Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Tendenze
di Redazione

In Italia il consumo del vino è ancora stazionario ma l'export vola con un +14% di spedizioni nel primo semestre rispetto allo stesso semestre del 2010.

Meno bene l'incremento del valore (+13%), «a sottolineare che c'è mediamente un non riconoscimento del valore nazionale». È quanto rileva Giampietro Comolli, direttore dell'Osservatorio economico vini effervescenti (Ovse). Il valore 'sottotono’ riguarda - sottolinea l'Ovse - soprattutto il prodotto sfuso, ancora a prezzi all'origine decisamente bassi fra lo 1,75-1,85 euro/litro. E questo deprezza enormemente tutto il valore del comparto. Le spedizioni di bottiglie in assoluto sono in calo, mentre il valore medio di una bottiglia di vino italiano è cresciuta del 9% rispetto al primo semestre del 2010. Le vendite vanno meglio nei Paesi Terzi (+22%) che nei mercati Europei (+11%). In particolare, fra le esportazioni in bottiglia, i vini spumanti continuano la crescita e la scalata per volumi e valori registrando in sei mesi un +21% dei volumi e un +22,5% dei valori. Buone performance individuali di alcune denominazioni di origine si registrano per i consumi di Gavi docg spumante classico (+22%), Asti Docg, Brachetto d'Acqui Docg, Prosecco Docg e - il pi— gettonato in Italia e all'estero - il Prosecco doc Treviso. In aumento anche le consegne di Prosecco Doc e forte balzo in avanti di richieste di vini spumanti Lambrusco e dei rosati italiani, metodo italiano, sui mercati dell'Est Europa.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

GLI APPUNTAMENTI

LE RICETTE DEGLI CHEF

Maurizio Albarello
Trattoria Antica Torre
Barbaresco (Cn)

Stefano Mazzone

Grand Hotel Quisisana

Capri (Na)

2) Tortelli di cipolle al burro di acciughe e pecorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search