Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Gennaro Esposito il 13 Luglio2020

Gnocchi ripieni di baccalà mantecato, gamberi e spugnole
Ingredienti per 4 persone

Per il ripieno degli gnocchi

  • 150 gr olio extra vergine di oliva
  • 150 gr baccalà (precedentemente ammollato)
  • 150 gr patate (precedentemente pelate e tagliate a cubetti)
  • 5 gamberi
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale e pepe q.b.

Per gli gnocchi di patate

  • 400 gr patate (precedentemente lessate, pelate e setacciate)
  • 200 gr farina tipo “00”
  • 50 gr burro
  • 2 uova
  • sale e pepe q.b.

Per i funghi

  • 100 gr funghi spugnole (precedenetmente puliti)
  • 80 gr olio extravergine d'oliva
  • 1 peperoncino
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale q.b.

Per il ripieno degli gnocchi

Spinare il baccalà e successivamente tagliarlo in piccoli tranci. Trasferire il baccalà e le patate in una pentola. Ricoprire con acqua fredda, portare sul fuoco e cuocere fino a cottura completa delle patate. Successivamente, estrarre il baccalà con le patate, disporli in una boule, filtrare l'acqua di cottura e tenere quest'ultima da parte. In una pentola, preparare un leggero soffritto con l'olio e l'aglio. Estrarre l'aglio una volta imbiondito e tenere da parte l'olio profumato. A parte, in una boulle capiente, aggiungere il baccalà privato della pelle e le patate (precedentemente setacciate). Con una frusta lavorare il composto unendo l'olio profumato a filo, fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiustare di sale e pepe, tenere da parte. Pulire i gamberi sotto acqua corrente e staccare la testa. Successivamente, eliminare il carapace e la coda. Incidere sul dorso del gambero ed eliminare il budello. Tagliare il gambero in cubetti di circa un centimetro e tenere da parte.

Per gli gnocchi di patate

In una planetaria, unire le patate, il burro, le uova, il sale, il pepe e lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Estrarre il composto dalla planetaria, coprire e lasciar riposare per circa 2 ore. Tagliare in due parti uguali il composto degli gnocchi e stendere in due sfoglie rettangolari, di uguali dimensioni, alte 2 millimetri con il matterello o con l’aiuto dell’apposita macchina. Disponete tanti piccoli quantitativi di ripieno su una striscia di pasta, distanti tra loro 3/4 centimetri. Completare ogni farcia con un cubetto di gambero crudo. Spennellare con l’acqua gli spazi vuoti attorno al ripieno, ricoprire con l’altra sfoglia, facendo una piccola pressione in modo che le due sfoglie aderiscano bene. Cuocere gli gnocchi per pochi minuti in acqua bollente e salata.

Per i funghi

Tagliare i funghi per il senso della lunghezza. In una padella, unire l'olio extravergine, metà peperoncino finemente tritato e uno spicchio d'aglio (da eliminare una volta imbiondito). Unire i funghi e rosolare per qualche minuto. Scolare gli gnocchi e trasferirli nella padella dei funghi, mantecare, salare a piacere e servire.

LEGGI QUI LA RICETTA DELLA CROCCHETTA DI STOCCAFISSO E CREMA DI CAPPERI 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Isa Mazzocchi

Ristorante La Palta

Frazione Bilegno - Borgonovo Val Tidone

2) Raviolo di ravioli in sei stagionature di Parmigiano Reggiano

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search