Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Giada Giaquinta

Christian Guzzardi
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Maddalena Peruzzi
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Marcella Ruggeri
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni
Alessia Zuppelli

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Valentina Galli

Verticale di tonno

Tartare con cipolla caramellata, carpaccio su passatina di piselli,
tonno in crosta di sesamo nero

Valentina Galli
Ristorante Oinos
Siracusa
 

 
Ingredienti per 4 persone
400g di tonno
1 cipolla rossa di Tropea
1 cucchiaio di burro
1 cucchiaio di zucchero
200g piselli
1 cipolla bianca
Sesamo nero
1 carota
1 peperone rosso
olio
sale 
 
Preparazione per la tartare con cipolla rossa di Tropea caramellata
Tagliare la cipolla rossa a julienne. In una padellina sciogliere il burro con lo zucchero e caramellare la cipolla per 10 minuti. Salare e lasciare raffreddare. Tagliare il tonno a tartare e condire con sale e olio, prendere lo stampino e mettere la tartare all'interno. Sformare e adagiare sopra la cipolla caramellata.
 
Preparazione  per il carpaccio su passatina di piselli
Fare una passatina di piselli, facendo un soffritto di cipolla bianca e cuocere i piselli per 20 minuti, salare e frullare ottenendo una crema liscia. Tagliare il tonno a carpaccio sottile e adagiarlo sopra la passatina di piselli.
 
Preparazione  per il tonno in crosta di sesamo nero
Tagliare un pezzo di tonno largo 10 cm e alto almeno 5 cm. Salarlo e passarlo nel sesamo nero.
Accendere una piastra  e scaldarla molto bene. Scottare il tonno su tutti i lati, lasciarlo raffreddare e al momento di servirlo tagliarlo in 4 parti. Prendere carota e peperone  e tagliarli a julienne molto sottili e adagiarli nel piatto, disporre sopra il tocchetto di tonno. Condire il tutto con un filo d'olio e servire.
 

Triglie croccanti
su crema di finocchi e fragole

Valentina Galli
Ristorante Oinos
Siracusa
 


 

Ingredienti
500g di triglie di scoglio
100g di farina di semola di grano duro
mezzo litro di olio extravergine d’oliva
sale
2 finocchi
1 cipolla
1 vaschetta di fragole 
basilico fresco

Preparazione per la crema di finocchi
Tagliare i finocchi e soffriggerli con la cipolla. Poi  cuocerli per 1 ora, aggiungendo man mano dell'acqua.
Quando si saranno ben ammorbiditi salare e frullarli, con frullatore a immersione, ottenendo una crema morbida.
 
Preparazione per la salsina al basilico 
Mettere le foglie del basilico in un contenitore con sale e olio e frullare.  
Prendere le triglie, sfilettarle e salare i filetti. Passarli nella farina di semola di grano duro, arrotolarli e mettere nello spiedino. Scaldare l'olio in una padellina e friggere gli spiedini. Poi scolarli su carta assorbente e salarli.
Prendere il piatto di portata e mettere nel fondo un mestolino di crema di finocchi. Tagliare una fragola a metà e infilzarvi lo spiedino in modo che resti in piedi. Disporre lo spiedino al centro del piatto e guarnire con pezzettini di fragola e salsina al basilico. Servire.
 

Crema di zucca con quenelle
di ricotta fresca
e gocce d’aceto balsamico

Valentina Galli
Ristorante Oinos
Siracusa
 


 

Ingredienti per 4 persone
500 g di zucca
1 cipolla rossa di Tropea
1 cipolla bianca
3 carote
2 coste di sedano
2 patate
50 ml di latte fresco
300 g di ricotta fresca
sale
olio extravergine d'oliva
aceto balsamico 12 anni
 
Procedimento per il brodo vegetale
In una pentola con dell'acqua mettere le carote, il sedano, una patata e la cipolla bianca. Cuocere per un paio d'ore, salare e filtrare con il colino.
 
Tagliare la zucca a dadini, e la cipolla rossa di Tropea a julienne. Fare il soffritto di cipolla in una pentola con un filo d'olio. Una volta che la cipolla sarà ben rosolata aggiungere la zucca e una patata tagliate a cubetti, e bagnare con il brodo vegetale. Cuocere per circa 40 minuti, finché la zucca sarà morbida. Frullare con il frullatore a immersione e ottenere una purea ben liscia, rimettere sul fuoco aggiungendo il latte, mescolare con una frusta in modo che non si formuno grumi. Salare e tenere da parte.
 
Procedimento per la quenelle di ricotta
Lavorare la ricotta fresca con sale e un filo d'olio. Servire la crema di zucca ben calda, regolandola di sale.
Con l'aiuto di due cucchiai formare la quenelle di ricotta e metterla al centro del piatto. Decorare la  d'aceto crema di zucca con l’aceto balsamico e servire.

Spaghetti di Gragnano
con verdure marinate
e sashimi di tonno e seppioline

Valentina Galli
Ristorante Oinos
Siracusa
 


 

Ingredienti per 4 persone
320g di spaghetti di Gragnano
1 zucchina
2 carote
100g di piselli freschi
150g di asparagi
1 peperone rosso
1 spicchio d’aglio
1 mazzetto di basilico fresco
100g di tonno fresco
1 seppia da 200g
sale fine
sale grosso
olio extravergine d’oliva Monti Iblei

Preparazione per le verdure
Sbollentare gli asparagi in acqua leggermente salata e lasciarli raffreddare.
Una volta sgranati i piselli, cuocerli per 15 minuti in una padellina con un filo d'olio e salarli.
A parte tagliare la zucchina, il peperone e le carote a julienne, abbastanza sottili.
Prendere una bastardella e condire le verdurem compresi piselli e asparagi, con il sale, il basilico fresco, lo spicchio d'aglio intero e l’olio extravergine d'oliva. Lasciare marinare le verdure almeno per 12 ore.

Preparazione per il pesce
Pulire le seppioline togliendo la pellicina e tagliarle a julinenne molto sottili. Condire con sale e olio extravergine d'oliva dei Monti Iblei. Per il tonno, prendere il filetto di tonno e preparare una tartare grossolana, condire con sale, qualche fogliolina di basilico e olio extravergine d'oliva.
 
Preparazione per la pasta
Portare a ebollizione l'acqua per la pasta salata.In una padella a fuoco molto lento mettere le verdure marinate, ben scolate dall'olio. Cuocere gli spaghetti al dente, scolarli e saltare con le verdure per un minuto.
Impiattare gli spaghetti nel piatto di portata cercando di distribuire bene le verdure in ogni piatto. Adagiare il tonno e le seppioline e adagiarli sopra gli spaghetti. Servire ben caldo.

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Nino Ferreri

Limu - Bagheria (Pa)

2) Riso cicale di mare, limone e bottarga

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2023 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search