Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Mauro Uliassi il 28 Gennaio 2019
di C.d.G.

LE RICETTE DEGLI CHEF - Un secondo che certo non si mangia tutti i giorni. Ma lo chef tristellato rivela tutti i suoi segreti per rifarlo a casa

LEPRE IN SALMI'
Ingredienti per 4 persone

Stagionatura delle ossa lepre e delle carni (spalla coscia): 8 giorni di stagionatura in frigo; lombi 3 giorni 

Marinatura delle ossa dopo stagionature 

Marinare le ossa 3 chili per una notte con 2 litri di vino rosso (rosso Piceno di Stefano Antonucci),  Sedano gr 200, cipolla gr 200, Carote gr 200, Salvia gr 15, Rosmarino gr 20, Timo gr 7, Ginepro gr 4, Pepe rosa gr 4, Pepe gr 4 

Procedimento fondo 

Scolare le ossa dalla marinata eliminando tutti gli elementi aromatici e mantenendo il vino di marinata filtrato a parte. Tostare le ossa con olio in una pentola facendo attenzione a non toccarle fino a che non si sarà consumata tutta l’acqua, finita l’acqua muovere le ossa per farle tosare uniformemente, quando sarà raggiunto il giusto grado di tostatura bagnare con il vino di marinatura, far ridurre fino a che non comincerà a affiorare l’olio (attenzione a questo passaggio non un attimo in più) unire ora 300g sedano 300g carote 300g cipolla tostati a parte, ghiaccio acqua a coprire e far bollire per 45 min poi filtrare e rimettere su le ossa con altra acqua per una seconda estrazione da 30 minuti. Ottenuto il fondo dato dalle due estrazioni, sgrassare e fare caramellare in padella fino ad ottenere una salsa saporita densa e lucida. La salsa ottenuta sarà ulteriormente arricchita con le spalle e le cosce che avevano marinato con le ossa, metteldo tutto sotto vuoto e cucinato a bassa temperatura a 65° per 30 minuti. Scolare e ridurre ancora se necessario, sistemare di sale e aggiungere  su 400 gr di salsa finita 3 grammi di cioccolato al 80%. Ritirare la salsa finita 

Per la carbonella croccante:

2  olive di tipo carbonella cucinate sui carboni ardenti 

Passare le olive al setaccio e ritirare. Mescolare lo stesso quantitativo di pasta di olive cosi ottenuta con delle croste di pane al nero di seppia o altro. Condite con poco sale e olio extravergine 

Finitura del piatto 

Cucinare i lombi di lepre con poco olio e sale e ginepro macinato in una piastra al cromo o in un apadella anti aderente molto rovente. Scaloppare i lombi. Disporre 3, 4 fette di lombo di lepre  su di un piatto, napparlo con la salsa calda e cospargerlo di pane croccante alle olive. Servire subito 


LEGGI QUI LA RICETTA DELLE CANOCCHIE MARINATE CON LE LORO UOVA

LEGGI QUI LA RICETTA DEI FUSILLI CON POLPO 

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Gennaro Esposito

Torre del Saracino

Vico Equense (Na)

4) Crema catalana al cedro e liquirizia, fonduta di provolone del Monaco e noci

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search