Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Martina Caruso

Martina Caruso
Signum
Salina, Isole Eolie, Messina


Zuppa di latte, cioccolato, caffè e carruba
Ricetta per 4 persone
 
INGREDIENTI
ZUPPA DI LATTE

  • latte intero 225 gr
  • panna fresca 25 gr
  • amido di mais 10 gr
  • zucchero 25 gr 

PRALINATO

  • cioccolato al latte 50 gr
  • cioccolato bianco 50 gr
  • burro 10 gr
  • caffè in polvere 5 gr
  • cereali 50 gr

SCIROPPO DI CARRUBA

  • carruba tritata 50 gr
  • acqua

CIALDA

  • farina “00” 35 gr
  • zucchero 35 gr
  • burro 35 gr
  • albume 40 gr

PREPARAZIONE
Per la Zuppa
Mettere tutti gli ingrandì in una casseruola e portare quasi a ebollizione, lasciare che si addensi poco il composto e farlo raffreddare, con la pellicola a contatto.
 
Per il pralinato
Far sciogliere i cioccolati e il burro a bagnomaria e aggiungere il caffè in polvere e i cereali,
formare una mattonella quadrata e lasciare che si raffreddi, tagliare dei quadratini.
 
Per lo sciroppo
Coprire la carruba con l'acqua e lasciar riposare per 24 ore, ogni tanto mescolare e aggiungere acqua
se necessario. Portare a ebollizione a fuoco lento e poi lasciar riposare 24h, filtrare e far ristringere.
(eventualmente acquistare il “mosto di Carruba”).
 
Per la cialda
Sciogliere il burro unire lo zucchero e la farina un po' alla volta e infine gli albumi sbattuti.
Sul silpat stendere il composto e fare dei cerchi sottili, infornare a 180°C per pochi minuti.

Leggi in questa pagina la ricetta delle cozze lardellate con lenticchie di Ustica e miele di aneto
Leggi in questa pagina la ricetta delle linguine con latte di mandorle e vongole 
Leggi in questa pagina la ricetta dei cappelletti di Suino Nero, rosmarino, spuma ragusano e pomodoro confit
 

Martina Caruso
Signum
Salina, Isole Eolie, Messina
 

Cappelletti di Suino Nero, rosmarino, spuma ragusano e pomodoro confit  
Ricetta per 4 persone

INGREDIENTI

Pasta all'uovo

  • semola di grano duro 300 gr
  • farina “00” 150 gr
  • uova 4
  • sale 7 gr
  • acqua

Ragù al Suino Nero

  • polpa di suino nero 300 gr
  • sedano 100 gr
  • carota 100 gr
  • cipolla 100 gr
  • pomodoro concentrato 30 gr
  • olio extravergine di oliva 50 gr
  • vino rosso 50 gr
  • foglie di alloro 5
  • sale e pepe  

Spuma al ragusano (un sifone da 500 ml)

  • latte intero 250 gr
  • panna fresca 120 gr
  • ragusano semistagionato 250 gr

Acqua al rosmarino

  • acqua 1 l 
  • rosmarino 40 gr
  • aglio 3 spicchi  

Pomodorini confit

  • pomodorini 500 gr
  • aglio in camicia 1
  • zucchero a velo 20 gr
  • zucchero di canna 20 gr
  • sale
  • olio extravergine di oliva 30 gr
  • buccia di limone 1

PREPARAZIONE

Per la Pasta: Versate la farina su un piano nella classica forma a fontana, al suo interno mettere le uova ed il sale e cominciare ad amalgamare il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Stirare con il mattarello più volte fino ad ottenere una sfoglia sottile; create una forma tonda con un coppapasta, farcitela e richiudete la forma su se stessa in modo da far fuoriuscire l’aria. Fare bollire abbondante acqua salata e lessarvi la pasta per qualche minuto. 
 
Per il Ragù: Fare un trito di verdure e rosolate in olio con le foglie di alloro, aggiungere la carne di suino tritata a coltello e farla cuocere sfumando con vino rosso. Dopo circa 10 minuti aggiungere il concentrato. Aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per circa 3 ore a fiamma bassa. 
 
Per la Spuma: Riscaldare il latte e la panna far sciogliere il Ragusano e setacciare, inserire nel sifone e mettere una carica.
Per l’acqua al Rosmarino: Mettere in una pentola tutti gli ingredienti e portare a ebollizione, lasciar bollire per 3 minuti e scolare. Aggiustare di sale e aggiungere l’origano. 
 
Per i pomodorini confit: Lavare accuratamente i pomodorini e tagliarli in due, quindi sistemarli su una teglia rivestita di carta forno. Ricoprire i pomodorini con tutti gli ingredienti, mescolare bene. Infornare a 150° in forno statico per circa 1 ora e 30 minuti.
 
Tagliare a listarelle il guanciale di suino nero dei Nebrodi e fatelo appassire in padella levando il grasso che emana.

Leggi in questa pagina la ricetta delle cozze lardellate con lenticchie di Ustica e miele di aneto
Leggi in questa pagina la ricetta delle linguine con latte di mandorle e vongole

Martina Caruso
Signum
Salina, Isole Eolie, Messina
 

Linguine con latte di mandorle e vongole
 
Ricetta per 4 persone
Ingredienti

  • linguine di Gragnano 350 gr
  • aglio pastorizzato
  • vino bianco fermo 70 ml
  • olio extravergine di oliva
  • peperoncino
  • vongole 1 kg
  • acqua minerale 250 gr
  • mandorle non spellate 60 gr
  • salsa al prezzemolo

Preparazione
In un pentolino con acqua bollente versare le mandorle e aspettare che l'acqua riprende il bollore, scolare e incominciare a mondare le mandorle, frullare le mandorle con l'acqua e filtrare.
Mettete le vongole in una padella, coprite con un coperchio e fatele aprire. Sgusciatele quasi tutte lasciandone solo alcune con il guscio da parte.
Cucinare le linguine in abbondante acqua salata, nel frattempo in una padella soffriggere l'olio, l'aglio, il peperoncino e le vongole sgusciate, sfumare con il vino bianco e aggiungere il latte di mandorla.
Scolare le linguine e mantecare in padella. Piastrare a parte poche vongole con del sale grosso e un filo di olio extra vergine d'oliva.
 
Presentazione del piatto
Mettere nel piatto il nido di linguine con tutto il suo condimento, mettere sparse le vongole piastrate e versare il latte di mandorla precedentemente conservato e la salsa al prezzemolo.

Leggi in questa pagina la ricetta delle cozze lardellate con lenticchie di Ustica e miele di aneto

Martina Caruso
Signum
Salina, Isole Eolie, Messina
 

Cozze lardellate con lenticchie di Ustica e miele di aneto
Ricetta per 4 persone
 
Ingredienti
per le lenticchie

  • lenticchie di ustica 100 gr
  • aglio 1
  • cipolla 1
  • carota 1
  • sedano 1
  • alloro 2
  • olio evo
  • acqua 1 l

Per la panataura (mollica atturata)

  • pangrattato 100 gr
  • aglio 1
  • alloro 2
  • olio evo

Per lo spiedino

  • cozze n° 28 (7 per spiedino) (consiglio quelle di ganzirri)
  • panatura 100 gr
  • lardo di suino nero dei nebrodi 8 fette
  • miele all'aneto ape nera sicula
  • origano

Preparazione:
Mettere nella pentola a pressione le lenticchie con tutti gli ingredienti. Chiudere e lasciar cucinare, aggiustarle di olio e sale. In padella mettere un filo d'olio evo e l'aglio in camicia, aggiungere il
pangratato e farlo colorire un po'. Pulire e aprire le cozze a vapore, appena le cozze si raffreddano levare il guscio e inserire le cozze in uno spiedino. Appena tutti gli spiedini avvolgerli con le fettine di lardo e passarli nella mollica atturata. Passarli alla brace, il tempo per far sciogliere il lardo.
 
Presentazione del piatto
Nel piatto fare una striscia di miele e una spolverata di origano. Le cozze lardellate, le lenticchie un filo d'olio extra vergine d'oliva.

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search