zone vitivinicole più interessanti nei luoghi dei Santi umbri. E poi, Flying Tasting con Arnaldo Caprai. Si chiude con New Green Revolution Experience, organizzato a Montefalco dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17.
 
CANTINA BLASI BARTANZI DI UMBERTIDE nell’Alta Valle del Tevere, prevede Fantasie di salumi della tradizione umbra, spiedino di mozzarella di bufala e Bollicine extra dry rosè; lasagna bianca con asparagi e cotto, da gustare insieme al Rogaie 2010 Bianco Umbria IGT e gnocchi al sugo d’oca abbinati al Rosato 2010 Umbria IGT. Come secondi una golosa frittura di agnello e pollo con carciofi in pastella, servita con il Regghia 2008 Rosso Umbria IGT e la Porchetta del “Didi”, ottima con il Blasi Bertanzi 2008 Rosso Umbria IGT e con l’Impronta 2008 Rosso Umbria IGT.
CANTINA CONTI FAINA: Angelica Faina e Stefano Sanesi accoglieranno gli ospiti E LI guideranno nella visita alla cantina, per poi raggiungere l’Agriturismo di Spineta, dove si terrà la cena nell’abbazia del 1100, con piatti della tradizione locale accompagnati dal Senatore Zefferino Faina Brut, dal Montione 2012, dal Macchia della Torre 2012 e, infine, dal 1883 Pinot Nero.
www.mtvumbria.it
Facebook: mtv.umbria
 
LAZIO
Tante iniziative anche per il Lazio, tour guidati in tutte le cantine aderenti tra botti e gallerie, per degustare il loro vino abbinato ai prodotti tipici dell’agricoltura locale nell’Angolo_dei sapori (Olio extravergine di oliva, Pane, salumi, formaggi, porchetta, prodotti biologici e sottolio, dolci, miele e marmellate) per promuovere oltre al vino i prodotti agricoli e gastronomici dei territori della Regione. A tal fine anche quest’anno l’Associazione del Lazio organizza “A  pranzo con il vignaiolo un evento particolare, una tavola piena di entoturisti che non si conoscono, ma che sono accomunati dal vino e a cui i produttori offriranno per ogni piatto il vino in abbinamento.

Alcune segnalazioni: 
AZIENDA AGRICOLA CANTINA DEL TUFAIO A ZAGAROLO: degustazione dei vini abbinati ai prodotti tipici del territorio (pane, formaggi, salamini e dolci vari) e visita guidata alla grotta scavata nel tufo con spiegazione; la domenica “A pranzo col vignaiolo” con prodotti tipici del territorio, su prenotazione. 
AZIENDA AGRICOLA BIOLOGICA DE SANCTISA: visita guidata ai vigneti, alla cantina, con descrizione dei processi di trasformazione dei vini, degustazione dei nostri vini accompagnati da prodotti tipici castellani, mostra d’arte a sorpresa accompagnata da musica dal vivo. 
AZIENDA AGRICOLA DONNARDEA offre agli enoturisti visite guidate in vigna, nei giardini e in cantina con degustazione di prodotti tipici.
AZIENDA AGRICOLA LA LUNA NEL CASALE apre le porte agli entoturisti con visita ai vigneti, alla cantina, degustazione dei vini dell’azienda abbinati ai prodotti tipici di produzione aziendale. 
AZIENDA AGRITURISTICA TENUTA DI PIETRA PORZIA propone visita guidata ai vigneti e alla cantina, alle grotte antiche, degustazione dei vini abbinati a prodotti tipici del territorio. Dalle ore 12.00 alle ore 14.00 Brunch con vini propri e formaggi e salumi tipici della zona con il tamellino e le ciambelle al vino.
TENUTA PIETRA PINTA: Visita ai vigneti e alla cantina, degustazione di vini abbinati a prodotti tipici. Organizza presso il proprio agriturismo un pranzo a base di prodotti tipici accuratamente selezionati in abbinamento ai propri vini a prezzi fissi e contenuti. 
TENUTA RONCI DI NEPI  apre le porte agli entoturisti che hanno il piacere di avvicinarsi al mondo enogastronomico della Bassa Tuscia offrendo loro in degustazione i vini dell’azienda e i prodotti tipici del territorio. 
www.mtvlazio.it
cantineaperte.bortonevivai.it/lazio
www.bereilvino.it/cantine/lazio
 
ABRUZZO
Sabato 25 e domenica 26 maggio 2013 la cantina Emidio Pepe festeggia le Cantine Aperte con alcune iniziative interessanti che permettono a tutti di conoscere i vini, il territorio, le vigne e la cantina. Nel corso delle due giornate si possono fare visite guidate alla cantina con degustazione delle annate più recenti di Trebbiano d’Abruzzo e Montepulciano d’Abruzzo.
www.regione.abruzzo.it
 
MOLISE
Le aziende molisane associate al Movimento Turismo del Vino apriranno le porte delle loro cantine in un ideale percorso segnato dal vino ed offriranno la possibilità di fare un’esperienza unica alla scoperta di un paesaggio collinare ad alta vocazione per una produzione di grande qualità con le DOC Biferno, Molise, Tintilia, Pentro e  l’IGT Terre degli Osci. Ogni azienda aderente a MTV Molise, allieterà i propri visitatori con degustazioni di vini di qualità abbinata a prodotti tipici molisani, intrattenimenti di gruppi musicali folkloristici, mostre di arte ed artigianato del luogo in cui è ubicata la cantina, eventi sportivi, visite guidate di vigneti e di monumenti rappresentati la realtà territoriale molisana.
www.movimentoturismovino.it/it/molise
 
PUGLIA
Tantissime iniziative per la Puglia che prepara per i suoi wine lovers una serie di percorsi tra musica, degustazioni, spettacoli pirotecnici e concerti di Jazz. E per chi invece, preferisce vivere la cantina c’è la possibilità di visitarle a gruppi e vedere il processo lavorativo. L’obiettivo è quello di valorizzare il territorio e far scoprire un nuovo modo di fare vino. Ecco perché per gli amanti del vino arriva il “Wine tasting”, corso di avvicinamento al vino, tenuto da un enologo con prova pratica di assaggio di tre vini.
 
TEANUM. dalle 10 alle 13 e dalle 15alle 21 Visita guidata e degustazione gratuita dei vini e dei prodotti di produzione. Su prenotazione a pagamento (€ 10,00), degustazione dei vini in accompagnamento a prodotti tipici locali. Alle ore 11 laboratorio tematico "Impariamo a conoscere il Nero di Troia" a cura dell'enologo Giuliani; alle ore 16,00 laboratorio tematico "La Peranzana" a cura di Angelo Altieri, alle ore 18,30 laboratorio tematico "La viticultura in provincia di Foggia.." a cura dell' enologo Manni. A pagamento (€ 15,00) aperitivo ore 12,30 e apericena ore 20,00 con  il calice del Movimento Turismo del Vino.
TORREVENTO: Dalle 10alle 13 e dalle 15 alle 18, Visita guidata della cantina e degustazione gratuita dei vini di produzione. Degustazione di prodotti tipici e musica dal vivo del gruppo Mimmo Mazzilli Trio. Tre laboratori tematici seguiti da un sommelier su vini bianchi, vini rosati e vini rossi, massimo 20 persone per laboratorio. Giochi gonfiabili per bambini, degustazione di gelato artigianale con vini della gamma Torrevento della gelateria Shaday di Corato. Stand degustazione del tartufo a cura dell'Associazione Tartufo dell'Alta Murgia.
BOTROMAGNO Dalle 10alle 18 con chiusura a pranzo. Visita guidata e degustazione gratuita dei vini di produzione con visita dei vigneti su prenotazione. In mattinata visita della Gravina sotterranea a pranzo presso osteria Grano e Vino (€ 30,00) su prenotazione.
TERRE DI SAN VITO dalle 10alle 18 Visita guidata e degustazione gratuita dei vini di produzione.
MASSERIA ALTEMURA Dalle 10 alle 18, visita ai vigneti su prenotazione. Visita guidata e degustazione gratuita dei vini di produzione. Su prenotazione mini corso di degustazione a cura di un enologo con prova pratica di assaggio di tre vini della tenuta. Dalle 13 alle 15, su prenotazione a pagamento (€ 10,00), degustazione di 5 vini con abbinamento a prodotti tipici del territorio, Esibizione di un gruppo folkloristico di “pizzica salentina” e mostra fotografica di John Gloden delle tenute italiane della famiglia Zonin.
www.movimentoturismovino.it/cantineaperte/Puglia.pdf
www.movimentoturismovino.it/risultati.php?reg=PUG&evento=flag_cantine_aperte
 
CAMPANIA
Nelle aziende vitivinicole di Napoli, Salerno, Benevento, Avellino e Caserta che aderiscono al Movimento Turismo del Vino ci saranno tante iniziative e novità. Innanzitutto il tema: l’edizione n°21 rimanda al numero delle lettere dell’alfabeto ed è dedicata alla prima di esse “A come amicizia”. Come ogni anno Cantine Aperte sarà anche un’occasione ed un invito a conoscere i territori del vino, il lavoro dei vignaioli, la bella campagna italiana. Tra le novità di quest’anno c’è la collaborazione a sfondo sociale con l’Istituto tecnico IPC Vittorio Veneto del quartiere Scampia: gli studenti dell’istituto parteciperanno alla giornata di domenica in segno di Amicizia per un’esperienza lavorativa diretta nelle cantine del Movimento. E non solo: in ogni azienda si parlerà dei Siti reali della Campania grazie alla partnership siglata con l’Associazione Siti Reali che promuove l’identità culturale e la memoria storica del patrimonio culturale. Ma non solo, la rete di Amicizia del Movimento prosegue anche nel settore food: le chef dell’Associazione Nazionale Cuoche a Domicilio realizzeranno su richiesta buffet e pranzi ispirati alle tradizioni enogastronomiche di ogni provincia campana.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
SARDEGNA
Dalle ore 10 alle ore 19 degustazioni dei vini Argiolas e dei prodotti tipici del territorio, visite guidate condotte in cantina dalla Associazione Italiana Sommelier, Delegazione di Cagliari. Parte del ricavato del costo del bicchiere andrà all'Associazione Africadegna. A cura di Slow Food Cagliari, ci sarà anche un laboratorio del gusto, alle 11 e alle 16.30, un viaggio fra i salumi italiani in abbinamento al Turriga, mentre alle 12.30 e alle 18 l’alchimia del Turriga, la scoperta delle parti che lo compongono.
 
Laboratorio del gusto Wine and Chocolate . Gianluca Aresu "Pasticceria Piemontese" e Angelo Concas, giornalista enogastronomo . Barricaia della Cantina: orari: 11- 13 E 15- 17

BASILICATA
Dalle 10 alle 20 Cantina Terre degli Svevi che fa parte del Gruppo Italiano Vini, aprirà le porte al pubblico, invitando cultori della materia, amanti del buon vino e semplici curiosi a trascorrere una giornata tra le Cantine. Un tour illustrativo seguito da una degustazione guidata a cura dell'AIS Basilicata, in accompagnamento alle specialità lucane del ristorante "Al Baliaggio" di Venosa.
 
TENUTA LE QUERCE a Potenza organizza degustazione dei suoi vini e prodotti dalle ore 9 fino alle 20. Disponibile anche un pacchetto bus, visita guidata cantina più degustazione prodotti della Tenuta.
www.movimentoturismovino.it
 
CALABRIA
Anche la Calabria si presenta alla manifestazione di Cantine Aperte, con una serie di iniziative rivolte a valorizzare il connubio tra vino e gastronomia. Le maggiori cantine priranno ai turisti con degustazioni di prodotti tipici, visite ed iniziative in cantina e sulle vigne, per scoprire tutto il mondo del buon vino. Tutte le cantine aderenti all’iniziativa rimarranno aperte dalle 10 alle 18.
www.topclassturismo.com
 
SICILIA
In Sicilia la Cantina Don Saro sull’Etna devolverà il 10% del ricavato dalla vendita delle bottiglie alla famiglia di Giuseppe Giangrande, il brigadiere originario di Monreale ferito nella sparatoria avvenuta fuori da Palazzo Chigi durante il giuramento del governo Letta al Quirinale. E sempre la solidarietà sarà protagonista presso Cantine Russo che ospiterà Sos Donna, l’associazione che sostiene le donne colpite da tumore al seno e che promuove la prevenzione. Feudo Ramaddini invece ospiterà l’Associazione Cuoche a Domicilio che reinterpreteranno le ricette tipiche regionali. Cantine Aperte prevede anche visite guidate di vigneti e cantine, durante la quale verranno illustrate le tecniche di coltivazione e le metodologie di produzione, laboratori del gusto: vino, olio, pane e formaggi, animazione ed attività ludico-ricreative per bambini, degustazione delle eccellenze siciliane
 
Alcune segnalazioni:
FEUDO ARANCIO, propone un percorso enogastronomico d'eccellenza, fatto di abbinamenti cibo/vino sinonimo di qualità e tradizione. Oltre all’etichette si potranno acquistare i prodotti in degustazione direttamente dai banchi dei produttori facenti parte dei vari Presidi Slow Food (amicizia e solidarietà verso i piccoli produttori).

CANTINE RUSSO propone  una degustazione di vino e prodotti tipici, minicorsi di  40' sul vino ed il territorio e tanta solidarietà con l' associazione Sos donna. La. cantina donerà all' associazione  € 2,00 a bottiglia sulla vendita dei vini. Orari 10.30-16. Ingresso 10 euro.
 
DONNAFUGATA, organizza visite guidate della cantina a rotazione. Angolo giochi per bambini e famiglie. Degustazione di tutti i vini della gamma e di alcune particolari annate.Blind tasting e premiazione dell'enologo DOC. Angolo lettura.
 
CANTINE DON SARO organizza un mini tour al’interno dell’azienda e dedica una giornata all'insegna del vino e della solidarietà. devolverà il 10% del ricavato dalla vendita delle bottiglie alla famiglia di Giuseppe Giangrande, il brigadiere originario di Monreale ferito nella sparatoria avvenuta fuori da Palazzo Chigi durante il giuramento del governo Letta al Quirinale.
 
TENUTE BARONE LA LUMIA: dalle ore 9 alle 18. Visita delle cantine , museo agricolo , museo della famiglia. Tour vigneti e minicorsi di degustazione ad opera di esperti ONAV Integrazione con esposizione di prodotti del territorio dai formaggi alle marmellate dalla ceramica all’artigianato ospitando nel baglio piccoli produttori locali. Tappa del tour auto d’epoca in collaborazione con il porto turistico di Licata “Marina di cala del sole”.
www.movimentoturismovino.it/cantineaperte/Sicilia.pdf
http://www.movimentoturismovino.it
Facebook: Cantine Aperte 2013
Twitter: #CantineAperte

R.C.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Luca Lacalamita

Lula pane e dessert

Trani (Bt)

2) Pane di segale

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search